Firenze in diretta
Firenze, Sabato 23 Gennaio 2021 - ore 22:08
 
CLUSTER DI COVID NEL MUGELLO
CLUSTER DI COVID NEL MUGELLO
I sindaci: ´Non abbassiamo la guardia´

Sono 22 i casi di positività al Covid-19 rilevati nel Mugello, la maggior parte asintomatici, in qualche caso con lieve sintomatologia. Un dato chiaramente correlato ai numerosi tamponi effettuati in questi ultimi giorni dall´Azienda Usl Toscana Centro.

Al momento ne sono stati effettuati quasi 300 e ne sono previsti altri 100 nei prossimi giorni. La catena dei contagi è legata alla cerchia dei primi casi positivi.

“Innanzitutto, a tutti i cittadini mugellani chiediamo di non abbassare la guardia, rispettare le regole e continuare a mantenere un atteggiamento responsabile”. Queste le parole di Paolo Omoboni, Sindaco di Borgo San Lorenzo, Giampiero Mongatti, Sindaco di Barberino del Mugello, Federico Ignesti, Sindaco di Scarperia e San Piero, Filippo Carlà Campa, Sindaco di Vicchio e Presidente SdS Mugello, Philip Gian Piero Moschetti, Sindaco di Palazzuolo sul Senio e Presidente dell´Unione dei Comuni del Mugello, Stefano Passiatore, Sindaco di Dicomano, Giampaolo Buti, Sindaco di Firenzuola, Tommaso Triberti, Sindaco di Marradi, che desiderano rassicurare le comunità locali.

La situazione è sotto controllo e sotto costante osservazione da parte delle autorità sanitarie in accordo con le istituzioni. Non sono previste misure restrittive.

“Chiediamo a tutti un comportamento di responsabilità e di non alimentare allarmismi: l´alto numero di persone valutate e sottoposte a quarantena sono il risultato della capillare ed efficace attività di controllo sanitario svolta in questi giorni e tuttora in corso - continuano i Sindaci. - Come sempre si raccomanda di rispettare le regole di prevenzione: indossare la mascherina, lavarsi e igienizzarsi spesso le mani, mantenere la distanza interpersonale. Si raccomanda inoltre a chi presentasse febbre o sintomi analoghi di stare a casa e avvisare il medico di famiglia, a chi rientra da paesi esteri di compilare l’autocertificazione e, nei casi dovuti, di mettersi in quarantena insieme ai famigliari e contattare il medico”.

Nei prossimi giorni in Mugello, nei luoghi di ritrovo e vita notturna dei giovani, farà tappa la campagna della Regione "Movida si...cura" per rilanciare l´importanza della prevenzione e della responsabilità, con possibilità di sottoporsi a test seriologico gratuito.


31/07/20

  Bookmark and Share
 
Altre notizie
Leggi altri articoli
TRAINA UNO SCIATORE CON LŽAUTO
 
TRAINA UNO SCIATORE CON LŽAUTO
Scoperto e multato 

EŽ costata cara a un incauto automobilista la bravata di trainare dietro la macchina uno sciatore ...

FESTA IN APPARTAMENTO CON SCHIAMAZZI
 
FESTA IN APPARTAMENTO CON SCHIAMAZZI
Multati 17 giovani

I carabinieri sono intervenuti su segnalazione per schiamazzi notturni in un appartamento in via ...

SCOMPARE INSIEME ALL´INFLUENCER
 
SCOMPARE INSIEME ALL´INFLUENCER
Preoccupazione per una sedicenne

Una ragazza di sedici anni, che abita nel comune di Reggello è scomparsa dal 14 gennaio da ...

CORONAVIRUS: 429 NUOVI CASI
 
CORONAVIRUS: 429 NUOVI CASI
752 le persone ricoverate, 110 in terapia intensiva

Sono 429 i positivi in più rispetto a ieri (422 confermati con tampone molecolare e 7 da t ...

EŽ MORTO ROSSI FERRINI
 
EŽ MORTO ROSSI FERRINI
Ematologo di fama internazionale

EŽ morto ieri pomeriggio nella sua casa di Firenze il professor Pier Luigi Rossi Ferrini, ematolo ...

 
 
I NOSTRI AMICI A 4 ZAMPE
Aiutiamo a cercare casa agli animali in difficoltà. E siamo a disposizione per le segnalazioni di quelli scomparsi.
 
CUCINIAMO INSIEME
Volete preparare un piatto sfizioso fatto in casa? Date unŽocchiata alle ricette di Mamma Pina.
 
DI CHE VIA SEI?
Sapete a chi è intitolata la via dove abitate? Un altro modo per conoscere la città.
 
CURIOSITAŽ DŽALTRI TEMPI
Un viaggio nella storia della città che ci porterà a nuove scoperte.
 
 
 
scrivi al direttore
 
 
Meteo Toscana
 

 

     
Bookmark and Share  

Testata Giornalistica, Autorizzazione del Tribunale di Firenze n. 5946 del 18 febbraio 2014.
Tutti i diritti riservati all'editore: Viola Srl semplificata - in liquidazione - P.I. 06357850483 sede via Cecioni 123, 50036 Pratolino, Firenze.