Firenze in diretta
Firenze, Venerdì 22 Gennaio 2021 - ore 14:02
 
PRANDELLI: SERVE LA GIUSTA MENTALITA´
PRANDELLI: SERVE LA GIUSTA MENTALITA´
Dobbiamo raggiungere i 40 punti

Cesare Prandelli ha parlato prima della partita che vedrà domani sera alle 20.45 la Fiorentina a Torino affrontare la Juventus.

MENTALITA´ - "Nelle ultime partite si è vista la giusta mentalità. Dobbiamo solo mantenerla. I due pareggi in casa sono stati frutto di un buon lavoro contro squadre difficili da affrontare. Ma quando avremo opportunità domani, dovremo attaccare con grande convinzione".

GRUPPO - "Quando una squadra ha una mentalità e un gioco preciso, magari anche i giocatori non di classe, ma applicati possono esprimersi al 100%. Avere uno zoccolo duro significa avere un gruppo dove chi va in campo o non va in campo rema dalla stessa parte. Ora ci serve mentalità da provinciale e arrivare a 40 punti".

CALENDARIO - "Terza partita consecutiva in pochi giorni può cambiare qualcosa anche nelle fila della Juventus. Noi dobbiamo essere forti e trovare la giusta mentalità e qualità. In precedenza abbiamo affrontato squadre, come il Sassuolo che ha avuto due giorni di recupero più di noi, fatico a capire come sia stato compilato il calendario".

OPINIONI - "C´è sempre modo di discutere e ognuno ragiona con la sua testa. E´ nella storia della città che ci possano essere opinioni diverse. La critica fa il suo lavoro, noi dobbiamo ragionare nell´ottica di raggiungere i 40 punti. Anche la critica deve magari pensare e calarsi nel modo di vedere le partite in questo modo. Noi ora non abbiamo grandi filosofie di gioco. Stiamo pensando soprattutto a presidiare zone di campo e a vincere dei duelli individuali".

CASTROVILLI - "Deve essere libero da pensieri e pressione, e ritrovare la serenità di rischiare. Non gli rimprovererò mai un dribbling a centrocampo verso la porta avversaria".

SQUADRA - "Abbiamo giocato poche ore fa, domattina capiremo meglio chi ha recuperato o chi ha bisogno di più tempo. Giocando in maniera ravvicinata bisogna tenere presente questo. Domani preferirei rischiare, paradossalmente, più di subirlo un contropiede che farlo noi, perché vuol dire che stiamo attaccando".

JUVENTUS - "La squadra ha qualità offensiva con grande sensibilità in zona goal. Pirlo sta bruciando le tappe e facendo bene".

VACCINO - "Il giorno in cui arriverà il vaccino sarò il primo a farlo molto volentieri".

TIFOSI - "E´ difficile e stimolante lavorare a Firenze perché è il pensiero fisso per 24 ore al giorno di buona parte della città. Ma i tifosi non ti tradiranno mai se la squadra esce dal campo dando tutto. Nessuno ci chiede di vincere sempre, ma di lottare per questa maglia. Una vittoria domani? Sarebbe un regalo straordinario".


21/12/20

  Bookmark and Share
 
Altre notizie
Leggi altri articoli
IL COMUNE RESTAURERA´ IL FRANCHI
 
IL COMUNE RESTAURERA´ IL FRANCHI
Nardella: ´Sarà un´opera tra le migliori al mondo´

Il sindaco di Firenze Dario Nardella ha annunciato in una conferenza stampa da Palazzo Vecchio il ...

DISASTRO FIORENTINA
 
DISASTRO FIORENTINA
Prende 6 reti a Napoli

Una Fiorentina imbarazzante subisce addirittura sei reti dal Napoli di Gattuso e se ne torna a Fi ...

PRANDELLI DALLA PARTE DI ROCCO
 
PRANDELLI DALLA PARTE DI ROCCO
La storia del Franchi è una sconfitta per tutti

Cesare Prandelli ha parlato in conferenza stampa prima della partita di domani alle 12.30 in cui ...

NIENTE RISTRUTTURAZIONE DEL FRANCHI
 
NIENTE RISTRUTTURAZIONE DEL FRANCHI
Dopo la lettera del ministero la Fiorentina dice basta

E´ arrivata la lettera del Ministero in risposta alla richiesta di ristrutturare, modifican ...

LA FIORENTINA CEDE SUL FINALE
 
LA FIORENTINA CEDE SUL FINALE
Lukaku regala il passaggio del turno all´Inter

Buona prova della Fiorentina negli ottavi di finale di Coppa Italia contro l´Inter, che si ...

 
 
I NOSTRI AMICI A 4 ZAMPE
Aiutiamo a cercare casa agli animali in difficoltà. E siamo a disposizione per le segnalazioni di quelli scomparsi.
 
CUCINIAMO INSIEME
Volete preparare un piatto sfizioso fatto in casa? Date un´occhiata alle ricette di Mamma Pina.
 
DI CHE VIA SEI?
Sapete a chi è intitolata la via dove abitate? Un altro modo per conoscere la città.
 
CURIOSITA´ D´ALTRI TEMPI
Un viaggio nella storia della città che ci porterà a nuove scoperte.
 
 
 
scrivi al direttore
 
 
Meteo Toscana
 

 

     
Bookmark and Share  

Testata Giornalistica, Autorizzazione del Tribunale di Firenze n. 5946 del 18 febbraio 2014.
Tutti i diritti riservati all'editore: Viola Srl semplificata - in liquidazione - P.I. 06357850483 sede via Cecioni 123, 50036 Pratolino, Firenze.