Firenze in diretta
Firenze, Venerdì 29 Maggio 2020 - ore 09:45
 
IL RISVEGLIO DI BOBOLI
IL RISVEGLIO DI BOBOLI
Uffizi aperti dal 3 giugno

Il risveglio delle Gallerie degli Uffizi dal lockdown incomincia dal Giardino di Boboli. Oggi, dopo due mesi e mezzo, il giardino mediceo ha finalmente riaperto i suoi cancelli al pubblico.

Il 28 maggio sarà la volta di Palazzo Pitti, dove sarà inaugurata la prima mostra monografica sulla pittrice del Seicento Giovanna Garzoni, infine il 3 di giugno riaprirà la Galleria degli Uffizi.

I visitatori intanto hanno potuto tornare ad ammirare le meraviglie paesaggistiche e architettoniche di uno dei più antichi e splendidi esempi di giardino “all’italiana”, che accoglie, tra i suoi viottoli immersi nel verde, una vasta collezione di piante e fiori rari ed oltre 300 sculture risalenti all’età classica, al Rinascimento e al Barocco.

A Boboli vigono tutte le norme nazionali e regionali contro la diffusione del coronavirus. È dunque vietato l’ingresso a persone con temperatura corporea oltre 37,5 gradi (viene misurata con termoscanner agli ingressi); è obbligatorio indossare la mascherina durante tutta la permanenza; è necessario mantenere una distanza interpersonale di almeno 1,80 m; sono proibiti gli assembramenti; i gruppi non possono essere formati da più di 10 persone; le guide turistiche devono sempre utilizzare il sistema whisper (microfono e auricolari).

A tutela del rispetto di queste regole la Grotta del Buontalenti e il Museo delle Porcellane rimarranno chiusi. Immutati gli orari e i giorni di apertura del giardino, che sarà accessibile come sempre sia attraverso l’ingresso di Palazzo Pitti, sia attraverso la porta di Annalena, tutti i giorni della settimana, ovvero dal lunedì alla domenica (ad eccezione del primo e l’ultimo lunedì del mese) dalle ore 8,45 alle 18,15 (ultimo ingresso alle ore 17,15). Unica limitazione varrà per l’area della Botanica Superiore, che, con le sue meravigliose piante acquatiche, resterà aperta ogni mattina da lunedì a venerdì dalle 10 alle 13.

“Aprire Boboli, il cuore verde di Firenze, alla fine della fase più critica e buia dell’emergenza, è un segnale di rinascita molto potente, un augurio per tutti noi – spiega il direttore delle Gallerie degli Uffizi, Eike Schmidt – Seguiranno gradualmente, come suggerito dal Comitato tecnico-scientifico del Governo, i musei di Palazzo Pitti e gli Uffizi. Intanto godiamoci il giardino: invito tutti i visitatori ad ammirarlo non solo per i suoi tesori botanici ma anche come uno splendido museo a cielo aperto, con il suo patrimonio inestimabile di sculture antiche, rinascimentali e barocche disseminate ovunque.”

“La vita del Giardino è in continua evoluzione e richiede una cura che non si può fermare – commenta la curatrice del Giardino di Boboli Bianca Maria Landi - sono grata al personale che anche nei momenti di maggiore criticità, nel rispetto delle precauzioni di sicurezza, non ha fatto mancare la propria presenza e contributo. La quiete di questi mesi si è espressa in realtà con una primavera rigogliosissima e ha dato respiro al Giardino, in cui proseguono lavori e restauri per cercare di rendere onore al valore che incarna ed alla bellezza che esprime”.


21/05/20

  Bookmark and Share
 
Altre notizie
Leggi altri articoli
ARIA DI TOMAS SARACENO
 
ARIA DI TOMAS SARACENO
Riapre al pubblico dal 1 giugno

Dopo 3 mesi di sospensione, la grande mostra di Palazzo Strozzi Tomás Saraceno. Aria &egra ...

RIAPERTO PALAZZO PITTI
 
RIAPERTO PALAZZO PITTI
Schimdt accoglie i primi visitatori

Circa una settantina di visitatori, oggi, per la prima mattinata di riapertura di Palazzo Pitti, ...

RIAPRONO I MUSEI CIVICI
 
RIAPRONO I MUSEI CIVICI
Il via dal 2 giugno, ma in modo parziale

Riaprono, seppure in questa fase iniziale in maniera parziale, i musei civici fiorentini.

LA GRANDEZZA DELL´UNIVERSO
 
LA GRANDEZZA DELL´UNIVERSO
Aperta la mostra di Giovanna Garzoni a Pitti

100 opere per la prima grande mostra dedicata alla pittrice barocca Giovanna Garzoni, amica di Ar ...

RIAPRE IL PARCO DI VILLA IL VENTAGLIO
 
RIAPRE IL PARCO DI VILLA IL VENTAGLIO
E Il Cenacolo di Sant´Apollonia

La Direzione regionale musei della Toscana, riapre da mercoledì 27 maggio 2020 il Parco di ...

 
 
I NOSTRI AMICI A 4 ZAMPE
Aiutiamo a cercare casa agli animali in difficoltà. E siamo a disposizione per le segnalazioni di quelli scomparsi.
 
CUCINIAMO INSIEME
Volete preparare un piatto sfizioso fatto in casa? Date un´occhiata alle ricette di Mamma Pina.
 
DI CHE VIA SEI?
Sapete a chi è intitolata la via dove abitate? Un altro modo per conoscere la città.
 
CURIOSITA´ D´ALTRI TEMPI
Un viaggio nella storia della città che ci porterà a nuove scoperte.
 
 
 
scrivi al direttore
 
 
Meteo Toscana
 

 

     
Bookmark and Share  

Testata Giornalistica, Autorizzazione del Tribunale di Firenze n. 5946 del 18 febbraio 2014.
Tutti i diritti riservati all'editore: Viola Srl semplificata - in liquidazione - P.I. 06357850483 sede via Cecioni 123, 50036 Pratolino, Firenze.