Firenze in diretta
Firenze, Sabato 23 Marzo 2019 - ore 02:09
 
CAGLIARI E FIORENTINA PER ASTORI
CAGLIARI E FIORENTINA PER ASTORI
Realizzeranno un campo di calcio a Betlemme

A un anno dalla scomparsa di Davide Astori, Cagliari e Fiorentina, realizzeranno un campo di calcio a 5 nella città di Betlemme, in Palestina, destinato a tutti i bambini e i giovani senza alcuna distinzione di etnia, religione o colore di pelle.

Nel settembre 2016, alla vigilia della partita per le qualificazioni mondiali Israele-Italia è stato inaugurato il “Friendship and Peace Playground” all´interno delle mura della città vecchia di Gerusalemme: grazie all´accordo con il Patriarcato armeno e all’impegno di Assist for Peace, laddove sorgeva un campetto malconcio di una scuola, oggi vi è un campo sportivo polivalente fruibile per il gioco da tutti i bambini della città.

L’idea di un campo anche oltre il muro, nella città di Betlemme nasce, grazie all’esperienza di cui sopra e all’interessamento e al supporto di Assist For Peace.

Un ponte immaginario ‘creato’ dallo sport per superare ogni pregiudizio.

Tutto ha inizio nel maggio del 2018.

Pochi giorni dopo la tappa del Giro d´Italia a Gerusalemme e a due mesi dalla prematura scomparsa di Davide Astori, viene organizzata una commemorazione al Santo Sepolcro con i bambini della Scuola cristiana di Gerusalemme.

Gli allievi indossano le maglie della Fiorentina e portano i loro pensieri e disegni per Davide, assieme alla maglia viola numero 13 sulla pietra dell´Unzione, dove venne deposto Gesù Cristo dopo la crocifissione.

E’ proprio in quell’occasione che si ha modo di venire a conoscenza che anche a Betlemme esiste un´area destinata a uno sport playground, area che però risulta inutilizzabile perchè ridotta a pietraia: esattamente in quel luogo prende vita l’idea di creare un nuovo campo di gioco per tutti i bambini. Un luogo dove possa rivivere lo spirito di Davide Astori, per un progetto di pace e fratellanza in una terra ancora oggi contesa e divisa e che vive su un mantenimento di uno status quo che sembra sempre rischiare di generare nuovi conflitti.

Nel gennaio 2019 la municipalità di Betlemme dà il proprio assenso a dedicare il campo al calciatore scomparso, e subito dopo la Fiorentina e il Cagliari decidono di finanziare congiuntamente la realizzazione del campetto di calcio.

L’auspicio è che i lavori inizino entro qualche settimana per poter consegnare il prima possibile il nuovo centro ai giovani di Betlemme, dando così un ‘calcio’ a ogni pregiudizio.

Il calcio e lo sport hanno la straordinaria capacità di abbattere ogni barriera e di fornire soprattutto ai giovani un formidabile strumento di crescita e di diffusione di valori quali rispetto e lealtà.

E questo in nome di Davide, un campione di sport semplice e sorridente.


14/03/19

  Bookmark and Share
 
Altre notizie
Leggi altri articoli
CHIESA LASCIA IL RITIRO DELLA NAZIONALE
 
CHIESA LASCIA IL RITIRO DELLA NAZIONALE
Adesso avrà bisogno di riposo

Dopo i guai muscolari accusati durante la partita con la Lazio, che si sono riacutizzati a Coverc ...

FREY: ´HO RISHIATO DI MORIRE´
 
FREY: ´HO RISHIATO DI MORIRE´
Ora voglio tornare a camminare

Sebastian Frey, portiere della Fiorentina dal 2005 al 2011, ha raccontato su Instagram di aver ri ...

CORI DURANTE CAGLIARI-FIORENTINA
 
CORI DURANTE CAGLIARI-FIORENTINA
Il fratello di Atzori: ´Non ce l´abbiamo con i fiorentini´

Alessandro Atzori, fratello di Daniele, morto venerdì scorso durante la partita Cagliari-F ...

BIRAGHI: A UDINE PENSEREMO A DAVIDE
 
BIRAGHI: A UDINE PENSEREMO A DAVIDE
Mancini ha fatto crescere la Nazionale

Conferenza stampa azzurra a Coverciano, per il terzino sinistro viola Cristiano Biraghi che parla ...

CHIESA SI FERMA IN ALLENAMENTO
 
CHIESA SI FERMA IN ALLENAMENTO
Accertamenti in corso

Federico Chiesa si è fermato oggi pomeriggio durante gli allenamenti della Nazionale a Cov ...

 
 
I NOSTRI AMICI A 4 ZAMPE
Aiutiamo a cercare casa agli animali in difficoltà. E siamo a disposizione per le segnalazioni di quelli scomparsi.
 
CUCINIAMO INSIEME
Volete preparare un piatto sfizioso fatto in casa? Date un´occhiata alle ricette di Mamma Pina.
 
DI CHE VIA SEI?
Sapete a chi è intitolata la via dove abitate? Un altro modo per conoscere la città.
 
CURIOSITA´ D´ALTRI TEMPI
Un viaggio nella storia della città che ci porterà a nuove scoperte.
 
 
 
scrivi al direttore
 
 
Meteo Toscana
 

 

     
Bookmark and Share  

Testata Giornalistica, Autorizzazione del Tribunale di Firenze n. 5946 del 18 febbraio 2014.
Tutti i diritti riservati all'editore: Viola Srl semplificata - in liquidazione - P.I. 06357850483 sede via Cecioni 123, 50036 Pratolino, Firenze.