Firenze in diretta
Firenze, Mercoledì 24 Aprile 2019 - ore 06:57
 
BILANCIO DI FINE MANDATO DI NARDELLA
BILANCIO DI FINE MANDATO DI NARDELLA
´Realizzato il 95% del programma´

Il sindaco Dario Nardella ha presentato il bilancio di fine mandato nell’ambito dell’evento ‘Quanto fa Firenze’, che si è tenuto ieri in Sala d’Arme a Palazzo Vecchio.

“In questi cinque anni abbiamo realizzato il 95% dei punti contenuti nel programma di mandato di cui fanno parte 251 azioni. Di queste l’83,27% sono state completamente realizzate, mentre l’11,95% sono in dirittura di arrivo. Ci resta invece da realizzare il 5% dei progetti previsti nel 2014”.

“La legge italiana impone a tutte le amministrazioni locali di fare un rendiconto di ciò che è stato fatto nel mandato - ha spiegato il sindaco -. Noi abbiamo anche deciso di comunicarlo in maniera diretta e trasparente a tutti i cittadini e per farlo ci siamo avvalsi di un soggetto terzo che ha certificato la corrispondenza di quello che abbiamo fatto rispetto a quello che abbiamo promesso”.

La valutazione dello stato di realizzazione delle azioni del programma di inizio mandato del sindaco è stata fatta da Depp sulla base dei dati raccolti dalle singole Direzioni comunali per la stesura della relazione di fine mandato, che il sindaco presenterà lunedì pomeriggio in Consiglio comunale.

“È la prima volta che Firenze si fa certificare il lavoro svolto nel mandato da un soggetto terzo - ha continuato Nardella -. La nostra decisione è stata motivata dal fatto che vogliamo che siano soggetti autonomi e professionali a dare un giudizio sul nostro operato. Io credo che questo modo di parlare con i cittadini sia serio perché raccontiamo quello che abbiamo fatto e quello che non siamo riusciti a fare”. “Sono abbastanza soddisfatto del nostro operato - ha dichiarato il sindaco Nardella - anche se c’è ancora molto da lavorare. Ad esempio, non abbiamo realizzato alcuni parcheggi e alcune pedonalizzazioni, in questo caso penso a quella di viale Paoli”.

Il sindaco ha infine ringraziato la giunta, i dirigenti e i dipendenti del Comune perché è anche grazie a loro che “Firenze in questi cinque anni è molto cambiata: ha meno traffico grazie allo sviluppo del sistema tramviario, è più pulita, ha più sicurezza grazie alle telecamere di videosorveglianza e soprattutto è cambiata dal punto di vista della riqualificazione delle piazze e delle periferie”.


23/02/19

  Bookmark and Share
 
Altre notizie
Leggi altri articoli
BOCCI: NON FESTEGGERO´ IL 25 APRILE
 
BOCCI: NON FESTEGGERO´ IL 25 APRILE
Insorgono sindacati e Anpi

Il candidato di centrodestra Ubaldo Bocci ha dichiarato, in un´intervista a Repubblica, che ...

VAGLIA, CONSIGLIO COMUNALE CONTESTATO
 
VAGLIA, CONSIGLIO COMUNALE CONTESTATO
La protesta del candidato Sacconi

Dopo i fatti avvenuti ieri al Consiglio Comunale di Vaglia, Guido Sacconi, candidato a Sindaco pe ...

NARDELLA-BOCCI SCONTRO SULLA TAV
 
NARDELLA-BOCCI SCONTRO SULLA TAV
Bocci contro la Foster, Nardella: ´Va fatta´

Dopo la nomina di Bocci ad antagonista di Nardella, scoppia la prima polemica tra i due candidati ...

NARDELLA ELETTO PRESIDENTE DEL CAL
 
NARDELLA ELETTO PRESIDENTE DEL CAL
Vicepresidente il sindaco di Grosseto

Il sindaco di Firenze e della Città metropolitana Dario Nardella è stato eletto pre ...

BOCCI E´ L´ANTI-NARDELLA
 
BOCCI E´ L´ANTI-NARDELLA
Presentato in piazza da Salvini e Ceccardi

In centianaia, con le bandiere della Lega e di Forza Italia, in piazza nel quartiere dell´I ...

 
 
I NOSTRI AMICI A 4 ZAMPE
Aiutiamo a cercare casa agli animali in difficoltà. E siamo a disposizione per le segnalazioni di quelli scomparsi.
 
CUCINIAMO INSIEME
Volete preparare un piatto sfizioso fatto in casa? Date un´occhiata alle ricette di Mamma Pina.
 
DI CHE VIA SEI?
Sapete a chi è intitolata la via dove abitate? Un altro modo per conoscere la città.
 
CURIOSITA´ D´ALTRI TEMPI
Un viaggio nella storia della città che ci porterà a nuove scoperte.
 
 
 
scrivi al direttore
 
 
Meteo Toscana
 

 

     
Bookmark and Share  

Testata Giornalistica, Autorizzazione del Tribunale di Firenze n. 5946 del 18 febbraio 2014.
Tutti i diritti riservati all'editore: Viola Srl semplificata - in liquidazione - P.I. 06357850483 sede via Cecioni 123, 50036 Pratolino, Firenze.