Firenze in diretta
Firenze, Sabato 21 Settembre 2019 - ore 20:18
 
CONDANNATO PRETE PEDOFILO
CONDANNATO PRETE PEDOFILO
La Diocesi si costituisce parte civile

Don Paolo Glaentzer, settantunenne, ex parroco della chiesa di San Rufignano a Sommaia di Calenzano, è stato condannato a quattro anni e quattro mesi di reclusione per aver abusato di una bambina di 10 anni.

Il giudizio, con rito abbreviato, si è svolto a Prato. Il gup ha stabilito un risarcimento di 50 mila euro per la minore, mentre nulla toccherà ai genitori. La procura aveva chiesto una condanna a 5 anni di reclusione.

Glaentzer venne arrestato il 23 luglio 2018, e tuttora si trova agli arresti domiciliari nella sua casa vicino Lucca, dopo essere stato sorpreso in auto con la bambina.

La Diocesi di Firenze si costituirà parte civile nei confronti del proprio ex parroco e a breve inizierà anche il processo canonico.


06/03/19

  Bookmark and Share
 
Altre notizie
Leggi altri articoli
RINASCE IL GIARDINO DI CARRAIA
 
RINASCE IL GIARDINO DI CARRAIA
Le iniziative di cittadinanza attiva

Un giardino per tutti a San Niccolò. Partono le iniziative di cittadinanza attiva per far ...

OPERAZIONE RASTRELLIERE PULITE
 
OPERAZIONE RASTRELLIERE PULITE
Interventi nel Quartiere 2

Lunedì 23 settembre è in programma la seconda puntata dell’operazione “ ...

ANIMALI AL PARCO DEL NETO
 
ANIMALI AL PARCO DEL NETO
Il veterinario spiega come comportarsi

Cosa mangiano e quali abitudini hanno gli animali presenti al parco del Neto? Sarà un espe ...

SVASTICA DAVANTI AL MUSEO NOVECENTO
 
SVASTICA DAVANTI AL MUSEO NOVECENTO
La condanna del sindaco e dell´assessore Sacchi

Una svastica è stata incisa sui gradini del Museo Novecento, proprio vicino a una lapide c ...

DICIANNOVENNE CADE DA UNA TERRAZZA
 
DICIANNOVENNE CADE DA UNA TERRAZZA
Ricoverato in gravi condizioni in ospedale

Un diciannovenne inglese è caduto da un terrazzino in una corte interna in via San Gallo e ...

 
 
I NOSTRI AMICI A 4 ZAMPE
Aiutiamo a cercare casa agli animali in difficoltà. E siamo a disposizione per le segnalazioni di quelli scomparsi.
 
CUCINIAMO INSIEME
Volete preparare un piatto sfizioso fatto in casa? Date un´occhiata alle ricette di Mamma Pina.
 
DI CHE VIA SEI?
Sapete a chi è intitolata la via dove abitate? Un altro modo per conoscere la città.
 
CURIOSITA´ D´ALTRI TEMPI
Un viaggio nella storia della città che ci porterà a nuove scoperte.
 
 
 
scrivi al direttore
 
 
Meteo Toscana
 

 

     
Bookmark and Share  

Testata Giornalistica, Autorizzazione del Tribunale di Firenze n. 5946 del 18 febbraio 2014.
Tutti i diritti riservati all'editore: Viola Srl semplificata - in liquidazione - P.I. 06357850483 sede via Cecioni 123, 50036 Pratolino, Firenze.