Firenze in diretta
Firenze, Mercoledì 5 Agosto 2020 - ore 15:13
 
PERSONE CON DISABILITAŽ INTELLETTIVA
PERSONE CON DISABILITAŽ INTELLETTIVA
Potranno uscire per brevi passeggiate

Persone con gravi forme di disabilità intellettiva possono uscire di casa, ma nel rispetto obbligatorio di determinate regole. E’ quanto si precisa in una Circolare regionale inviata, ieri, a prefetti, asl e associazioni, a firma dell’assessore alla salute Stefania Saccardi. La Circolare fornisce alcune indicazioni sulle uscite e gli spostamenti delle persone con gravi disabilità intellettive, disturbi dello spettro autistico e/o patologie psichiatriche ad elevata necessità di supporto, al fine di prevenire e gestire emergenze comportamentali. Le uscite saranno, dunque, consentite solo con l’assistenza di un accompagnatore, limitate allo stretto necessario e nel rispetto delle misure di prevenzione raccomandate (distanza interpersonale, utilizzo di dispositivi di protezione individuale).

“Fatto salvo il rispetto delle norme attualmente in vigore per il contenimento dell’epidemia su tutto il territorio regionale e da parte di chiunque - chiarisce l’assessore Saccardi - abbiamo ritenuto opportuno disciplinare le uscite e gli spostamenti di queste persone che, senza le attività sociali, scolastiche e riabilitative a cui sono abituati, possono scivolare verso stati d’ansia, di iperattività o di agitazione emotiva, che possono mettere in pericolo la loro incolumità e quella dei loro conviventi. Le uscite potranno esserci solo a determinate condizioni, che vanno assolutamente rispettate”.

Riguardo all’accompagnatore la Circolare precisa che “avrà cura di portare con sé l’apposita autocertificazione dello stato di necessità, prevista dalla attuale normativa, e una specifica certificazione da richiedere al medico specialista di riferimento (neuropsichiatra infantile o psichiatra o specialista della riabilitazione) che indichi la necessità di effettuare brevi uscite nell’ambito del Comune di residenza”.

Resta fermo il divieto assoluto di muoversi dalla propria abitazione - sia per la persona interessata che per l’accompagnatore - in presenza di una sintomatologia febbrile e/o respiratoria, in caso di positività al virus o se si è in quarantena domiciliare.


31/03/20

  Bookmark and Share
 
Altre notizie
Leggi altri articoli
GRANDE GENEROSITAŽ NELLŽEMERGENZA COVID
 
GRANDE GENEROSITAŽ NELLŽEMERGENZA COVID
Donati 8 milioni agli ospedali dellŽAusl Toscana Centro

Sono state oltre 700 le donazioni ricevute, ad oggi, dall’Ausl Toscana Centro durante il pe ...

ALLERTA GIALLA PER TEMPORALI
 
ALLERTA GIALLA PER TEMPORALI
Tempo in peggioramento sulla regione

Tempo in peggioramento, soprattutto sulle zone settentrionali della Toscana, per l´avvicina ...

OSPEDALE SANTA MARIA ANNUNZIATA
 
OSPEDALE SANTA MARIA ANNUNZIATA
Inaugurato il nuovo pronto soccorso

E´ stato inaugurato ieri il nuovo pronto soccorso all´ospedale Santa Maria Annunziata ...

I LAVORI DELLA PROSSIMA SETTIMANA
 
I LAVORI DELLA PROSSIMA SETTIMANA
Tutte le strade interessate

Interventi di fluidificazione del traffico in piazzale di Porta Romana e la prosecuzione dei lavo ...

ONDATA DI CALORE FINO A DOMENICA
 
ONDATA DI CALORE FINO A DOMENICA
Temperature fino a 38 gradi

Caldo da “bollino rosso” per tre giorni a Firenze. É la novità contenut ...

 
 
I NOSTRI AMICI A 4 ZAMPE
Aiutiamo a cercare casa agli animali in difficoltà. E siamo a disposizione per le segnalazioni di quelli scomparsi.
 
CUCINIAMO INSIEME
Volete preparare un piatto sfizioso fatto in casa? Date unŽocchiata alle ricette di Mamma Pina.
 
DI CHE VIA SEI?
Sapete a chi è intitolata la via dove abitate? Un altro modo per conoscere la città.
 
CURIOSITAŽ DŽALTRI TEMPI
Un viaggio nella storia della città che ci porterà a nuove scoperte.
 
 
 
scrivi al direttore
 
 
Meteo Toscana
 

 

     
Bookmark and Share  

Testata Giornalistica, Autorizzazione del Tribunale di Firenze n. 5946 del 18 febbraio 2014.
Tutti i diritti riservati all'editore: Viola Srl semplificata - in liquidazione - P.I. 06357850483 sede via Cecioni 123, 50036 Pratolino, Firenze.