Firenze in diretta
Firenze, Lunedì 9 Dicembre 2019 - ore 08:33
 
BOOM DI VISITATORI ALL´ACCADEMIA
BOOM DI VISITATORI ALL´ACCADEMIA
Apprezzate le aperture gratuite dei musei

Boom di visitatori alla Galleria dell’Accademia di Firenze, nella speciale settimana di ingressi gratuiti dal 5 al 10 novembre.

Le presenze sono state complessivamente 28.151: un aumento del 18% rispetto alle 23.783 del 2018 nello stesso periodo, quando però l’entrata in museo era stata ordinariamente a pagamento.

Bene anche per la giornata gratuita del 6 novembre alla Galleria degli Uffizi, dedicata all’erudito cardinale Leopoldo de’ Medici nella ricorrenza della sua nascita (avvenuta nel 1617): in questo caso i visitatori sono stati 4.735, a fronte dei 4.593 della stessa data (nella quale però non c’era stata gratuità) nello scorso anno.

All’Accademia il trend di crescita era stato rilevato già il 3 novembre, nella prima domenica ad ingresso libero del mese: i visitatori erano stati infatti 7.014, un aumento del 7,6% rispetto al 2018.

Numeri molto positivi anche quelli registrati alle Gallerie degli Uffizi nel ‘ponte lungo del Patto di Famiglia’ (iniziato con l’apertura gratuita di tutti gli spazi del complesso museale del 31 ottobre, dedicata a Maria Luisa de’ Medici, che vincolò le collezioni d’arte della propria dinastia a Firenze e alla Toscana, e terminato con la domenica gratis libero del 3 novembre). In questi 4 giorni i visitatori affluiti alla Galleria delle Statue e delle Pitture, a Palazzo Pitti e al Giardino di Boboli sono stati 75.321.

Per quanto riguarda il 31 ottobre gratuito, gli ingressi nel complesso hanno raggiunto quota 14.950: un colossale, benché comprensibile incremento del 257,23%, + 10.765 visitatori, rispetto al 2018, quando lo stesso giorno l’ingresso era stato ordinariamente a pagamento.

Nel weekend di Ognissanti, le Gallerie degli Uffizi sono così cresciute del 4%, con un aumento di 2.320 visitatori rispetto allo scorso anno che ha portato il totale a 60.371.

La tendenza di crescita è confermata anche dal dato specifico della domenica a ingresso libero generale del 3 novembre, che ha attestato le Gallerie a 21.503 visitatori, con un incremento del 6,19%, + 1.254 visitatori, pari a 21.503 persone.

Grazie alla ‘spinta’ delle speciali aperture gratuite, dunque, negli ultimi 12 giorni tra Gallerie degli Uffizi e Accademia sono affluiti oltre 120 mila visitatori.


11/11/19

  Bookmark and Share
 
Altre notizie
Leggi altri articoli
UN PIANOFORTE IN PALAZZO VECCHIO
 
UN PIANOFORTE IN PALAZZO VECCHIO
Sarà a disposizione dei visitatori

Da oggi nel Cortile della Dogana di Palazzo Vecchio è presente un pianoforte a disposizion ...

PORTA SUD DEL BATTISTERO
 
PORTA SUD DEL BATTISTERO
Visibile nel Museo dell´Opera del Duomo

E’ terminato il restauro della più antica delle tre monumentali Porte in bronzo e or ...

IL MUSEO DEGLI INNOCENTI SI RINNOVA
 
IL MUSEO DEGLI INNOCENTI SI RINNOVA
La storia sceglie il futuro

A poco più di tre anni dall’inaugurazione e in occasione del Seicentenario dell´Isti ...

L´ACCADEMIA TORNA AUTONOMA
 
L´ACCADEMIA TORNA AUTONOMA
Nardella: ´Sanata una decisione sbagliata´

La Galleria dell´Accademia riacquista la sua autonomia. Il ministro Franceschini infatti ha ...

CHIOSTRINO DEI VOTI IN SS. ANNUNZIATA
 
CHIOSTRINO DEI VOTI IN SS. ANNUNZIATA
Friends of Florence si occuperà della manutenzione

E’ stata firmata la Convenzione fra il Comune di Firenze e la Fondazione Friends of Florenc ...

 
 
I NOSTRI AMICI A 4 ZAMPE
Aiutiamo a cercare casa agli animali in difficoltà. E siamo a disposizione per le segnalazioni di quelli scomparsi.
 
CUCINIAMO INSIEME
Volete preparare un piatto sfizioso fatto in casa? Date un´occhiata alle ricette di Mamma Pina.
 
DI CHE VIA SEI?
Sapete a chi è intitolata la via dove abitate? Un altro modo per conoscere la città.
 
CURIOSITA´ D´ALTRI TEMPI
Un viaggio nella storia della città che ci porterà a nuove scoperte.
 
 
 
scrivi al direttore
 
 
Meteo Toscana
 

 

     
Bookmark and Share  

Testata Giornalistica, Autorizzazione del Tribunale di Firenze n. 5946 del 18 febbraio 2014.
Tutti i diritti riservati all'editore: Viola Srl semplificata - in liquidazione - P.I. 06357850483 sede via Cecioni 123, 50036 Pratolino, Firenze.