Firenze in diretta
Firenze, Giovedì 27 Febbraio 2020 - ore 20:46
 
RIBERY: ´DARO´ TUTTO PER QUESTA MAGLIA´
RIBERY: ´DARO´ TUTTO PER QUESTA MAGLIA´
Barone e Pradè: ´Grazie Commisso´

Ribery si presenta alla stampa, per i tifosi il momento clou sarà alle 20.30 allo stadio, ma prima di lui hanno parlato anche Joe Barone e Daniele Pradè.

Il consigliere delegato della Fiorentina Joe Barone: “E’ una giornata importante e bellissima questa, oggi sono anche più contento di essere accanto a un giocatore che nella sua vita ha solamente vinto, e tanto. Voglio ringraziare Commisso, che ci permette di avere questa opportunità. Non vogliamo deludere i tifosi. Vogliamo fare le cose per bene. Con il tempo, e con la pazienza”.

Queste le parole di Daniele Pradè: “Grazie a Rocco Commisso, senza di lui questa operazione sarebbe stata impensabile. Parte tutto intorno al 20 di giugno quando mi sentii con Luca Toni. Lui mi chiese cosa volevo fare, io gli dissi che volevo riportare entusiasmo a questa città. Lui mi disse: “Prendi Ribery, ha una voglia matta, vuole vincere ancora”. Tramite un amico comune riesco a sentire Franck. Era il 25 di giugno, da lì è nato tutto. Trasmette i valori del campione, è impossibile non innamorarsi di lui. Perché Ribery? E’ per tutto il movimento, si porta dietro la vittoria, il carisma, l’essere vincente. Ci dà entusiasmo e identità. Trasmetterà il suo carisma a tutti i nostri giovani“.

Le prime parole di Franck Ribery: “Voglio ringraziare il mio agente, la dirigenza, il presidente. Sono molto felice di essere qui, ho visto tanta motivazione e fiducia nel volermi qui. Mia moglie è stata importante in questa scelta, per me la famiglia è fondamentale“.

E’ uno stimolo giocare nel campionato di Ronaldo? Siete i due più vincenti. “Sono venuto a giocare in Serie A, è un grande campionato. Non sono qui per fare concorrenza a Ronaldo, per me è importante aiutare la mia squadra“.

Perché scegliere Firenze? Può giocare come Totti fino a 40 anni? “Il calcio è la mia vita, ho un amore veramente forte per il calcio ed è per questo che sono voluto rimanere in Europa. Ho tanto rispetto per Totti, spero anche io di giocare fino a 40 anni. L’infortunio di gennaio? Quando l’allenatore mi ha chiamato sono sempre stato pronto, poi probabilmente si è voluto far giocare di più i giovani”.

Cosa può dare a Firenze? “Sono motivato, ho sempre fame di giocare. Spero di essere ancora decisivo in campo, oltre ad aiutare i giovani a crescere. Spero di aiutare la squadra ad arrivare fra le prime cinque o anche le prime tre squadre, anche se ci sono tanti club competitivi”.

Cosa pensa della Serie A? “Bel campionato, ci sono grandi giocatori, c’è una cultura speciale in Italia, la gente vive per il calcio. Voglio divertirmi in campo, il campionato italiano è conosciuto da tutti. Ci sono squadre che lottano per vincere la Champions. L’Inter ha fatto un bel mercato, come la Juventus“.

Sulle tante persone ad accoglierla all’aeroporto, che pensa? “Ieri è stato speciale, mi ha ricordato Marsiglia. La gente vive per il calcio, stasera sarà anche più emozionante. Questo mi spinge a dare tutto per i tifosi e per lottare per questa maglia“.

C’è stata l’idea di tornare in Francia? Ha parlato con Toni ed anche con Frey? “Volevo venire in Italia, anche se ci sono stati contatti con club francesi. Qui si mangia anche molto bene. Toni? Ci sentiamo spesso, per me è un fratello. Frey? Mi ha spiegato un po’ di cose, mi ha detto che qui mi divertirò“.

FONTE: fiorentina.it


22/08/19

  Bookmark and Share
 
Altre notizie
Leggi altri articoli
CUTRONE COME ASTORI
 
CUTRONE COME ASTORI
Dai social attacchi vergognosi 

I social si confermano la cloaca della società e figuriamoci se poteva fare eccezione il c ...

FIORENTINA - MILAN 1-1
 
FIORENTINA - MILAN 1-1
I viola pareggiano in inferiorità numerica

La Fiorentina scende in campo al Franchi, contro il Milan, davanti a quasi 40 mila spettatori con ...

IACHINI: MERITAVAMO DI PIU´
 
IACHINI: MERITAVAMO DI PIU´
Ringrazio i tifosi che ci hanno sempre sostenuto

Iachini commenta in sala stampa il pareggio conquistato dalla Fiorentina contro il Milan in dieci ...

IACHINI: CON PIOLI SIAMO CRESCIUTI INSIEME
 
IACHINI: CON PIOLI SIAMO CRESCIUTI INSIEME
Vlahovic deve restare con i piedi per terra

Il tecnico della Fiorentina Iachini ha parlato alla vigilia della sfida contro il Milan di sabato ...

TORNA LA FIRENZE-EMPOLI
 
TORNA LA FIRENZE-EMPOLI
Corsa ciclistica per dilettanti under 23

Torna sabato 22 febbraio la Firenze-Empoli, la gara ciclistica riservata ai dilettanti di categor ...

 
 
I NOSTRI AMICI A 4 ZAMPE
Aiutiamo a cercare casa agli animali in difficoltà. E siamo a disposizione per le segnalazioni di quelli scomparsi.
 
CUCINIAMO INSIEME
Volete preparare un piatto sfizioso fatto in casa? Date un´occhiata alle ricette di Mamma Pina.
 
DI CHE VIA SEI?
Sapete a chi è intitolata la via dove abitate? Un altro modo per conoscere la città.
 
CURIOSITA´ D´ALTRI TEMPI
Un viaggio nella storia della città che ci porterà a nuove scoperte.
 
 
 
scrivi al direttore
 
 
Meteo Toscana
 

 

     
Bookmark and Share  

Testata Giornalistica, Autorizzazione del Tribunale di Firenze n. 5946 del 18 febbraio 2014.
Tutti i diritti riservati all'editore: Viola Srl semplificata - in liquidazione - P.I. 06357850483 sede via Cecioni 123, 50036 Pratolino, Firenze.