Firenze in diretta
Firenze, Mercoledì 24 Luglio 2019 - ore 05:43
 
25° EDIZIONE DI ARTIGIANATO E PALAZZO
25° EDIZIONE DI ARTIGIANATO E PALAZZO
Dal 16 al 19 maggio al giardino Corsini

Apre domani (16 maggio fino al 19 maggio) a Firenze la mostra ARTIGIANATO E PALAZZO, nata da un progetto di Giorgiana Corsini e Neri Torrigiani e promossa dall’Associazione Giardino Corsini, che vedrà riuniti nel seicentesco Giardino Corsini a Firenze, una nuova selezione di circa 100 artigiani italiani e stranieri che saranno a lavoro nei loro angoli di laboratorio.

In uno scenario unico, nelle Limonaie e nell’Orto delle Monache, anche questa edizione ARTIGIANATO E PALAZZO porterà una nuova selezione di circa 100 maestri artigiani internazionali (Giappone, Russia, Germania) per un viaggio tra arti e mestieri legati alle più antiche tradizioni artigianali del mondo, talvolta tradotti in codici contemporanei.

Tante le iniziative di questa edizione, pensate per far conoscere, incontrare, vedere, gustare, ciò che è legato al “sapere fare con le mani”.

ARTIGIANATO E PALAZZO, dunque, non sarà solo esposizione, ma darà la possibilità di visitare la MOSTRA PRINCIPE “LEONARDO E IL BATTILORO”, dedicata al percorso creativo di Giusto Manetti Battiloro; di ammirare le dieci sculture e l’opera monumentale MADRE/TERRA dell’artista Simafra, create a sostegno di “MEMORIE DI RUSSIA A FIRENZE”; di partecipare agli appuntamenti quotidiani RICETTE DI FAMIGLIA, per gustare le ricette della cucina tradizionale russa, raccontate da ospiti internazionali nonché alla presentazione dei libri nel pomeriggio; di confrontarsi anche con i giovani artigiani di BLOGS&CRAFTS; di prendere parte a Premiazioni ed a interessanti Tavole Rotonde.

E infine, ma non ultimo, di essere member partecipando alla campagna di raccolta fondi “ARTIGIANATO E PALAZZO: “MEMORIE DI RUSSIA A FIRENZE”, destinata al recupero ed alla conservazione di alcune opere d’arte, testimoni di quel legame culturale tra Firenze e la comunità russa che, nel corso dell’800 fino ai primi del ‘900, hanno lasciato in eredità alla città residenze, chiese ed straordinarie collezioni.


15/05/19

  Bookmark and Share
 
Altre notizie
Leggi altri articoli
IL VASO DI FIORI TORNA A PALAZZO PITTI
 
IL VASO DI FIORI TORNA A PALAZZO PITTI
Era stato rubato 75 anni fa

Dopo 75 anni il “Vaso di Fiori”, capolavoro di Jan Van Huysum, torna a Palazzo Pitti. ...

CAPODOGLIO DI TETRAPAK ALL´ORTO BOTANICO
 
CAPODOGLIO DI TETRAPAK ALL´ORTO BOTANICO
Per rilanciare l´allarme inquinamento

Sarà costruito con 2.220 cartoni usati di Tetrapak e lancerà il suo grido di allarm ...

SECONDA EDIZIONE DELLA ´COPPA COBRAM´
 
SECONDA EDIZIONE DELLA ´COPPA COBRAM´
Il 28 luglio in ricordo di Paolo Villaggio

Era il 1980 quando il temutissimo Visconte Cobram annunciava agli sfortunati dipendenti della Meg ...

ROBERTO BOLLE & FRIENDS
 
ROBERTO BOLLE & FRIENDS
Sabato 13 luglio in piazza Santissima Annunziata

Roberto Bolle e Caetano Veloso, De Gregori e Loreena Mckennitt. E poi la reunion Perigeo, Nicola ...

GONFALONE D´ARGENTO PER ORSETTI
 
GONFALONE D´ARGENTO PER ORSETTI
Il padre: ´Un esempio per il nostro cammino´

Cerimonia sobria ma commossa e sentita, protagonisti l’emozione e gli applausi più c ...

 
 
I NOSTRI AMICI A 4 ZAMPE
Aiutiamo a cercare casa agli animali in difficoltà. E siamo a disposizione per le segnalazioni di quelli scomparsi.
 
CUCINIAMO INSIEME
Volete preparare un piatto sfizioso fatto in casa? Date un´occhiata alle ricette di Mamma Pina.
 
DI CHE VIA SEI?
Sapete a chi è intitolata la via dove abitate? Un altro modo per conoscere la città.
 
CURIOSITA´ D´ALTRI TEMPI
Un viaggio nella storia della città che ci porterà a nuove scoperte.
 
 
 
scrivi al direttore
 
 
Meteo Toscana
 

 

     
Bookmark and Share  

Testata Giornalistica, Autorizzazione del Tribunale di Firenze n. 5946 del 18 febbraio 2014.
Tutti i diritti riservati all'editore: Viola Srl semplificata - in liquidazione - P.I. 06357850483 sede via Cecioni 123, 50036 Pratolino, Firenze.