Firenze in diretta
Firenze, Lunedì 17 Febbraio 2020 - ore 08:12
 
NUOVO STOP PER L´AEROPORTO
NUOVO STOP PER L´AEROPORTO
Il Consiglio di Stato boccia la Via

Il Consiglio di Stato ha bocciato il ricorso di Toscana aeroporti contro la decisione del Tar toscano sull´ampliamento dell´aeroporto di Peretola.

Il tribunale amministrativo l´anno scorso aveva annullato il decreto di Via per il masterplan di potenziamento dell´Amerigo Vespucci indicando come necessario il rinnovamento del procedimento.

Tutto fermo dunque in attesa di ripartire con un nuovo iter burocratico o di abbandonare definitivamente il progetto.

Le reazioni dal mondo politico metropolitano non si sono fatte attendere,. Entusiaste quelle dei sindaci della Piana, Falchi in testa: "È una giornata straordinaria, storica per Sesto e per tutta la Piana - afferma il sindaco sestese - Questa sentenza, a lungo attesa, mette la parola fine ad una vicenda che si è protratta troppo a lungo e che ha visto la politica venire meno ai propri compiti. I giudici hanno riconosciuto la fondatezza delle ragioni portate avanti da sei comuni e delle preoccupazioni di quasi 400mila cittadini. Finalmente abbandoniamo un progetto incompatibile con il nostro territorio, in contraddizione con la sfida al cambiamento climatico, realizzato nell’interesse di pochi con tanti soldi pubblici. Ora è tempo di restituire la parola alle comunità, di aprire una nuova pagina nella gestione del nostro territorio, di normalizzare i rapporti tra enti che in questi anni si sono fatti coinvolgere in un conflitto senza precedenti. È l’anno zero per il nostro territorio, è il coronamento di un impegno che ci siamo presi in campagna elettorale e che abbiamo onorato fino in fondo, con serietà, disponibilità al dialogo, visione di lungo periodo. Oggi festeggiamo insieme ai cittadini e ai comitati, ma già da domani dovremo essere capaci di ripartire, di restituire al Parco della Piana il suo ruolo di elemento ordinatore e da lì impostare una strategia di sviluppo sostenibile e lungimirante”.

Di altro tenore le dichiarazioni del sindaco di Firenze, Nardella: “Prendiamo atto della sentenza. Studieremo le motivazioni con grande attenzione. Ma quel che è chiaro è che il Consiglio di Stato non ha bocciato il progetto della nuova pista, ma la procedura di VIA. Per questo ci prepariamo a chiedere a Toscana Aeroporti e ai ministeri competenti di riattivare la procedura sulla base delle indicazioni emerse dal Consiglio di Stato. Resta più che mai la determinazione politica a realizzare la nuova pista, un’infrastruttura fondamentale per Firenze e per la Toscana”.

Il Sindaco si è già sentito con il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Paola De Micheli e con il presidente della Regione Toscana Enrico Rossi.


13/02/20

  Bookmark and Share
 
Altre notizie
Leggi altri articoli
MIGLIORARE LA QUALITA´ DELL´ARIA
 
MIGLIORARE LA QUALITA´ DELL´ARIA
Siglato un accordo tra Ministero e Regione

Un accordo di programma per il miglioramento della qualità dell´aria in Toscana: lo ...

FILIERA CORTA NELLE MENSE SCOLASTICHE
 
FILIERA CORTA NELLE MENSE SCOLASTICHE
Il Governo impugna la legge regionale

“Trovo incomprensibile l’atto del governo per una legge che rafforza la qualità ...

CANDIDATURA PER LE OLIMPIADI 2032
 
CANDIDATURA PER LE OLIMPIADI 2032
Nardella incontra il presidente Bonaccini

Il sindaco di Firenze, Dario Nardella ha incontrato a Palazzo Vecchio il presidente della Regione ...

ELEZIONI REGIONALI DI MAGGIO
 
ELEZIONI REGIONALI DI MAGGIO
Irene Galletti è la candidata del M5S

Il Movimento Cinque Stelle ha scelto la candidata per sfidare Giani (e il candidato del centrodes ...

MINACCE DI MORTE ALLA SINDACA BARNINI
 
MINACCE DI MORTE ALLA SINDACA BARNINI
E´ la terza lettera intimidatoria in un mese

Una lettera con minacce di morte per la sindaca di Empoli Brenda Barnini è stata recapitat ...

 
 
I NOSTRI AMICI A 4 ZAMPE
Aiutiamo a cercare casa agli animali in difficoltà. E siamo a disposizione per le segnalazioni di quelli scomparsi.
 
CUCINIAMO INSIEME
Volete preparare un piatto sfizioso fatto in casa? Date un´occhiata alle ricette di Mamma Pina.
 
DI CHE VIA SEI?
Sapete a chi è intitolata la via dove abitate? Un altro modo per conoscere la città.
 
CURIOSITA´ D´ALTRI TEMPI
Un viaggio nella storia della città che ci porterà a nuove scoperte.
 
 
 
scrivi al direttore
 
 
Meteo Toscana
 

 

     
Bookmark and Share  

Testata Giornalistica, Autorizzazione del Tribunale di Firenze n. 5946 del 18 febbraio 2014.
Tutti i diritti riservati all'editore: Viola Srl semplificata - in liquidazione - P.I. 06357850483 sede via Cecioni 123, 50036 Pratolino, Firenze.