Firenze in diretta
Firenze, Mercoledì 26 Febbraio 2020 - ore 22:43
 
FATTURE FALSE E RICAVI IN NERO
FATTURE FALSE E RICAVI IN NERO
Beni sequestrati a una società di preziosi

I militari della Guardia di Finanza di Firenze, nei giorni scorsi, hanno sequestrato all’amministratore di una società di preziosi con sede a Campi Bisenzio, l’importo di 220.000 euro tra liquidità e immobili.

Questo è considerato l’ammontare delle imposte sui redditi e sull´Iva che sarebbero state evase dalla società tra il 2014 e il 2015.

Il provvedimento è stato emesso dal Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Firenze, Antonella Zatini, a seguito delle indagini condotte dalle Fiamme Gialle, tra il 2016 e il 2017, su delega del Sostituto Procuratore della Repubblica del capoluogo toscano, Christine Von Borries.

La società, operante nel commercio dell’oro e dei metalli preziosi, autorizzata anche a svolgere l’attività di “compro oro”, ha indicato nella dichiarazione dei redditi costi non sostenuti, attraverso l’annotazione di fatture false emesse da una società della Repubblica Ceca, così da ridurre drasticamente il reddito finale.

Questo, oltre ad aver determinato una consistente diminuzione delle imposte dovute, ha consentito di far confluire su conti bancari stranieri i proventi dell’attività svolta sul territorio nazionale, creando così disponibilità finanziarie occulte all’estero.

La società, attraverso l’utilizzo di tali documenti contabili, ha potuto giustificare la provenienza di ulteriori metalli preziosi acquistati “in nero”, che ha poi venduto senza documentazione.

Viola Bretone


16/05/19

  Bookmark and Share
 
Altre notizie
Leggi altri articoli
MISURE ANTI CORONAVIRUS
 
MISURE ANTI CORONAVIRUS
Ataf potenzia gli interventi di sanificazione

In relazione alla problematica COVID-19 si informa che, in aggiunta al periodico sistema di puliz ...

LA TRUFFA SUL CORONAVIRUS
 
LA TRUFFA SUL CORONAVIRUS
Si spacciano per operatori sanitari e derubano gli anziani

Stanno aumentando i casi di truffe legati alla paura del Coronavirus. A mettere in guardia la pop ...

RAPINATORE VIOLENTO ARRESTATO
 
RAPINATORE VIOLENTO ARRESTATO
Colpiva a bottigliate giovani donne

Sono almeno due le violente rapine messe a segno ai danni di donne nel centro storico e sui viali ...

BANCAROTTA FRAUDOLENTA ED EVASIONE
 
BANCAROTTA FRAUDOLENTA ED EVASIONE
Arrestati due imprenditori, interdetto un commercialista

Nelle ultime ore, i militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Firenze hanno da ...

SACCARDI: CONTINUATE A DONARE SANGUE
 
SACCARDI: CONTINUATE A DONARE SANGUE
Nessun allarme legato al coronavirus

“Non c’è nessun allarme Coronavirus per il sistema sangue toscano. Si pu&ograv ...

 
 
I NOSTRI AMICI A 4 ZAMPE
Aiutiamo a cercare casa agli animali in difficoltà. E siamo a disposizione per le segnalazioni di quelli scomparsi.
 
CUCINIAMO INSIEME
Volete preparare un piatto sfizioso fatto in casa? Date un´occhiata alle ricette di Mamma Pina.
 
DI CHE VIA SEI?
Sapete a chi è intitolata la via dove abitate? Un altro modo per conoscere la città.
 
CURIOSITA´ D´ALTRI TEMPI
Un viaggio nella storia della città che ci porterà a nuove scoperte.
 
 
 
scrivi al direttore
 
 
Meteo Toscana
 

 

     
Bookmark and Share  

Testata Giornalistica, Autorizzazione del Tribunale di Firenze n. 5946 del 18 febbraio 2014.
Tutti i diritti riservati all'editore: Viola Srl semplificata - in liquidazione - P.I. 06357850483 sede via Cecioni 123, 50036 Pratolino, Firenze.