Firenze in diretta
Firenze, Domenica 20 Ottobre 2019 - ore 20:05
 
MILAN-FIORENTINA 1-3
MILAN-FIORENTINA 1-3
I viola sbancano San Siro

La Fiorentina scende in campo a San Siro contro il Milan con la stessa formazione delle ultime tre giornate: Dragowski; Milenkovic, Pezzella, Caceres; Lirola, Pulgar, Badelj, Castrovilli, Dalbert; Chiesa, Ribery.

I viola partono subito bene con Ribery che pesca in area Chiesa, ma la sua conclusione viene respinta in modo fortunoso da Donnarumma che colpisce la palla con il viso.

Al 13´ è sempre Ribery a infilarsi nell´area rossonera, danzando tra i difensori milanisti e costringendo il portiere a una respinta corta. Sulla palla arriva Chiesa, che viene falciato da Bennacer, l´arbitro non ha dubbi e assegna il calcio di rigore. Sul dischetto va lo specialista Pulgar che spiazza Donnarumma e porta in vantaggio la Fiorentina.

La risposta del Milan è tutta in un tiro da fuori di Suso che Dragowski mette in angolo. Al 28´ i viola raddoppiano con Castrovilli, ma la rete viene annullata per il fuorigioco di Chiesa al momento dell´assist.

Il Milan avanza il baricentro, costringendo i viola a giocare schiacciati davanti all´area di rigore, ma la pressione rossonera non crea particolari pericoli.

Nel secondo tempo i padroni di casa rimangono in 10 per un brutto fallo di Musacchio su Ribery, che l´arbitro inizialmente sanziona con il giallo, poi, richiamato dal Var, decide per l´espulsione.

Al 66´ arriva il primo gol in Serie A per Castrovilli che mette in rete una respinta del portiere milanista dopo un tiro di Chiesa. I viola dilagano e tre minuti dopo Bennacer atterra Castrovilli in area e l´arbitro assegna il secondo rigore. Questa volta tira Chiesa dagli 11 metri, ma Donnarumma gli dice ancora di no.

Al 78´ Chiesa si fa perdonare con un bellissimo assist per Ribery che segna il 3-0. Montella decide che può cominciare le sostituzioni e Benassi prende il posto di Castrovilli.

All´80´ un lampo di Leao, che semina mezza difesa della Fiorentina, accorcia le distanze, ma i viola non si fanno risucchiare dalla paura e continuano a gestire la gara fino al 95´. 

Prima del triplice fischio c´è spazio anche per l´ingresso di Boateng, applaudito dal pubblico, per Chiesa e soprattutto San Siro dedica una standing ovation all´uscita di Ribery, migliore in campo, che lascia spazio a Ghezzal.

Una grande vittoria, con una prestazione convincente e un gioco fluido. Una squadra che ha saputo soffrire in alcuni momenti senza però perdere lucidità, sempre illuminata dai suoi fari in avanti che sono un immenso Ribery e un indomito Chiesa.

Sara Aldobrandi


29/09/19

  Bookmark and Share
 
Altre notizie
Leggi altri articoli
VENUTI RINNOVA CON LA FIORENTINA
 
VENUTI RINNOVA CON LA FIORENTINA
´Ho lavorato per conquistarmi casa´

Conferenza stampa in casa Fiorentina, per il rinnovo di contratto del terzino Lorenzo Venuti, con ...

COLUMBUS DAY IN SALSA VIOLA
 
COLUMBUS DAY IN SALSA VIOLA
Un carro sfila per le vie di New York

Una parata speciale per il Columbus Day 2019 che nel centro di New York City ha visto sfilare un ...

CHIESA, NESSUNA LESIONE
 
CHIESA, NESSUNA LESIONE
Iniziato il recupero

Federico Chiesa è stato costretto a lasciare il campo nella partita della nazionale tra It ...

NUOVO STADIO ALLA MERCAFIR
 
NUOVO STADIO ALLA MERCAFIR
Nardella: ´Pronto in 4 anni´

Nardella ha impresso una decisa accelerata ai meccanismi burocratici comunali cercando di proporr ...

NUOVO STADIO DELLA FIORENTINA
 
NUOVO STADIO DELLA FIORENTINA
Nardella: Stiamo lavorando al progetto Mercafir

La decisione di Rocco Commisso di costruire in tempi brevi il nuovo stadio della Fiorentina ha ge ...

 
 
I NOSTRI AMICI A 4 ZAMPE
Aiutiamo a cercare casa agli animali in difficoltà. E siamo a disposizione per le segnalazioni di quelli scomparsi.
 
CUCINIAMO INSIEME
Volete preparare un piatto sfizioso fatto in casa? Date un´occhiata alle ricette di Mamma Pina.
 
DI CHE VIA SEI?
Sapete a chi è intitolata la via dove abitate? Un altro modo per conoscere la città.
 
CURIOSITA´ D´ALTRI TEMPI
Un viaggio nella storia della città che ci porterà a nuove scoperte.
 
 
 
scrivi al direttore
 
 
Meteo Toscana
 

 

     
Bookmark and Share  

Testata Giornalistica, Autorizzazione del Tribunale di Firenze n. 5946 del 18 febbraio 2014.
Tutti i diritti riservati all'editore: Viola Srl semplificata - in liquidazione - P.I. 06357850483 sede via Cecioni 123, 50036 Pratolino, Firenze.