Firenze in diretta
Firenze, Mercoledì 15 Luglio 2020 - ore 11:12
 
GIORNATA INTERNAZIONALE DELL´INFERMIERE
GIORNATA INTERNAZIONALE DELL´INFERMIERE
Si celebra Florence Nightingale nata a Firenze 200 anni fa

Domani si celebra la Giornata Internazionale dell’Infermiere, nel bicentenario dalla nascita di Florence Nightingale, innovatrice e fondatrice dell’infermieristica moderna. La donna, nota come “la signora con la lanterna”, era nata nel 1820 a Firenze e fu la prima ad applicare il metodo scientifico attraverso l’utilizzo della statistica e a proporre un’organizzazione per gli ospedali da campo.

A causa dell’emergenza Coronavirus, sono state rinviate le numerose celebrazioni in programma per l’anno internazionale dell’infermiere e dell’infermiere pediatrico e numerosi eventi in memoria di Florence. Sono comunque previste iniziative on line e sui canali social. Sul profilo Facebook dell’Ordine delle Professioni Infermieristiche interprovinciale di Firenze - Pistoia verrà pubblicata una video lezione tenuta dalla professoressa Donatella Lippi, in cui viene focalizzata l’attenzione sulla figura di Florence Nightingale, il suo contributo alla professione infermieristica, il rappresentare un simbolo dell’emancipazione femminile. Sempre sui social di Opi Firenze - Pistoia verrà pubblicato uno stralcio della rappresentazione teatrale di Gabriella del Bianco dal titolo “L’Eredità di Florence Nightingale... la sua lampada brilla ancora”. Non mancheranno i messaggi di singoli consiglieri, mentre altri eventi sono in programma nelle prossime settimane.

«Questa ricorrenza oggi è ancora più importante e significativa vista l’emergenza Coronavirus che ha travolto tutto il mondo e il personale sanitario - commenta Danilo Massai, presidente dell’Ordine delle Professioni Infermieristiche interprovinciale di Firenze - Pistoia -. L’assistenza infermieristica è una professione che, ora più di prima, richiede forza fisica, mentale ed emotiva. Gli infermieri a lavoro in questi giorni difficili stanno ricordando e onorando, con il loro operato, i sacrifici e i progressi compiuti dall’intera categoria, dal 1800 a oggi. Celebriamo dunque Florence Nightingale e tutti gli infermieri impegnati, a vario titolo e negli ambiti più disparati, ad assistere e salvare vite umane ogni giorno».


11/05/20

  Bookmark and Share
 
Altre notizie
Leggi altri articoli
IL MAGGIO INAUGURA LA CAVEA
 
IL MAGGIO INAUGURA LA CAVEA
Due opere con interpreti d´eccezione

Per la prima volta, eccettuati comunque un paio di sporadici episodi, il Maggio Musicale Fiorenti ...

RICOMINCIA IL MAGGIO METROPOLITANO
 
RICOMINCIA IL MAGGIO METROPOLITANO
Prima data a Pelago, poi a Sesto Fiorentino

Dopo il grande successo di pubblico negli anni precedenti, riparte il Maggio Metropolitano con la ...

700 ANNI DALLA MORTE DI DANTE
 
700 ANNI DALLA MORTE DI DANTE
Mostra speciale a Forlì con opere degli Uffizi

Nell’ambito delle celebrazioni nazionali dei settecento anni dalla morte di Dante Alighieri ...

MAGGIO: AUMENTO DI 400 POSTI
 
MAGGIO: AUMENTO DI 400 POSTI
Il concerto del 7 luglio offerto a chi ha rinunciato ai rimborsi

Grazie all’ordinanza firmata dal governatore della Regione Toscana Enrico Rossi che permett ...

SAN GIOVANNI AL CUBO SU TV E WEB
 
SAN GIOVANNI AL CUBO SU TV E WEB
Firenze, Genova e Torino festeggeranno insieme 

Il prossimo 24 giugno i festeggiamenti di San Giovanni, a causa delle misure di contenimento dell ...

 
 
I NOSTRI AMICI A 4 ZAMPE
Aiutiamo a cercare casa agli animali in difficoltà. E siamo a disposizione per le segnalazioni di quelli scomparsi.
 
CUCINIAMO INSIEME
Volete preparare un piatto sfizioso fatto in casa? Date un´occhiata alle ricette di Mamma Pina.
 
DI CHE VIA SEI?
Sapete a chi è intitolata la via dove abitate? Un altro modo per conoscere la città.
 
CURIOSITA´ D´ALTRI TEMPI
Un viaggio nella storia della città che ci porterà a nuove scoperte.
 
 
 
scrivi al direttore
 
 
Meteo Toscana
 

 

     
Bookmark and Share  

Testata Giornalistica, Autorizzazione del Tribunale di Firenze n. 5946 del 18 febbraio 2014.
Tutti i diritti riservati all'editore: Viola Srl semplificata - in liquidazione - P.I. 06357850483 sede via Cecioni 123, 50036 Pratolino, Firenze.