Firenze in diretta
Firenze, Martedì 19 Febbraio 2019 - ore 15:02
 
FIORENTINA-NAPOLI 0-0
FIORENTINA-NAPOLI 0-0
Il muro viola resiste agli assalti del Napoli

La Fiorentina scende in campo contro il Napoli al Franchi con una difesa fortemente rimaneggiata a causa delle non perfette condizioni di Vitor Hugo e dell´assenza di Milenkovic e Laurini. Pioli schiera tre centrali, Ceccherini, Pezzella e Hancko, sulle fasce Dabo e Biraghi con a centrocampo Veretout, Edimilson e Gerson a supporto di Chiesa e Muriel.

Il Napoli parte subito forte e al 6´ si presenta davanti a Lafont con Zielinski, ma il portiere viola respinge e Insigne, sulla ribattuta, tira alto.

All´11´ salva ancora Lafont stavolta su incursione in area di Mertens.

Al 19´ si rende pericolosa anche la Fiorentina grazie a una combinazione tra Gerson e Chiesa, che però mette a lato. Passano tre minuti e Mertens libera al tiro Callejon, che spara sopra la traversa.

La gara è divertente e un continuo ribaltamento di fronte. Al 28´ Chiesa pesca in area Veretout, ma il suo destro viene deviato da Meret, la conclusione successiva di Dabo è imprecisa.

Al 36´ Mertens si mangia un gol fatto quando, servito a centro area da Zielinski, si fa parare il tiro da Lafont.

Nel secondo tempo la partita rimane intensa e la 53´ ci vuole un super Lafont per respingere la conclusione a colpo sucuro di Zielinski.

Al 57´ Pioli sostituisce Hancko, in difficoltà, con Vitor Hugo. Un minuto e la Fiorentina protesta per una trattenuta in area di Ghoulam su Dabo, ma Calvarese non va neanche a rivedere le immagini al Var.

Al 68´ Mirallas entra in campo per Gerson, ma la sua gara dura appena tredici minuti perchè, poi, deve abbandonare il campo per un risentimento muscolare, al suo posto entra Simeone. Nello stesso minuto però si fa male anche Pezzella, ma non ci sono più cambi e il capitano viola è costretto a rimanere sul terreno di gioco, nonostante non riesca a correre.

La Fiorentina è sulle gambe ma resiste alla pressione del Napoli, anche grazie ad una grande serata di Lafont, che chiude la porta a chiave. Non passa infatti neanche Milik che prova prima in scivolata, mettendo a lato, poi con un tiro da fuori nei minuti di recupero, che il portiere francese respinge.

Un punto sofferto quello guadagnato oggi dalla Fiorentina, che riesce a stringere i denti e a portare a casa un risultato positivo nonostante i tanti problemi fisici. Adesso c´è da augurarsi che nessuno degli infortunati abbia bisogno di tempi di recupero troppo lunghi. Per il Napoli il campo di Firenze si conferma stregato.

Sara Aldobrandi


09/02/19

  Bookmark and Share
 
Altre notizie
Leggi altri articoli
PIOLI: VITTORIA MERITATA
 
PIOLI: VITTORIA MERITATA
´Troppi errori tecnici da parte nostra´

Un Pioli soddisfatto anche se provato dall´andamento della gara, commenta la vittoria della ...

I VIOLA CALANO IL POKER
 
I VIOLA CALANO IL POKER
Il Var cambia la partita da 2-1 a  1-2

Gara scoppiettante quella tra Spal e Fiorentina dove un intervento del Var ha cambiato totalmente ...

PIOLI: DOBBIAMO FAR BENE A FERRARA
 
PIOLI: DOBBIAMO FAR BENE A FERRARA
Senza Pezzella perdiamo il leader della squadra

L´allenatore della Fiorentina, Stefano Pioli parla in sala stampa prima della partita che l ...

100 ANNI DALLA NASCITA DI VALCAREGGI
 
100 ANNI DALLA NASCITA DI VALCAREGGI
Legato a Firenze e alla Nazionale

Il 12 febbraio 1919 nasceva a Trieste, Ferruccio Valcareggi, scomparso nel 2005 nella sua citt&ag ...

FINAL EIGHT DI COPPA ITALIA DI BASKET
 
FINAL EIGHT DI COPPA ITALIA DI BASKET
Dal 14 al 17 febbraio al Mandela Forum

Per il secondo anno consecutivo Firenze ospita la PosteMobile Final Eight di Coppa Italia di bask ...

 
 
I NOSTRI AMICI A 4 ZAMPE
Aiutiamo a cercare casa agli animali in difficoltà. E siamo a disposizione per le segnalazioni di quelli scomparsi.
 
CUCINIAMO INSIEME
Volete preparare un piatto sfizioso fatto in casa? Date un´occhiata alle ricette di Mamma Pina.
 
DI CHE VIA SEI?
Sapete a chi è intitolata la via dove abitate? Un altro modo per conoscere la città.
 
CURIOSITA´ D´ALTRI TEMPI
Un viaggio nella storia della città che ci porterà a nuove scoperte.
 
 
 
scrivi al direttore
 
 
Meteo Toscana
 

 

     
Bookmark and Share  

Testata Giornalistica, Autorizzazione del Tribunale di Firenze n. 5946 del 18 febbraio 2014.
Tutti i diritti riservati all'editore: Viola Srl semplificata - in liquidazione - P.I. 06357850483 sede via Cecioni 123, 50036 Pratolino, Firenze.