Firenze in diretta
Firenze, Martedì 2 Giugno 2020 - ore 07:26
 
I CICLOFATTORINI PROTESTANO
I CICLOFATTORINI PROTESTANO
Noi dimenticati e senza tutele

Il cibo da asporto è nell´elenco dei "servizi essenziali" ma evidentemente nessuna tutela è giudicata "essenziale" per i ciclofattorini: non sono tutelati se lavorano e non sono tutelati se non lavorano.

A denunciare la situazione i ciclofattorini fiorentini insieme a Nidil Cgil Firenze, che hanno lanciato la campagna social #dimenticatidaConte attraverso la pagina fabebook "Firenze riders" per chiedere che il Governo garantisca un sussidio anche a loro.

Infatti l´indennità prevista nel Decreto Cura Italia è riservata solo a coloro che hanno una partita iva o una collaborazione coordinata e continuativa (cococo). La maggior parte dei ciclofattorini per volontà delle piattaforme invece lavora con una collaborazione occasionale anche se collabora da tempo, magari perchè, ironia della sorte, precedentemente avevano avuto proprio la cococo dismessa ormai da tutte le piattaforme.

Per molti di loro, come raccontano i cartelli della foto-campagna, questo lavoro rappresenta l´entrata principale per mantenere se stessi e in alcuni casi le proprie famiglie.

NIdiL Cgil ha chiesto e continua a chiedere che per questi lavoratori vengano attivate misure di sostegno al reddito, utili non solo ad affrontare evidenti cali di attività, ma anche nel caso in cui i ciclofattorini decidessero di fermarsi, visto che le società non si sono ancora fatte carico di consegnare i dispositivi di protezione individuale.


27/03/20

  Bookmark and Share
 
Altre notizie
Leggi altri articoli
PISTA ABUSIVA NEL BOSCO
 
PISTA ABUSIVA NEL BOSCO
Il responsabile ha precedenti analoghi

I carabinieri forestali hanno scoperto una pista abusiva in un bosco del comune di Vicchio, scava ...

A1, CHIUSA LA DIRETTISSIMA
 
A1, CHIUSA LA DIRETTISSIMA
Nella notte tra giovedì 4 e venerdì 5 giugno

Per consentire lavori di ordinaria manutenzione degli impianti delle gallerie, previsti in orario ...

VERTENZA ROBERTO CAVALLI
 
VERTENZA ROBERTO CAVALLI
Mercoledì 3 giugno i lavoratori in piazza

Vertenza Roberto Cavalli: mercoledì 3 giugno ci sarà un presidio dei lavoratori (in ...

SACCARDI ALL´OSPEDALE DEL MUGELLO
 
SACCARDI ALL´OSPEDALE DEL MUGELLO
11 milioni per l´adeguamento sismico

Ha incontrato questa mattina gli operatori sanitari dell’ospedale del Mugello per ringrazia ...

CORONAVIRUS: 4 NUOVI CASI
 
CORONAVIRUS: 4 NUOVI CASI
125 le persone ricoverate

Sono 10.104 in tutta la Toscana le persone risultate positive al coronavirus dall’inizio de ...

 
 
I NOSTRI AMICI A 4 ZAMPE
Aiutiamo a cercare casa agli animali in difficoltà. E siamo a disposizione per le segnalazioni di quelli scomparsi.
 
CUCINIAMO INSIEME
Volete preparare un piatto sfizioso fatto in casa? Date un´occhiata alle ricette di Mamma Pina.
 
DI CHE VIA SEI?
Sapete a chi è intitolata la via dove abitate? Un altro modo per conoscere la città.
 
CURIOSITA´ D´ALTRI TEMPI
Un viaggio nella storia della città che ci porterà a nuove scoperte.
 
 
 
scrivi al direttore
 
 
Meteo Toscana
 

 

     
Bookmark and Share  

Testata Giornalistica, Autorizzazione del Tribunale di Firenze n. 5946 del 18 febbraio 2014.
Tutti i diritti riservati all'editore: Viola Srl semplificata - in liquidazione - P.I. 06357850483 sede via Cecioni 123, 50036 Pratolino, Firenze.