Firenze in diretta
Firenze, Venerdì 14 Agosto 2020 - ore 10:26
 
IL CUORE DI FIRENZE PER GLI INNOCENTI
IL CUORE DI FIRENZE PER GLI INNOCENTI
Cena in piazza Santissima Annunziata

Una cena in piazza Santissima Annunziata in favore di Casa Bambini, una delle strutture di accoglienza dell’Istituto degli Innocenti.

È in programma martedì 10 settembre (ore 20.00) l’iniziativa “Il Cuore di Firenze”, nata grazie alla straordinaria collaborazione tra Istituto degli Innocenti, Venerabile Arciconfraternita della Misericordia di Firenze, Montedomini, Fondazione Santa Maria Nuova Onlus: le quattro grandi istituzioni che hanno dato origine al concetto stesso della solidarietà e che uniscono le forze per dare vita al più importante evento di beneficenza dell’anno.

Il progetto ha una precisa finalità sociale: servirà a raccogliere fondi per rendere più accoglienti e funzionali gli spazi di Casa Bambini, il serviziosocioeducativo residenzialeche accoglie fino a 7 bambini, in età compresa tra 0 e 6 anni, e offre nuove opportunità di crescita per i piccoli in stato di disagio familiare.

Davanti al loggiato progettato da Filippo Brunelleschi e ai putti di ceramica invetriata di Andrea della Robbia, simbolo dell’Istituto degli Innocenti si svolgerà la serata di beneficenza intervallata dagli interventi degli organizzatori e delle autorità che hanno sostenuto il progetto ma anche dalla musica diretta dal Maestro Giuseppe Lanzetta, mentre sulla facciata dell’Istituto degli Innocenti andrà in scena lo spettacolo di luci del registra Giancarlo Cauteruccio, che dalle ore 23.00 sarà aperto alla cittadinanza.

Durante la serata, alla quale hanno già aderito più di 1.000 persone, sarà possibile acquistare i biglietti della lotteria “Il Cuore di Firenze”, il cui ricavato sarà interamente devoluto a sostegno di Casa Bambini. L’estrazione del premio sarà il 28 dicembre, in occasione della festa dei Santi Innocenti, nella sede dell’Istituto degli Innocenti, in palio 26 premi (dal motociclo Qooder ai check up cardiovascolari presso l’Ospedale di Santa Maria Nuova, dagli oggetti della collezione che Paolo Penko ha realizzato per l’Istituto degli innocenti agli ingressi al Museo degli Innocenti).

A conclusione della serata del 10 settembre verrà poi allestita un’asta, dove sarà possibile aggiudicarsi lotti di alto profilo che sarà battuta da Fabrizio Moretti, Presidente dell’Associazione Antiquaria d’Italia. Alla serata sarà presente anche un ospite speciale a sorpresa, vicino alla causa e caro alla cittadinanza fiorentina.

La cena vuole anche rendere omaggio al “bambino di nome Franco”, il Maestro Zeffirelli, che ha portato il nome di Firenze nel mondo, sotto il segno dell’Arte, della Bellezza e della Cultura, per il suo legame con l’Istituto degli Innocenti.

 


03/09/19

  Bookmark and Share
 
Altre notizie
Leggi altri articoli
LA SETTIMANA DI FERRAGOSTO ALLŽANCONELLA
 
LA SETTIMANA DI FERRAGOSTO ALLŽANCONELLA
Tutti gli appuntamenti tra musica e danza

Ferragosto a ritmo di black music, spettacoli di danza mediorientale, concerti blues e folk: la s ...

IL REQUIEM DI VERDI ALLA CAVEA DEL MAGGIO
 
IL REQUIEM DI VERDI ALLA CAVEA DEL MAGGIO
Sarà diretto da Zubin Mehta

La Messa da Requiem di Giuseppe Verdi diretta da Zubin Mehta il 30 e 31 agosto (alle ore 21) sar& ...

LA TOSCANA RICORDA MARCINELLE
 
LA TOSCANA RICORDA MARCINELLE
Tra le vittime anche tre toscani

Sono passati sessantaquattro anni esatti dalla tragedia di Marcinelle in Belgio: erano le 8.10 d ...

CELEBRAZIONI PER SAN LORENZO
 
CELEBRAZIONI PER SAN LORENZO
Niente cena in piazza per il Coronavirus

Lunedì, giorno di San Lorenzo, Firenze celebrerà come da tradizione il suo co-patro ...

LIBERAZIONE DI FIRENZE
 
LIBERAZIONE DI FIRENZE
Il calendario delle celebrazioni

Come ogni anno il Comune di Firenze ha organizzato per lŽ11 agosto un calendario di commemorazion ...

 
 
I NOSTRI AMICI A 4 ZAMPE
Aiutiamo a cercare casa agli animali in difficoltà. E siamo a disposizione per le segnalazioni di quelli scomparsi.
 
CUCINIAMO INSIEME
Volete preparare un piatto sfizioso fatto in casa? Date unŽocchiata alle ricette di Mamma Pina.
 
DI CHE VIA SEI?
Sapete a chi è intitolata la via dove abitate? Un altro modo per conoscere la città.
 
CURIOSITAŽ DŽALTRI TEMPI
Un viaggio nella storia della città che ci porterà a nuove scoperte.
 
 
 
scrivi al direttore
 
 
Meteo Toscana
 

 

     
Bookmark and Share  

Testata Giornalistica, Autorizzazione del Tribunale di Firenze n. 5946 del 18 febbraio 2014.
Tutti i diritti riservati all'editore: Viola Srl semplificata - in liquidazione - P.I. 06357850483 sede via Cecioni 123, 50036 Pratolino, Firenze.