Firenze in diretta
Firenze, Domenica 23 Febbraio 2020 - ore 17:06
 
CONTRASTO ALLO SPACCIO DI STUPEFACENTI
CONTRASTO ALLO SPACCIO DI STUPEFACENTI
Tre arrestati in pochi giorni

La Polizia di Stato ha effettuato una serie di attività di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti tra Rifredi, Novoli e Santa Maria Novella. Solo nelle ultime 24 ore sono 3 le persone finite in manette e 4 quelle denunciate a vario titolo per spaccio o detenzione ai fini di spaccio di droga.

Giovedì pomeriggio la Squadra Mobile ha denunciato per spaccio di sostanze stupefacenti un cittadino marocchino di 39 anni. L’uomo è stato sorpreso a vendere un paio di dosi di cocaina ad una donna tra via Baracca e piazza Puccini.

Venerdì notte i “Falchi” della Questura di Firenze hanno denunciato in zona Santa Maria Novella un cittadino marocchino di 27 per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti. L’uomo, fermato mentre stava telefonando a bordo di una bicicletta, nascondeva 7 dosi di cocaina negli slip.

Sempre in nottata, in piazza Stazione, gli agenti del Commissariato San Giovanni hanno arrestato un cittadino senegalese di 26 anni sorpreso mentre spacciava una dose di cocaina ad un 20enne albanese. Il pusher è stato poi trovato in possesso di altre 12 dosi della stessa sostanza e di denaro contante verosimilmente frutto dell’attività illecita di spaccio.

Ieri mattina invece la Squadra Mobile ha denunciato un cittadino marocchino di 29 anni sorpreso a spacciare una dose di cocaina fuori da un fast food di piazza Stazione. Segnalato quale assuntore l’acquirente, un cittadino etiope di 31 anni.

Poco dopo, in via Pier Luigi da Palestrina, è finita nei guai una 40enne originaria di Vicenza. La donna è stata trovata in possesso di una dose di cocaina occultata nel reggiseno. Nella sua abitazione in zona gli agenti hanno rinvenuto materiale per il confezionamento degli stupefacenti. Anche per lei è scattata una denuncia.

Ieri pomeriggio la Polizia di Stato ha arrestato un cittadino cinese di 44 anni con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di quasi 5 grammi di droga sintetica shaboo. Il 44enne è stato fermato in via Reginaldo Giuliani dopo che si era incontrato con un cittadino filippino. I due sono stati fermati prima che potessero imboccare un vicolo pedonale difficilmente accessibile. Pensando di non essere visto l’arrestato ha tentato invano di liberarsi della droga gettando l’involucro con lo shaboo in mezzo ad una siepe. Gli agenti della Squadra Mobile lo hanno subito recuperato, sequestrando 4,86 grammi di stupefacente che al mercato illecito dello spaccio avrebbe potuto fruttare anche 2500 euro.


05/10/19

  Bookmark and Share
 
Altre notizie
Leggi altri articoli
EX CARABINIERE ACCUSATO DI STUPRO
 
EX CARABINIERE ACCUSATO DI STUPRO
Condannato a 5 anni e 6 mesi

La pm Ornella Galeotti ha chiesto 5 anni e 6 mesi di reclusione per Pietro Costa, uno dei due ex ...

CORONAVIRUS: NUOVE INDICAZIONI
 
CORONAVIRUS: NUOVE INDICAZIONI
Chi torna dalla Cina dovrà comunicarlo

Alla luce dell’ordinanza emanata dal ministro della salute Roberto Speranza, il presidente ...

DONNA MORTA IN HOTEL
 
DONNA MORTA IN HOTEL
Probabilmente vittima di un gioco erotico

Un gioco erotico che è andato troppo oltre, sarebbe questa la causa della morte della cinq ...

ORDIGNO TROVATO IN UN´AUTO
 
ORDIGNO TROVATO IN UN´AUTO
Utilizzato per far saltare i bancomat

Un ordigno, di quelli usati per far saltare gli sportelli bancomat, è stato rinvenuto stam ...

SI GETTA IN ARNO PER SFUGGIRE ALLŽARRESTO
 
SI GETTA IN ARNO PER SFUGGIRE ALLŽARRESTO
Poi ci ripensa e torna indietro

Recentemente arrestato e denunciato per spaccio dagli Agenti del Commissariato di Rifredi, sempre ...

 
 
I NOSTRI AMICI A 4 ZAMPE
Aiutiamo a cercare casa agli animali in difficoltà. E siamo a disposizione per le segnalazioni di quelli scomparsi.
 
CUCINIAMO INSIEME
Volete preparare un piatto sfizioso fatto in casa? Date unŽocchiata alle ricette di Mamma Pina.
 
DI CHE VIA SEI?
Sapete a chi è intitolata la via dove abitate? Un altro modo per conoscere la città.
 
CURIOSITAŽ DŽALTRI TEMPI
Un viaggio nella storia della città che ci porterà a nuove scoperte.
 
 
 
scrivi al direttore
 
 
Meteo Toscana
 

 

     
Bookmark and Share  

Testata Giornalistica, Autorizzazione del Tribunale di Firenze n. 5946 del 18 febbraio 2014.
Tutti i diritti riservati all'editore: Viola Srl semplificata - in liquidazione - P.I. 06357850483 sede via Cecioni 123, 50036 Pratolino, Firenze.