Firenze in diretta
Firenze, Venerdì 3 Luglio 2020 - ore 00:48
 
PIERO PELU´ AL TUSCANY HALL
PIERO PELU´ AL TUSCANY HALL
Venerdì 22 novembre la chiusura del tour

Si chiude venerdì 22 novembre al Tuscany Hall di Firenze (ore 21) il “Benvenuto al Mondo Tour” di Piero Pelù, sei date esplosive nelle principali città italiane, in pieno stile Pelù.

A sorpresa, sul palco con Piero, ci saranno Ghigo Renzulli, Antonio Aiazzi e Gianni Maroccolo, oltre ai già annunciati Erriquez e Finaz della Bandabardó. Opening act i Life in The Woods.

Pelù dichiara: “Sono felice e orgoglioso di condividere il palco di questo tour di riscaldamento, oltre che con i miei magnifici Bandidos, anche con artisti di grande calibro”.

L’arista sarà accompagnato dai Bandidos (Giacomo Castellano “James Castillo” - chitarra, Luca Martelli “Luc Mitraglia” - batteria, cori e sequenze, Dado Neri “Black Dado” - basso, doppia chitarra e cori), pronti ad infiammare il pubblico in un live show che si preannuncia sorprendente, grazie anche alla potenza del sound di Piero.

I biglietti – galleria numerata 50 euro, parterre in piedi 37,50 euro – sono disponibili nei punti vendita di Box Office Toscana (www.boxofficetoscana.it/punti-vendita tel. 055.210804) e online su www.ticketone.it. I portatori di handicap possono acquistare un biglietto specifico su prenotazione telefonica al numero 055/667566.

Sul palco Piero porterà tutto il repertorio da solista e dei Litfiba, da “La Preda” (1983) fino al recente singolo “Picnic all’inferno” (2019). Prodotto con grande armonia e intesa da Piero Pelù e Luca Chiaravalli, “Picnic all’inferno” è accompagnato da un video, diretto da Pelù con la preziosa assistenza di Olmo Parenti e Marco Zannoni, visibile da oggi al seguente link: www.youtube.com/watch?v=3x_A9RjBqJI.

Da sempre sensibile alle tematiche dell’ambiente e del clima (Peste 1988, Woda Woda 1990, Stesso Futuro 2002, Tribù 2006, Intossicato 2016, Eutòpia 2016), Piero Pelù riprende in modo musicalmente inaspettato il discorso che Greta Thunberg fece nel dicembre 2018 a Katowice (Polonia) in occasione della COP24, elaborando un brano in cui la sua eclettica voce si incontra e si alterna con quella della giovane attivista svedese, in una sorta di “originalissimo duetto”.

La potenza e il ritmo del rock, del blues e del gospel si fondono per creare un brano assolutamente innovativo, in cui il rocker conferma la sua eterna voglia di sperimentare e di allargare gli orizzonti della sua musica, senza mai perdere il suo marchio di fabbrica.


21/11/19

  Bookmark and Share
 
Altre notizie
Leggi altri articoli
SAN GIOVANNI AL CUBO SU TV E WEB
 
SAN GIOVANNI AL CUBO SU TV E WEB
Firenze, Genova e Torino festeggeranno insieme 

Il prossimo 24 giugno i festeggiamenti di San Giovanni, a causa delle misure di contenimento dell ...

IL 2 GIUGNO A FIRENZE
 
IL 2 GIUGNO A FIRENZE
In piazza solo le autorità

Oggi, 2 giugno, si è celebrata una Festa della Repubblica senza popolo per l´emergen ...

FESTA DEL 2 GIUGNO A FIRENZE
 
FESTA DEL 2 GIUGNO A FIRENZE
I monumenti illuminati con il tricolore

Sarà diversa dal consueto la Festa della Repubblica che verrà celebrata domani 2 gi ...

FIRENZE ROCKS TORNA NEL 2021
 
FIRENZE ROCKS TORNA NEL 2021
Confermati Vasco Rossi e Red Hot Chili Peppers

È ufficiale: Firenze Rocks ritornerà nell’estate 2021 sempre alla Visarno Are ...

MOSTRA MERCATO DI PIANTE E FIORI
 
MOSTRA MERCATO DI PIANTE E FIORI
Edizione speciale dal 30 maggio al 2 giugno

Torna al Giardino dell’Orticultura la Mostra mercato di piante e fiori, quest’anno in ...

 
 
I NOSTRI AMICI A 4 ZAMPE
Aiutiamo a cercare casa agli animali in difficoltà. E siamo a disposizione per le segnalazioni di quelli scomparsi.
 
CUCINIAMO INSIEME
Volete preparare un piatto sfizioso fatto in casa? Date un´occhiata alle ricette di Mamma Pina.
 
DI CHE VIA SEI?
Sapete a chi è intitolata la via dove abitate? Un altro modo per conoscere la città.
 
CURIOSITA´ D´ALTRI TEMPI
Un viaggio nella storia della città che ci porterà a nuove scoperte.
 
 
 
scrivi al direttore
 
 
Meteo Toscana
 

 

     
Bookmark and Share  

Testata Giornalistica, Autorizzazione del Tribunale di Firenze n. 5946 del 18 febbraio 2014.
Tutti i diritti riservati all'editore: Viola Srl semplificata - in liquidazione - P.I. 06357850483 sede via Cecioni 123, 50036 Pratolino, Firenze.