Firenze in diretta
Firenze, Domenica 31 Maggio 2020 - ore 22:36
 
IL DANTEDI´ DELLA CRUSCA
IL DANTEDI´ DELLA CRUSCA
Tutto il Paese legga la Divina Commedia

L’Accademia della Crusca invita gli italiani a rileggere Dante, proprio oggi, in particolare la Divina Commedia, capolavoro di straordinaria attualità, in questo frangente doloroso.

Oltre cinquanta tra accademici, studiosi, collaboratori della Crusca, personalità del mondo della cultura e dello spettacolo hanno accolto l’invito dell’Accademia a registrare un breve intervento video di circa 2 minuti. Tra questi segnaliamo quelli di Monica Barni, vicepresidente della Regione Toscana, Cristina Giachi, vicesindaca del Comune di Firenze, Tommaso Sacchi, assessore alla cultura e Luigi Dei, rettore dell’Università di Firenze, che hanno accettato di partecipare nel segno di una stretta e fattiva collaborazione tra Regione, Comune, Università e Accademia della Crusca.

Il personale rapporto con Dante e un brano dantesco letto ad alta voce sono i fili conduttori di questa iniziativa, che vede in prima fila i nostri accademici. Tutti gli interventi saranno disponibili in rete il 25 marzo e rimarranno poi consultabili in un’apposita raccolta del canale YouTube della Crusca e in collegamento sul sito del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo. Questa raccolta è arricchita da due partecipazioni straordinarie: quella di Monica Guerritore, che per l’occasione ci ha regalato un suo video, registrato durante una sua memorabile lettura dantesca in Accademia del 2015, e quella di Virginio Gazzolo, che spesso ha collaborato alle manifestazioni dantesche promosse dalla Crusca, in particolare a quelle del festival Dante 2021 che annualmente si svolge a Ravenna sotto la direzione scientifica dell’Accademia.

Ma questa volta proprio tutti sono invitati dalla Crusca a prendere parte al Dantedì. In questi giorni infatti è stata lanciata una campagna per la partecipazione attiva e spontanea degli utenti: su Facebook e su Twitter, per esempio scattando un selfie con la propria edizione di Dante; oppure su Instagram, realizzando un video o una “storia”. L’Accademia raccoglierà tutte le testimonianze e le conserverà in rete. Maggiori informazioni su come contribuire sono già disponibili sui profili ufficiali dell’Accademia. #LaCruscaAcasa è la nuova campagna dell’Accademia che vede anche l’inaugurazione della pagina Instagram.

E non finisce qui! Come anticipato domenica 22 in tivù, su “Uno Mattina in famiglia” dal presidente onorario Francesco Sabatini, l’Accademia della Crusca promuove una forma nuova di quello che si usa chiamare flashmob, sempre mercoledì 25 alle 18, e invita tutti gli italiani ad affacciarsi alla finestra per leggere l’incipit della Divina Commedia. Non è un “raduno in piazza o in strada”, come da tradizione, ma un “raduno verticale”, dalle finestre di casa, come se ci si affacciasse ai gironi danteschi, con la speranza di “riveder le stelle” al più presto.


24/03/20

  Bookmark and Share
 
Altre notizie
Leggi altri articoli
FIRENZE ROCKS TORNA NEL 2021
 
FIRENZE ROCKS TORNA NEL 2021
Confermati Vasco Rossi e Red Hot Chili Peppers

È ufficiale: Firenze Rocks ritornerà nell’estate 2021 sempre alla Visarno Are ...

MOSTRA MERCATO DI PIANTE E FIORI
 
MOSTRA MERCATO DI PIANTE E FIORI
Edizione speciale dal 30 maggio al 2 giugno

Torna al Giardino dell’Orticultura la Mostra mercato di piante e fiori, quest’anno in ...

27 ANNI FA LA STRAGE DEI GEORGOFILI
 
27 ANNI FA LA STRAGE DEI GEORGOFILI
La memoria come antidoto alle mafie

Ventisette anni fa un’esplosione sconquassò quella che sembrava una tranquilla notte ...

RICORDO DELLA STRAGE DEI GEORGOFILI
 
RICORDO DELLA STRAGE DEI GEORGOFILI
Quest´anno l´appuntamento è sul web

L´emergenza Coronavirus cambia anche il modo di ricordare e la strage dei Georgofili non fa ...

LE FRECCE TRICOLORI A FIRENZE
 
LE FRECCE TRICOLORI A FIRENZE
Il 26 maggio sorvoleranno la città

In occasione delle celebrazioni per il 74° anniversario della proclamazione della Repubblica, ...

 
 
I NOSTRI AMICI A 4 ZAMPE
Aiutiamo a cercare casa agli animali in difficoltà. E siamo a disposizione per le segnalazioni di quelli scomparsi.
 
CUCINIAMO INSIEME
Volete preparare un piatto sfizioso fatto in casa? Date un´occhiata alle ricette di Mamma Pina.
 
DI CHE VIA SEI?
Sapete a chi è intitolata la via dove abitate? Un altro modo per conoscere la città.
 
CURIOSITA´ D´ALTRI TEMPI
Un viaggio nella storia della città che ci porterà a nuove scoperte.
 
 
 
scrivi al direttore
 
 
Meteo Toscana
 

 

     
Bookmark and Share  

Testata Giornalistica, Autorizzazione del Tribunale di Firenze n. 5946 del 18 febbraio 2014.
Tutti i diritti riservati all'editore: Viola Srl semplificata - in liquidazione - P.I. 06357850483 sede via Cecioni 123, 50036 Pratolino, Firenze.