Firenze in diretta
Firenze, Martedì 19 Febbraio 2019 - ore 15:05
 
UN LASER PER RIMUOVERE LE SCRITTE
UN LASER PER RIMUOVERE LE SCRITTE
Angeli del bello all´opera su Ponte Vecchio

Un’innovativa tecnologia laser che rimuove completamente le scritte e i graffiti lasciati sui monumenti storici. E’ quella donata dall’azienda El.En agli Angeli del bello di Firenze e che è stato mostrata oggi in azione su Ponte Vecchio, alla presenza del sindaco Dario Nardella, dell’assessore all’ambiente Alessia Bettini e del presidente della Fondazione degli Angeli Giorgio Moretti.

Nel dettaglio si tratta di un laser Blaster 50W che rimuove le più comuni vernici utilizzate per imbrattare le superfici murarie, donato agli Angeli del Bello dal Gruppo El.En, tra i leader mondiali nel settore dei laser per applicazioni industriali, medicali, e per il restauro conservativo delle opere d’arte. Il laser ha un valore economico pari a 60.000 euro ed era stato già utilizzato dalla Fondazione 2 anni fa, in occasione dell’annuale festa, sulle superfici della Galleria delle Carrozze alla Stazione di Santa Maria Novella di Firenze.

Oggi hanno partecipato all’intervento, a fianco dei volontari, specialisti di El.En, operatori dell’Azienda Italiana Servizi S.p.A., nuovo partner tecnico degli Angeli per il 2019 insieme a Sikkens, tutti coordinati e guidati dalla professionalità della restauratrice Daniela Valentini. “Continua la nostra lotta per difendere il bello dagli incivili – ha affermato il sindaco Dario Nardella -. Ringrazio gli Angeli del bello ed El.En che ci consentono di utilizzare questa avanzatissima tecnologia laser per la prima volta al mondo per cancellare graffiti e scritte dai muri dei nostri palazzi storici e monumenti, con risultati migliori delle tecniche tradizionali. Vogliamo applicare questa tecnologia anche per altri complessi monumentali cittadini”.

“Scrivere sui muri, deturpare un monumento storico è un reato penale – ha sottolineato l’assessore Bettini -: i beni artistici sono di tutti e devono essere tutelati. Anch’io voglio ringraziare El.En per questo innovativo strumento e i volontari degli Angeli del bello che senza sosta, tutto l’anno, ci aiutano a tenere più pulita e decorosa la nostra città”. “Un momento per dimostrare l’amore per Firenze, dei volontari ma anche di aziende famose nel mondo che intervengono al nostro fianco, nel costante aggiornamento e rispetto per le opere d’arte – ha commentato il presidente della Fondazione degli Angeli del Bello Moretti -. È importante, infatti, per tutti la conoscenza, l’aggiornamento ed il saper fare bene quelle piccole operazioni che ripristinano il decoro cittadino. Torniamo su un simbolo di Firenze per la terza volta in poco tempo dopo la ripulitura delle pietre fatta due anni fa in occasione della nostra festa annuale e la rimozione delle tonnellate di lucchetti alla statua del Cellini realizzata insieme all’Associazione Ponte Vecchio, e se necessario procederemo con nuovi interventi. La cura del decoro ha bisogno di costanza e volontà”.


07/01/19

  Bookmark and Share
 
Altre notizie
Leggi altri articoli
SACRESTIA NUOVA DI MICHELANGELO
 
SACRESTIA NUOVA DI MICHELANGELO
Illuminazione ricrea il progetto originale

Nuova luce per la Sagrestia nuova delle Cappelle Medicee di Firenze, luogo di sepoltura di Lorenz ...

RIAPRE IL CORRIDOIO VASARIANO
 
RIAPRE IL CORRIDOIO VASARIANO
Dal 2021 sarà accessibile per tutti

Il Corridio Vasariano riapriarà al pubblico dal 2021 quando saranno terminati i lavori di ...

PROROGATA LA MOSTRA DI BANKSY
 
PROROGATA LA MOSTRA DI BANKSY
In Palazzo Medici Riccardi fino al 24 marzo

Prorogata fino al 24 marzo 2019 la mostra di opere dell´artista noto come Banksy, in corso a Pala ...

I 96 ANNI DI ZEFFIRELLI
 
I 96 ANNI DI ZEFFIRELLI
Tutte le iniziative della sua Fondazione

Il prossimo martedì 12 febbraio Franco Zeffirelli compie 96 anni d’età. Per c ...

SAN VALENTINO AL MUSEO DEL NOVECENTO
 
SAN VALENTINO AL MUSEO DEL NOVECENTO
Tre appuntamenti per riflettere

Un San Valentino speciale quello che va in scena giovedì 14 febbraio al Museo Novecento di ...

 
 
I NOSTRI AMICI A 4 ZAMPE
Aiutiamo a cercare casa agli animali in difficoltà. E siamo a disposizione per le segnalazioni di quelli scomparsi.
 
CUCINIAMO INSIEME
Volete preparare un piatto sfizioso fatto in casa? Date un´occhiata alle ricette di Mamma Pina.
 
DI CHE VIA SEI?
Sapete a chi è intitolata la via dove abitate? Un altro modo per conoscere la città.
 
CURIOSITA´ D´ALTRI TEMPI
Un viaggio nella storia della città che ci porterà a nuove scoperte.
 
 
 
scrivi al direttore
 
 
Meteo Toscana
 

 

     
Bookmark and Share  

Testata Giornalistica, Autorizzazione del Tribunale di Firenze n. 5946 del 18 febbraio 2014.
Tutti i diritti riservati all'editore: Viola Srl semplificata - in liquidazione - P.I. 06357850483 sede via Cecioni 123, 50036 Pratolino, Firenze.