Firenze in diretta
Firenze, Domenica 18 Agosto 2019 - ore 11:57
 
PARRUCCHE PER LE DONNE CHE FANNO LA CHEMIO
PARRUCCHE PER LE DONNE CHE FANNO LA CHEMIO
La Regione stanzia 550 mila euro

Anche per il 2019 la Regione rinnova il contributo per l´acquisto di parrucche per le persone con particolari patologie che provocano alopecia, prevalentemente donne che fanno la chemioterapia contro il tumore. E´ un contributo che la Regione riconosce dal 2006, e che viene confermato anche per il 2019, con una delibera presentata dall´assessore al diritto alla salute Stefania Saccardi e approvata dalla giunta nel corso dell´ultima seduta. E quest´anno il contributo è un po´ più alto rispetto agli anni precedenti: 550.000 euro, invece di 500.000.

La cifra verrà distribuita alle aziende sanitarie, ad ogni persona verrà riconosciuto un contributo fino a 300 euro. Questo contributo era inizialmente rivolto solo alle persone con patologie oncologiche, poi dal 2008 è stato esteso anche alle persone con alopecia conseguente ad altre patologie. Le persone che beneficiano del finanziamento sono quasi tutte donne.

"Questo contributo non è dovuto, non è una prestazione che rientra nei Lea, i Livelli essenziali di assistenza - chiarisce l´assessore Saccardi - Ma noi ci teniamo a continuare a garantirlo, ormai da 14 anni, perché la parrucca ha un ruolo molto significativo negli aspetti relazionali e interpersonali, ed è un ausilio importante nelle delicate fasi di recupero della qualità di vita. E dunque siamo contenti di confermare questo contributo anche per il 2019".

Dal monitoraggio annuale condotto dalla Regione, risulta che dal 2015 al 2018 sono state 7.375 le persone che hanno beneficiato del contributo della Regione per l´acquisto di parrucche: 1.899 nel 2015, 1.913 nel 2016, 1.760 nel 2017, 1.803 nel 2018.


14/03/19

  Bookmark and Share
 
Altre notizie
Leggi altri articoli
I LAVORI DELLA PROSSIMA SETTIMANA
 
I LAVORI DELLA PROSSIMA SETTIMANA
Saggi archeologici lungo i viali per la tramvia

Inizieranno lunedì 19 agosto i saggi archeologici richiesti dalla Soprintendenza lungo il ...

SULLE ORME DI SAN FRANCESCO
 
SULLE ORME DI SAN FRANCESCO
In cammino da Santa Croce a La Verna

Dalla Basilica di Santa Croce al Santuario di La Verna sulle orme di San Francesco, il santo patr ...

ROTTO UN TUBO AL GALLUZZO
 
ROTTO UN TUBO AL GALLUZZO
Mancanze d´acqua nella zona

Questa mattina si è registrata una rottura sulla tubazione in uscita dall’impianto d ...

POCHI FIORENTINI IN CITTA´
 
POCHI FIORENTINI IN CITTA´
La raccolta rifiuti cala del 64%

La raccolta dei rifiuti solidi urbani (frazione indifferenziata, prodotta da tutti) è util ...

SAN MINIATO AL MONTE
 
SAN MINIATO AL MONTE
Restaurata parte della scalinata

E’ finito l’intervento di restauro della porzione sud-ovest della scalinata della Bas ...

 
 
I NOSTRI AMICI A 4 ZAMPE
Aiutiamo a cercare casa agli animali in difficoltà. E siamo a disposizione per le segnalazioni di quelli scomparsi.
 
CUCINIAMO INSIEME
Volete preparare un piatto sfizioso fatto in casa? Date un´occhiata alle ricette di Mamma Pina.
 
DI CHE VIA SEI?
Sapete a chi è intitolata la via dove abitate? Un altro modo per conoscere la città.
 
CURIOSITA´ D´ALTRI TEMPI
Un viaggio nella storia della città che ci porterà a nuove scoperte.
 
 
 
scrivi al direttore
 
 
Meteo Toscana
 

 

     
Bookmark and Share  

Testata Giornalistica, Autorizzazione del Tribunale di Firenze n. 5946 del 18 febbraio 2014.
Tutti i diritti riservati all'editore: Viola Srl semplificata - in liquidazione - P.I. 06357850483 sede via Cecioni 123, 50036 Pratolino, Firenze.