Firenze in diretta
Firenze, Lunedì 26 Giugno 2017 - ore 07:14
 
  CUCINIAMO INSIEME
MILLEFOGLIE AL PROSCIUTTO CRUDO E FONTINA
MILLEFOGLIE AL PROSCIUTTO CRUDO E FONTINA
Un piatto che stuzzica l´appetito

Dosi per 6 persone:

Per il millefoglie

500 gr. di pasta sfoglia

300 gr. di prosciutto crudo tagliato spesso

250 gr. di fontina

1 tuorlo per dorare la pasta

Per la besciamella

1/2 lt. di latte

40 gr. di burro

40 gr. di farina

sale, pepe, noce moscata

2 tuorli

Preparate la besciamella. Intiepidite il latte in una casseruola. fate sciogliere il burro in un´altra casseruola, unite la farina e amalgamate per 2-3 minuti, mescolando con una frusta. Versate il latte tiepido e portate a ebollizione, continuando a mescolare con la frusta. Salate, pepate e profumate con la noce moscata. Fuori dal fuoco, incorporate  i tuorli, mescolando energicamente con la frusta. Lasciate raffreddare la salsa.

Stendete metà della pasta sfoglia, ricavando un rettangolo di 35 x 15 cm. disponetelo nella placca foderata di carta forno.

Tagliate il prosciutto a striscioline e la fontina a fettine sottili.

Lasciando liberi i bordi per 1,5 cm. disponete sul rettangolo di pasta sfoglia uno strato di prosciutto, uno di fontina e uno di salsa besciamella. Ripetete l´operazione un´altra volta.

Stendete la pasta sfoglia rimasta e usatela per coprire l´ultimo strato.

Chiudete i bordi schiacciandoli con i rebbi di una forchetta, poi, con un coltello disegnate una grata sulla superficie della sfoglia. Pennellate con il tuorlo d´uovo sbattuto. Ponete in frigorifero per circa 1 ora.

Cuocete per 35 minuti in forno preriscaldato a 200°C, coprendo il millefoglie con carta da forno se tendesse a colorire troppo in superficie.

Si può mangiare caldo o freddo.

  Bookmark and Share
 
 
 
I NOSTRI AMICI A 4 ZAMPE
Aiutiamo a cercare casa agli animali in difficoltà. E siamo a disposizione per le segnalazioni di quelli scomparsi.
 
CUCINIAMO INSIEME
Volete preparare un piatto sfizioso fatto in casa? Date un´occhiata alle ricette di Mamma Pina.
 
DI CHE VIA SEI?
Sapete a chi è intitolata la via dove abitate? Un altro modo per conoscere la città.
 
CURIOSITA´ D´ALTRI TEMPI
Un viaggio nella storia della città che ci porterà a nuove scoperte.
 
 
 
scrivi al direttore
 
 
Meteo Toscana
 

 

     
     
Bookmark and Share  

Testata Giornalistica, Autorizzazione del Tribunale di Firenze n. 5946 del 18 febbraio 2014.
Tutti i diritti riservati all'editore: Viola Srl semplificata - in liquidazione - P.I. 06357850483 sede via Cecioni 123, 50036 Pratolino, Firenze.