Firenze in diretta
Firenze, Domenica 12 Luglio 2020 - ore 21:57
 
GLI UFFIZI RIAPRONO LE PORTE
GLI UFFIZI RIAPRONO LE PORTE
La benedizione del Cardinale Betori

Dopo 85 giorni di chiusura imposta dall´emergenza Coronavirus ha riaperto le porte la Galleria degli Uffizi, tornando a emozionare i visitatori con la sua collezione di capolavori.

A dare la benedizione al nuovo corso del più celebre museo fiorentino, il cardinale Betori, con lui erano presenti, oltre al direttore degli Uffizi, Eike Schmidt, anche il sindaco Nardella, il presidente del consiglio regionale Eugenio Giani e il prefetto Laura Lega.

Una riapertura graduale con nuove modalità di visita volte ad assicurare il rispetto delle norme contro la diffusione del Coronavirus e allo stesso tempo una permanenza in museo più tranquilla e prolungata rispetto al passato.

Innanzitutto il numero massimo di visitatori che potranno stare contemporaneamente in Galleria sarà ridotto della metà, passando da 900 a 450, in modo da garantire a ciascuno, durante il tour nel museo, in media 44 metri quadrati di spazio. Di fronte alle opere principali (come appunto Venere e Primavera del Botticelli, il doppio ritratto dei duchi di Urbino di Piero della Francesca, il Tondo Doni di Michelangelo, la Madonna del Cardellino di Raffaello e la Medusa di Caravaggio) sono stati incollati, sul pavimento, indicatori di distanza, che segnalano in quali punti e quante persone possono sostare di fronte ai dipinti in modo da non creare assembramenti.

Nella stessa ottica, il percorso di visita è stato dotato di un’apposita segnaletica, i gruppi non potranno essere composti da più di 10 persone, e le guide turistiche dovranno sempre utilizzare il sistema whisper (microfono e auricolari).

L’orario di accesso in Galleria sarà ridotto, per consentire lo svolgimento quotidiano delle operazioni di sanificazione in tutti gli ambienti: nei giorni infrasettimanali in questa prima fase di riapertura il museo sarà infatti aperto di pomeriggio, da mercoledì a venerdì dalle 14 alle 18,30 e il sabato e la domenica tutto il giorno dalle 9 alle 18,30.


03/06/20

  Bookmark and Share
 
Altre notizie
Leggi altri articoli
NELLA DIVINA ACCADEMIA
 
NELLA DIVINA ACCADEMIA
Un video per raccontare le opere in modo diverso

È l’ora di chiusura, la Galleria dell’Accademia di Firenze si svuota dei visit ...

IL PARLAMENTO A PALAZZO VECCHIO
 
IL PARLAMENTO A PALAZZO VECCHIO
L´Università trova le tracce

Firenze fu capitale del Regno d´Italia dal 1865 al 1871. E come tale ospitò il Parlamento. ...

RESTAURO DI PALAZZO MEDICI RICCARDI
 
RESTAURO DI PALAZZO MEDICI RICCARDI
Al via il progetto per i lavori

La Città Metropolitana di Firenze ha predisposto tutti i passaggi necessari per il restaur ...

RIAPRE FORTE BELVEDERE
 
RIAPRE FORTE BELVEDERE
E il complesso di Santa Maria Novella

Riaprono al pubblico due grandi poli culturali fiorentini: il complesso museale di Santa Maria No ...

GALLERIA DELL´ACCADEMIA
 
GALLERIA DELL´ACCADEMIA
Esteso l´orario di apertura

La Galleria dell’Accademia di Firenze, da martedì 7 luglio, amplia l’orario di ...

 
 
I NOSTRI AMICI A 4 ZAMPE
Aiutiamo a cercare casa agli animali in difficoltà. E siamo a disposizione per le segnalazioni di quelli scomparsi.
 
CUCINIAMO INSIEME
Volete preparare un piatto sfizioso fatto in casa? Date un´occhiata alle ricette di Mamma Pina.
 
DI CHE VIA SEI?
Sapete a chi è intitolata la via dove abitate? Un altro modo per conoscere la città.
 
CURIOSITA´ D´ALTRI TEMPI
Un viaggio nella storia della città che ci porterà a nuove scoperte.
 
 
 
scrivi al direttore
 
 
Meteo Toscana
 

 

     
Bookmark and Share  

Testata Giornalistica, Autorizzazione del Tribunale di Firenze n. 5946 del 18 febbraio 2014.
Tutti i diritti riservati all'editore: Viola Srl semplificata - in liquidazione - P.I. 06357850483 sede via Cecioni 123, 50036 Pratolino, Firenze.