Firenze in diretta
Firenze, Domenica 17 Novembre 2019 - ore 11:21
 
GENOA-FIORENTINA 2-1
GENOA-FIORENTINA 2-1
Seconda sconfitta consecutiva per i viola

La Fiorentina scende in campo a Genova contro i rossoblu con la stessa formazione schierata nella partita casalinga contro il Napoli ad eccezione di Ranieri e Boateng che prendono il posto di Venuti e Vlahovic.

I viola partono bene e in 8 minuti collezionano due occasioni. La prima capita sui piedi di Boateng che si gira e non inquadra lo specchio della porta. La seconda invece vede come protagonista Chiesa che, solo davanti a Radu, sbaglia clamorosamente mira.

Non sbaglia invece il Genoa che con due calci d´angolo consecutivi all´11´ prende prima un palo con Romero e poi passa in vantaggio con un colpo di testa di Zapata.

La Fiorentina soffre tanto in difesa, soprattutto sulla sinistra e sembra sempre posizionata male sia sui calci piazzati, che sulle ripartenze genoane.

Al 25´ altro rischio per i viola. Radovanovic tira indisturbato da fuori area e costringe Dragowski alla deviazione in angolo. Sugli sviluppi del corner il portiere gigliato deve superarsi per impedire il raddoppio ancora a Radovanovic che si ritrova tutto solo in area piccola.

Quattro minuti dopo si rivede in avanti anche la Fiorentina ma Chiesa non arriva sul passaggio di Sottil.

Al 43´ Pinamonti, imprendibile oggi per i viola, costringe Dragowski a un´altra parata difficile.

Il secondo tempo ricomincia sulla falsa riga del primo con gli ospiti che soffrono enormemente tutte le azioni del Genoa.

Al 60´ esordio di Dalbert per Badelj. Passano cinque minuti e il Genoa raddoppia Kouame si beve Ranieri e fa secco Dragowski.

Al 70´ i padroni di casa hanno altre due possibilità di allungare sempre con Radovanovic, ma una viene sventata dal portiere viola e l´altra si stampa sulla traversa. 

A questo punto Montella fa altri due cambi, Vlahovic per Boateng e Ribery per Sottil. Ed è proprio il ragazzino appena entrato a sfiorare l´incrocio dei pali con un colpo di testa.

Al 75´ Romulo colpisce Dalbert in area di rigore e l´arbitro assegna la massima punizione. Sul dischetto va Pulgar che non sbaglia.

La Fiorentina cerca di acciuffare il pareggio con Chiesa che prende un palo e poi trova sulla sua strada Radu che gli nega il gol.

Una sconfitta meritata e un grosso passo indietro dal punto di vista del gioco rispetto alla partita con il Napoli. Preoccupa la facilità con cui gli avversari si presentano davanti a Dragowski con una difesa che oggi a tratti è sembrata imbarazzante.

Adesso ci sono due settimane per preparare la sfida con la Juventus e Montella dovrà dare degli equilibri alla squadra per non finire in balia di un avversario che è il peggiore da incontrare.

Sara Aldobrandi


01/09/19

  Bookmark and Share
 
Altre notizie
Leggi altri articoli
MONTELLA: SONO STATI SUPERIORI
 
MONTELLA: SONO STATI SUPERIORI
E´ mancata la reazione della squadra

Vincenzo Montella parla ai microfoni di Dazn dopo la pesante sconfitta rimediata dalla Fiorentina ...

TRACOLLO VIOLA A CAGLIARI
 
TRACOLLO VIOLA A CAGLIARI
Vlahovic l´unica nota positiva

La partita che Montella aveva descritto come un crocevia per capire dove la Fiorentina sarebbe po ...

MONTELLA: CAGLIARI RIVELAZIONE
 
MONTELLA: CAGLIARI RIVELAZIONE
Capiremo dove possiamo arrivare

Vincenzo Montella parla in sala stampa, alla vigilia del match contro il Cagliari: “Il Cagl ...

CASTROVILLI CONVOCATO IN NAZIONALE
 
CASTROVILLI CONVOCATO IN NAZIONALE
E´ la prima volta per il centrocampista viola

Gaetano Castrovilli è stato convocato in Nazionale dal Ct Roberto Mancini. E´ la pirma vol ...

NUOVO STADIO ALLA MERCAFIR
 
NUOVO STADIO ALLA MERCAFIR
Il comune dimezza i tempi 

Avanti con il percorso verso il nuovo stadio e il nuovo Centro alimentare polivalente nell’ ...

 
 
I NOSTRI AMICI A 4 ZAMPE
Aiutiamo a cercare casa agli animali in difficoltà. E siamo a disposizione per le segnalazioni di quelli scomparsi.
 
CUCINIAMO INSIEME
Volete preparare un piatto sfizioso fatto in casa? Date un´occhiata alle ricette di Mamma Pina.
 
DI CHE VIA SEI?
Sapete a chi è intitolata la via dove abitate? Un altro modo per conoscere la città.
 
CURIOSITA´ D´ALTRI TEMPI
Un viaggio nella storia della città che ci porterà a nuove scoperte.
 
 
 
scrivi al direttore
 
 
Meteo Toscana
 

 

     
Bookmark and Share  

Testata Giornalistica, Autorizzazione del Tribunale di Firenze n. 5946 del 18 febbraio 2014.
Tutti i diritti riservati all'editore: Viola Srl semplificata - in liquidazione - P.I. 06357850483 sede via Cecioni 123, 50036 Pratolino, Firenze.