Firenze in diretta
Firenze, Lunedì 19 Agosto 2019 - ore 15:03
 
600 ANNI DELL´ISTUTUTO DEGLI INNOCENTI
600 ANNI DELL´ISTUTUTO DEGLI INNOCENTI
Mattarella alla cerimonia inaugurale

"Sono davvero felice di essere qui oggi, alla presenza del Presidente della Repubblica, in occasione di un anniversario tanto importante. Mi piace ricordare in questa sede la visita del Capo dello Stato all´ospedale Meyer dello scorso dicembre, una visita che si ricollega idealmente all´occasione di oggi, nel segno di una costante vicinanza ai temi della cura dell´infanzia, emblematica di una più generale attenzione nei confronti delle parti più deboli della società".

Con queste parole il presidente Enrico Rossi ha accolto il presidente della Repubblica Sergio Mattarella nella Sala Brunelleschi dell´Istituto degli Innocenti, per la cerimonia inaugurale delle celebrazioni per il Seicentenario dell´Istituto. Per la Regione, erano presenti alla cerimonia anche le assessore all´istruzione Cristina Grieco e al diritto alla salute e al welfare Stefania Saccardi. La cerimonia e´ stata aperta dai bambini del piccolo coro del Melograno, poi un video ha illustrato la storia dell´Istituto e le attività previste dalle celebrazioni dei 600 anni. Sono seguiti gli interventi di Maria Grazia Giuffrida, presidente dell´istituto e del sindaco di Firenze Dario Nardella. Poi è stata la volta del presidente Rossi.

"L´Istituto degli Innocenti - ha ricordato Rossi - non si limita a nutrire e accudire i bambini, ma li educa e li integra nella società: questa è l´idea a cui l´Istituto si è sempre ispirato nel corso della sua storia. Oggi l´Istituto cerca di svolgere questo compito anche attraverso un´intensa attività di ricerca e monitoraggio sui diversi fenomeni che riguardano bambini e adolescenti, fornendo strumenti per la conoscenza dei cambiamenti che riguardano le nuove generazioni e i loro bisogni e la tutela dei loro diritti, in un´ottica di programmazione degli interventi in ambito sociale, sociosanitario ed educativo".

"La collaborazione in ambito sociale tra Regione e Istituto - ha proseguito il presidente Rossi - si è via via consolidata sempre di più nel tempo e oggi l´Istituto degli Innocenti rappresenta una realtà fondamentale per il supporto delle politiche regionali per l´infanzia, la famiglia e l´adolescenza. All´Istituto è stato affidato il Centro regionale di documentazione per l´infanzia e l´adolescenza, che opera in contatto anche con altre organizzazioni ed enti che lavorano nel settore. Ancora, è stato avviato di recente, in collaborazione anche con i Centri adozione di area vasta e del Tribunale per i minorenni di Firenze, il progetto sperimentale Se.Ri.O., in tema di ricerca delle origini dei genitori biologici da parte dei figli adottivi. È stato poi finanziato, grazie ai fondi europei FAS, gestiti dalla Regione, a risorse dell´Istituto, nonché a contributi derivanti da sponsorizzazioni, il nuovo Museo degli Innocenti, inaugurato dopo un importante intervento di ristrutturazione".

"Pensiamo - ha concluso Enrico Rossi - che l´attività dell´Istituto, anche grazie alla sua lunga storia e tradizione, sia oggi più che mai preziosa come strumento per promuovere una società più coesa, giusta e inclusiva. In un contesto dove le nuove povertà e la marginalità sociale sono sempre più diffuse, anche a causa di una crisi che ha aggravato le disuguaglianze, diventa sempre più necessaria l´azione di quegli enti che hanno come missione la lotta all´esclusione. Voglio ricordare che ben il 10% dei bambini che vivono in Italia sono in condizioni di povertà e di deprivazione con le loro famiglie". Rossi ha infine ringraziato Mattarella, "ospite eccellente della Toscana e di Firenze, della cui presenza siamo onorati e che saluto e ringrazio sentitamente a nome della Regione".


11/02/19

  Bookmark and Share
 
Altre notizie
Leggi altri articoli
I FUOCHI SUL LAGO DI BILANCINO
 
I FUOCHI SUL LAGO DI BILANCINO
Spettacolo pirotecnico il 15 agosto

Tornano i fuochi d’artificio la sera di Ferragosto sul Lago di Bilancino. Dopo il successo ...

FERRAGOSTO AL MUSEO
 
FERRAGOSTO AL MUSEO
Aperto anche il Parco di Pratolino

A Ferragosto il museo di Palazzo Vecchio sarà aperto per tutto il giorno, dalle 9 alle 23. ...

75° DELLA LIBERAZIONE DI FIRENZE
 
75° DELLA LIBERAZIONE DI FIRENZE
I documenti di Radio Cora donati al Comune

Sono iniziate stamani alle 7 con i rintocchi della Martinella le celebrazioni del 75esimo anniver ...

I FESTEGGIAMENTI PER SAN LORENZO
 
I FESTEGGIAMENTI PER SAN LORENZO
Le iniziative tra venerdì e sabato

Due giornate speciali per festeggiare San Lorenzo. Venerdì e sabato infatti la basilica e ...

IL VASO DI FIORI TORNA A PALAZZO PITTI
 
IL VASO DI FIORI TORNA A PALAZZO PITTI
Era stato rubato 75 anni fa

Dopo 75 anni il “Vaso di Fiori”, capolavoro di Jan Van Huysum, torna a Palazzo Pitti. ...

 
 
I NOSTRI AMICI A 4 ZAMPE
Aiutiamo a cercare casa agli animali in difficoltà. E siamo a disposizione per le segnalazioni di quelli scomparsi.
 
CUCINIAMO INSIEME
Volete preparare un piatto sfizioso fatto in casa? Date un´occhiata alle ricette di Mamma Pina.
 
DI CHE VIA SEI?
Sapete a chi è intitolata la via dove abitate? Un altro modo per conoscere la città.
 
CURIOSITA´ D´ALTRI TEMPI
Un viaggio nella storia della città che ci porterà a nuove scoperte.
 
 
 
scrivi al direttore
 
 
Meteo Toscana
 

 

     
Bookmark and Share  

Testata Giornalistica, Autorizzazione del Tribunale di Firenze n. 5946 del 18 febbraio 2014.
Tutti i diritti riservati all'editore: Viola Srl semplificata - in liquidazione - P.I. 06357850483 sede via Cecioni 123, 50036 Pratolino, Firenze.