Firenze in diretta
Firenze, Martedì 29 Settembre 2020 - ore 15:39
 
UN ECOGRAFO PER SANTA MARIA ANNUNZIATA
UN ECOGRAFO PER SANTA MARIA ANNUNZIATA
Donato grazie alla generosità dei rignanesi

Un ecografo del valore di 22mila euro è stato consegnato ieri al Pronto Soccorso di Santa Maria Annunziata, grazie alla raccolta fondi promossa dal Comune di Rignano sull’Arno e alla generosità dei rignanesi, delle associazioni e delle imprese del territorio. Il sindaco di Rignano, Daniele Lorenzini, ha voluto essere presente ieri al momento della consegna dell’apparecchio, insieme al presidente del Consiglio Comunale, Anna Mangani, agli assessori Dominga Guerri, Alessio Pezzatini e Sonia Tinuti e al consigliere, David Bettini. Una dimostrazione di vicinanza di quanto l’ospedale Santa Maria Annunziata sia percepito e considerato come il presidio di riferimento anche del territorio rignanese. Per l’Azienda erano presenti il direttore sanitario della Asl Toscana centro, Emanuele Gori e per l’ospedale il direttore sanitario, Andrea Bassetti, il direttore del Pronto Soccorso, Germana Ruggiano, il direttore di nefrologia, Pietro Claudio Dattolo, il dirigente infermieristico, Patrizia Grassi e la coordinatrice infermieristica del Pronto Soccorso, Catia Fronduti.

"Con questa consegna si completa il percorso che ha visto protagonisti in queste settimane i miei concittadini – ha detto Lorenzini - Oltre ai rappresentanti dell´Usl Toscana centro, voglio ringraziare ancora una volta anche i cittadini, le associazioni e gli imprenditori della nostra comunità che hanno partecipato alla donazione. Donare è sempre un nobile gesto di solidarietà, ma oggi assume un significato ancor più importante. L’emergenza Covid-19 non deve farci dimenticare l’importanza del presidio ospedaliero di Ponte a Niccheri per il nostro territorio. Sono fiero che tanti concittadini, dimostrando sensibilità e grande spirito di solidarietà verso il prossimo, abbiamo risposto al nostro appello per mantenere la salute della collettività".

Nel ringraziare per la donazione, il direttore del Pronto Soccorso ha ricordato quanto sia grande l’impegno affinché Santa Maria Annunziata, ha detto Ruggiano, “possa diventare sempre più il vostro ospedale di riferimento”.


29/05/20

  Bookmark and Share
 
Altre notizie
Leggi altri articoli
85 NUOVI POSITIVI AL CORONAVIRUS
 
85 NUOVI POSITIVI AL CORONAVIRUS
Tre le persone decedute

In Toscana sono 14.651 i casi di positività al Coronavirus, 85 in più rispetto a ie ...

DA I GIGLI ´UN SI BUTTA VIA NIENTE´
 
DA I GIGLI ´UN SI BUTTA VIA NIENTE´
34 mila i pasti recuperati 

“DA I GIGLI ‘un si butta via niente” e soprattutto non si butta via il cibo. Il ...

ELETTO IL RAPPRESENTANTE DEI CICLOFATTORINI
 
ELETTO IL RAPPRESENTANTE DEI CICLOFATTORINI
E´ il primo in Italia

Si sono chiusi ieri sera i seggi per la prima elezione di un rappresentante sindacale dei ciclofa ...

COVID-19: 101 NUOVI CASI
 
COVID-19: 101 NUOVI CASI
L´età media è 40 anni

Su 7.541 tamponi analizzati nelle ultime ventiquattro ore (723.653 dall’inizio dell’ ...

MALTEMPO: CADUTI DUE ALBERI
 
MALTEMPO: CADUTI DUE ALBERI
Intervento dei vigili in viale Machiavelli

Due alberi caduti in viale Machiavelli. È accaduto ieri intorno alle 16.20. Si tratta di d ...

 
 
I NOSTRI AMICI A 4 ZAMPE
Aiutiamo a cercare casa agli animali in difficoltà. E siamo a disposizione per le segnalazioni di quelli scomparsi.
 
CUCINIAMO INSIEME
Volete preparare un piatto sfizioso fatto in casa? Date un´occhiata alle ricette di Mamma Pina.
 
DI CHE VIA SEI?
Sapete a chi è intitolata la via dove abitate? Un altro modo per conoscere la città.
 
CURIOSITA´ D´ALTRI TEMPI
Un viaggio nella storia della città che ci porterà a nuove scoperte.
 
 
 
scrivi al direttore
 
 
Meteo Toscana
 

 

     
Bookmark and Share  

Testata Giornalistica, Autorizzazione del Tribunale di Firenze n. 5946 del 18 febbraio 2014.
Tutti i diritti riservati all'editore: Viola Srl semplificata - in liquidazione - P.I. 06357850483 sede via Cecioni 123, 50036 Pratolino, Firenze.