Firenze in diretta
Firenze, Martedì 24 Maggio 2022 - ore 05:31
 
AIUTI UMANITARI PER L´UCRAINA
AIUTI UMANITARI PER L´UCRAINA
45 pallets in partenza

Generi alimentari, materiale per l´igiene personale, farmaci e prodotti per neonati: sono alcuni dei generi di prima necessità che partiranno dalla Toscana per l´Ucraina. Sono 45 gli europallets che, grazie alle donazioni delle associazioni, saranno inviati dalla protezione civile regionale nelle zone del conflitto. Questo ulteriore carico è stato organizzato, dopo la partenza da Prato del treno di aiuti umanitari del 9 aprile scorso, dal Dipartimento di Protezione civile e dall´Ambasciata Ucraina in Italia insieme al Comune di Verona con cui la Proptezione civile regionale ha instaurato una proficua collaborazione.

 

Tutti gli aiuti umanitari raccolti sarebbero dovuti partire da Verona verso l´Ucraina tramite trasporto ferrato ma, dopo la recente distruzione di alcune linee ferroviarie ucraine, il treno partirà da Norimberga e, fino alla città tedesca, sarà trasportato su gomma.

 

“Sono molto orgogliosa della sinergia che si è creata tra noi, il Dipartimento, l´ambasciata Ucraina e il Comune di Verona - commenta l´assessora alla Protezione civile Monia Monni - siamo uniti da uno scopo importante: aiutare chi adesso si trova sotto le bombe, a difendersi e salvarsi come può”. Continua l´assessora: “Voglio ringraziare una ad una le associazioni che hanno contribuito a riempire i 45 pallet e che li trasporteranno dal nostro magazzino regionale de La Chiusa fino a Verona. Tutte le associazioni, i volontari e gli operatori della Protezione civile regionale stanno facendo un grandissimo lavoro dallo scoppio della guerra: si sono attivati per accogliere e supportare chi fugge, hanno organizzato raccolte di materiale e raccolte fondi. Grazie davvero ad ognuno di voi".

 

Nel dettaglio, sono stati inviati generi alimentari a lunga conservazione, materiale per l´igiene e la cura personale, alimenti per animali d´affezione, sanitari e prodotti per neonati e bambini, farmaci da banco.

Le associazioni che hanno donato sono: Federazione regionale delle Misericordie della Toscana; Misericordia di Poggibonsi; CRI Toscana; VAB Toscana. Si sono invece occupate del trasporto, la Città metropolitana di Firenze, l´Associazione nazionale autieri d´Italia, la Federazone misericordie della Toscana, l´Ordine di Malta raggruppamento Toscana.


13/05/22

  Bookmark and Share
 
Altre notizie
Leggi altri articoli
GIOVANILE DELLA DINAMO KIEV
 
GIOVANILE DELLA DINAMO KIEV
Accolti a Firenze per una settimana

Una settimana in Toscana, a Firenze, ospiti della US Sales Calcio e invitati dall’Associazi ...

OMAGGIO A FALCONE E BORSELLINO
 
OMAGGIO A FALCONE E BORSELLINO
A trent´anni dalla strage di Capaci

A trent’anni dagli attentati che costarono la vita ai giudici Giovanni Falcone e Paolo Bors ...

MESSA IN SICUREZZA DI VIA DEGLI AGLI
 
MESSA IN SICUREZZA DI VIA DEGLI AGLI
Al via i lavori

Inizieranno domani, lunedì 23 maggio, i lavori di ripristino provvisorio della pavimentazi ...

I LAVORI DELLA PROSSIMA SETTIMANA
 
I LAVORI DELLA PROSSIMA SETTIMANA
Tutte le strade interessate

Nuovo asfalto sulle rampe del Viadotto dell’Indiano e in via Gianni, lavori per nuovi allac ...

QUARTA DOSE ANTI-COVID
 
QUARTA DOSE ANTI-COVID
10 mila somministrazioni in tre giorni

In tre giorni sono state somministrate 10mila quarte dosi in più per persone over 80, di e ...

 
 
I NOSTRI AMICI A 4 ZAMPE
Aiutiamo a cercare casa agli animali in difficoltà. E siamo a disposizione per le segnalazioni di quelli scomparsi.
 
CUCINIAMO INSIEME
Volete preparare un piatto sfizioso fatto in casa? Date un´occhiata alle ricette di Mamma Pina.
 
DI CHE VIA SEI?
Sapete a chi è intitolata la via dove abitate? Un altro modo per conoscere la città.
 
CURIOSITA´ D´ALTRI TEMPI
Un viaggio nella storia della città che ci porterà a nuove scoperte.
 
 
 
scrivi al direttore
 
 
Meteo Toscana
 

 

     
Bookmark and Share  

Testata Giornalistica, Autorizzazione del Tribunale di Firenze n. 5946 del 18 febbraio 2014.
Tutti i diritti riservati all'editore: Viola Srl semplificata - in liquidazione - P.I. 06357850483 sede via Cecioni 123, 50036 Pratolino, Firenze.