Firenze in diretta
Firenze, Mercoledì 15 Luglio 2020 - ore 00:58
 
L´ACCADEMIA TORNA AUTONOMA
L´ACCADEMIA TORNA AUTONOMA
Nardella: ´Sanata una decisione sbagliata´

La Galleria dell´Accademia riacquista la sua autonomia. Il ministro Franceschini infatti ha deciso di cancellare la decisione del suo predecessore, Bonisoli, che aveva accorpato la sede del David con il polo museale degli Uffizi.

“Molto bene l’iniziativa del ministro Franceschini sulla riorganizzazione di alcuni importanti musei statali, in particolare il ripristino dell’autonomia dell’Accademia di Firenze. Finalmente è stata sanata una scelta sbagliata contenuta nella precedente riforma”. Lo afferma il sindaco Dario Nardella in merito al decreto di riorganizzazione del Mibact presentato oggi dal ministro Dario Franceschini.

“La Galleria dell’Accademia – dichiara Nardella - è un museo troppo rilevante e complesso dal punto di vista gestionale e organizzativo da essere agganciato ad altri musei come se fosse un’appendice. Ora che è stata restituita l’autonomia all’Accademia, sarà importante seguire con attenzione tutti gli aspetti legati alle risorse economiche e al personale; confido nell’attenzione che il ministro Franceschini darà a tutto il sistema dei musei statali di Firenze e in particolare alla questione delicata degli affidamenti dei servizi museali che hanno rilevanza anche sul fronte dell’occupazione”.

“Con questo atto il ministro Dario Franceschini rimedia a una brutta ‘controriforma’ che aveva reso i musei più deboli e più lontani dai territori. Siamo felici che la Galleria dell’Accademia torni autonoma e che possa continuare con maggior forza e autorevolezza i progetti intrapresi – sottolinea l’assessore alla cultura Tommaso Sacchi -. Quanto deciso dal precedente Governo era stata un’occasione mancata che non affrontava i problemi strutturali del settore, ovvero la crisi occupazionale, i modelli gestionali, il rapporto con le autonomie territoriali. Comuni e Regioni non erano stati coinvolti e le norme erano state vissute come una decisione calata dall’alto, senza approfondimento né serietà”.


03/12/19

  Bookmark and Share
 
Altre notizie
Leggi altri articoli
NELLA DIVINA ACCADEMIA
 
NELLA DIVINA ACCADEMIA
Un video per raccontare le opere in modo diverso

È l’ora di chiusura, la Galleria dell’Accademia di Firenze si svuota dei visit ...

IL PARLAMENTO A PALAZZO VECCHIO
 
IL PARLAMENTO A PALAZZO VECCHIO
L´Università trova le tracce

Firenze fu capitale del Regno d´Italia dal 1865 al 1871. E come tale ospitò il Parlamento. ...

RESTAURO DI PALAZZO MEDICI RICCARDI
 
RESTAURO DI PALAZZO MEDICI RICCARDI
Al via il progetto per i lavori

La Città Metropolitana di Firenze ha predisposto tutti i passaggi necessari per il restaur ...

RIAPRE FORTE BELVEDERE
 
RIAPRE FORTE BELVEDERE
E il complesso di Santa Maria Novella

Riaprono al pubblico due grandi poli culturali fiorentini: il complesso museale di Santa Maria No ...

GALLERIA DELL´ACCADEMIA
 
GALLERIA DELL´ACCADEMIA
Esteso l´orario di apertura

La Galleria dell’Accademia di Firenze, da martedì 7 luglio, amplia l’orario di ...

 
 
I NOSTRI AMICI A 4 ZAMPE
Aiutiamo a cercare casa agli animali in difficoltà. E siamo a disposizione per le segnalazioni di quelli scomparsi.
 
CUCINIAMO INSIEME
Volete preparare un piatto sfizioso fatto in casa? Date un´occhiata alle ricette di Mamma Pina.
 
DI CHE VIA SEI?
Sapete a chi è intitolata la via dove abitate? Un altro modo per conoscere la città.
 
CURIOSITA´ D´ALTRI TEMPI
Un viaggio nella storia della città che ci porterà a nuove scoperte.
 
 
 
scrivi al direttore
 
 
Meteo Toscana
 

 

     
Bookmark and Share  

Testata Giornalistica, Autorizzazione del Tribunale di Firenze n. 5946 del 18 febbraio 2014.
Tutti i diritti riservati all'editore: Viola Srl semplificata - in liquidazione - P.I. 06357850483 sede via Cecioni 123, 50036 Pratolino, Firenze.