Firenze in diretta
Firenze, Martedì 12 Novembre 2019 - ore 11:26
 
I FESTEGGIAMENTI PER SAN LORENZO
I FESTEGGIAMENTI PER SAN LORENZO
Le iniziative tra venerdì e sabato

Due giornate speciali per festeggiare San Lorenzo. Venerdì e sabato infatti la basilica e tutto il complesso laurenziano saranno interessati da numerose iniziative: si inizierà venerdì 9 agosto con i primi vespri per finire sabato con la tradizionale cena offerta alla cittadinanza

La “due giorni” sarà anche l’occasione per la benedizione e l’inaugurazione ufficiale, sabato, da parte del cardinal Giuseppe Betori dei nuovi locali restaurati all’interno del complesso: una sala di riunioni destinata a usi pastorali, che si aggiunge alle altre già restaurate e utilizzate dalla Caritas, dal Centro aiuto alla vita, al consultorio matrimoniale, oltre all’archivio parrocchiale. A questo si aggiunge il chiostro medievale, restaurato e destinato alla sosta dei visitatori, con l’attigua sala ristoro, con macchine automatiche e punto allattamento.

“Abbiamo operato per rendere ancora più accogliente il complesso – spiega Paolo Padoin, Presidente dell’Opera Medicea Laurenziana – ad esempio abbiamo pensato anche ai più piccoli, attrezzando tutti i bagni con spazi dedicati al cambio pannolino e per l´allattamento. Monitoriamo costantemente la stabilità del complesso e proprio in questi giorni stiamo controllando la facciata laterale con ditte specializzate sotto l´occhio attento della Soprintendenza.

Da alcuni mesi sono in funzione le telecamere installate dall’Oml e finanziate dalla Fondazione CRF. Monitoriamo la piazza e la parte laterale sul Canto dei Nelli. E’ un sistema inserito nel circuito di controllo del Comune. Insomma quest’anno ci sono tanti motivi in più per festeggiare San Lorenzo”.


06/08/19

  Bookmark and Share
 
Altre notizie
Leggi altri articoli
OMAGGIO A BUD E TERENCE
 
OMAGGIO A BUD E TERENCE
Cena e film western a Bagno a Ripoli

Il pistolero Trinità, reduce da una fuga nel deserto, si rifugia in uno squallido saloon. ...

53° ANNIVERSARIO DELL´ALLUVIONE
 
53° ANNIVERSARIO DELL´ALLUVIONE
La mostra e gli interventi sull´Arno

Firenze e la Toscana non dimenticano l´alluvione del ´66 ma soprattutto non vogliono ...

LA CITTAŽ RICORDA LŽALLUVIONE
 
LA CITTAŽ RICORDA LŽALLUVIONE
Le cerimonie in programma per lunedì 4 novembre

Lunedì prossimo, 4 novembre, la città di Firenze ricorderà il tragico evento ...

MONETA CELEBRATIVA PER SANTA MARIA DEL FIORE
 
MONETA CELEBRATIVA PER SANTA MARIA DEL FIORE
Presentata nella Sala Brunelleschi

L’Opera di Santa Maria del Fiore e il Poligrafico e Zecca dello Stato hanno presentato ques ...

ZEFFIRELLI E LŽALLUVIONE
 
ZEFFIRELLI E LŽALLUVIONE
Il 2 novembre sarà proiettato il suo documentario

In occasione del 53° anniversario dell’alluvione che devastò Firenze nel 1966, i ...

 
 
I NOSTRI AMICI A 4 ZAMPE
Aiutiamo a cercare casa agli animali in difficoltà. E siamo a disposizione per le segnalazioni di quelli scomparsi.
 
CUCINIAMO INSIEME
Volete preparare un piatto sfizioso fatto in casa? Date unŽocchiata alle ricette di Mamma Pina.
 
DI CHE VIA SEI?
Sapete a chi è intitolata la via dove abitate? Un altro modo per conoscere la città.
 
CURIOSITAŽ DŽALTRI TEMPI
Un viaggio nella storia della città che ci porterà a nuove scoperte.
 
 
 
scrivi al direttore
 
 
Meteo Toscana
 

 

     
Bookmark and Share  

Testata Giornalistica, Autorizzazione del Tribunale di Firenze n. 5946 del 18 febbraio 2014.
Tutti i diritti riservati all'editore: Viola Srl semplificata - in liquidazione - P.I. 06357850483 sede via Cecioni 123, 50036 Pratolino, Firenze.