Firenze in diretta
Firenze, Domenica 22 Settembre 2019 - ore 00:23
 
BATTERIO NEW DELHI
BATTERIO NEW DELHI
Sono 17 le persone decedute

Questi, ad oggi, i dati in possesso della Regione sulle persone infettate dal batterio New Delhi negli ospedali della Regione con particolare concentrazione in quelli della Area Vasta Nord Ovest: i pazienti che dal novembre 2018 al monitoraggio di fine luglio sono stati infettati dal New Delhi sono stati 64. La mortalità osservata finora nei casi infetti è di 17 su 44 (pari quasi al 40%). Si tratta di un dato in corso di aggiornamento, in quanto i dati di mortalità arrivano dopo i casi di notifica delle infezioni. Ad oggi, quindi, è possibile dare il dato di mortalità (17) solo su 44 casi infetti.

´Abbiamo però un dato aggiornato per quanto riguarda il Cisanello di Pisa, l´ospedale che concentra il maggior numero di casi di infezione: nell´ultimo monitoraggio, su 31 casi di infezione (quindi dato ad oggi), si registravano 10 casi di mortalità, pari al 32%.´ - fanno sapere dalla Regione.

La cautela nel comunicare il numero dei decessi - fanno sapere dagli uffici dell´assessorato - è dovuta alle condizioni generali di questi pazienti: non è detto che la causa della morte sia stata necessariamente il batterio New Delhi, le cause possono essere altre, oppure il batterio può essere una concausa. Il dato netto di causa-effetto sarà disponibile solo dopo una attenta analisi e valutazione.

Dalla settimana prossima, la Regione darà comunque costante comunicazione dei dati attraverso un monitoraggio continuo del numero di portatori del batterio, degli infetti e dei decessi, presidio per presidio, in tempo reale, allo scopo anche di contribuire ad una corretta informazione tesa in particolare a rassicurare e ad adottare le misure di prevenzione, ovvero ridurre l´utilizzo non corretto di antibiotici.


08/09/19

  Bookmark and Share
 
Altre notizie
Leggi altri articoli
I LAVORI DELLA PROSSIMA SETTIMANA
 
I LAVORI DELLA PROSSIMA SETTIMANA
Tutte le strade interessate

Nuovo asfalto sul piazzale Campioni del ’56 e in viale Paoli e in alcune strade del Quartie ...

CARENZA DI SANGUE IN TOSCANA
 
CARENZA DI SANGUE IN TOSCANA
L´appello: ´Andate a donare´

Manca sangue, in Toscana come nel resto d´Italia. Una carenza preoccupante, che finora non ...

PIAZZA INDIPENDENZA SI RINNOVA
 
PIAZZA INDIPENDENZA SI RINNOVA
Iniziati i lavori di riqualificazione

Sono iniziati i lavori di riqualificazione di piazza Indipendenza. Una riqualificazione ambiental ...

VIADOTTO DELLA TRAMVIA DI SAN DONATO
 
VIADOTTO DELLA TRAMVIA DI SAN DONATO
Sarà intitolato a Margherita Hack

Sarà intitolato a Margherita Hack il viadotto della tramvia di San Donato. È quanto ...

BORRACCE PER I BAMBINI DELLE ELEMENTARI
 
BORRACCE PER I BAMBINI DELLE ELEMENTARI
Un passo per liberarsi della plastica

Quasi 2600 borracce distribuite nel Comune di Firenze, oltre tremila nel totale dei Comuni della ...

 
 
I NOSTRI AMICI A 4 ZAMPE
Aiutiamo a cercare casa agli animali in difficoltà. E siamo a disposizione per le segnalazioni di quelli scomparsi.
 
CUCINIAMO INSIEME
Volete preparare un piatto sfizioso fatto in casa? Date un´occhiata alle ricette di Mamma Pina.
 
DI CHE VIA SEI?
Sapete a chi è intitolata la via dove abitate? Un altro modo per conoscere la città.
 
CURIOSITA´ D´ALTRI TEMPI
Un viaggio nella storia della città che ci porterà a nuove scoperte.
 
 
 
scrivi al direttore
 
 
Meteo Toscana
 

 

     
Bookmark and Share  

Testata Giornalistica, Autorizzazione del Tribunale di Firenze n. 5946 del 18 febbraio 2014.
Tutti i diritti riservati all'editore: Viola Srl semplificata - in liquidazione - P.I. 06357850483 sede via Cecioni 123, 50036 Pratolino, Firenze.