Firenze in diretta
Firenze, Martedì 11 Dicembre 2018 - ore 15:50
 
FIORENTINA-JUVENTUS 0-3
FIORENTINA-JUVENTUS 0-3
Persa l´imbattibilità casalinga

Al Franchi per la partita di cartello con la Juventus c´è il pubblico delle grandi occasioni e la Fiesole all´inizio della gara tira fuori una coreografia dedicata a Riccardo Magherini.

I viola scendono in campo con Lafont, Milenkovic, Pezzella, Hugo, Biraghi, Veretout, Benassi, Edimilson, Gerson, Chiesa e Simeone.

I ragazzi di Pioli partono bene, con la grinta giusta, attaccando i giocatori juventini su tutti i palloni. Al 2´ la prima occasione è per Benassi, ma il suo tiro esce di poco a lato.

Al 21´ è bravo Edimilson a pressare la difesa bianconera costringendo Chiellini all´errore, ma la sua conclusione viene parata da Szczesny.

Alla metà del primo tempo però la Juve comincia a guadagnare campo costringendo la Fiorentina a difendere troppo vicino all´area di rigore. Al 25´ gli ospiti protestano per il braccio di Biraghi che intercetta in area il pallone mentre è in caduta. Orsato controlla il monitor e conferma la sua decisione: non è rigore.

Rigore che viene chiesto pochi minuti dopo da Ronaldo per un intervento di Pezzella, ma anche stavolta Orsato non è dello stesso parere, anzi il portoghese rischia il cartellino giallo per simulazione.

Al 31´ la pressione bianconera si concretizza in una percussione centrale di Bentancur, che non trova nessuna opposizione da parte dei difensori gigliati, e segna il gol dell´1-0.

I viola non ci stanno a perdere e tornano in avanti. Al 35´ Simeone ha sui piedi una palla d´oro davanti alla porta juventina, ma non riesce a impattarla nel modo giusto.

Al 40´ Dybala va vicino al raddoppio con un tiro da fuori su cui Lafont si allunga e devia.

Nel secondo tempo i viola entrano in campo cercando di ribaltare il risultato e si gettano in avanti per conquistare il pareggio. Prima ci prova Chiesa poi Vitor Hugo rinvia invece di tirare verso la porta. Insomma si conferma la cronica e preoccupante inconcludenza della squadra di Pioli in attacco.

Se i viola non pungono ci pensano gli juventini a concretizzare e al 69´ è Chiellini a segnare il gol del 2-0 con un tiro sporcato da Lafont che si infila in rete.

Il raddoppio è la mazzata finale per la Fiorentina che non riesce più a reagire e al 78´ il risultato si arrotonda ulteriormente per un rigore concesso dopo un fallo di mano di Edimilson. Ronaldo va sul dischetto e sigla il definitivo 3-0.

Un passivo sicuramente troppo pesante per quanto si è visto in campo ma la Fiorentina ha un trend molto preoccupante con zero vittorie conquistate negli ultimi due mesi. Permane il problema del gol con Simeone che ha segnato solo due reti e l´ultima risale addirittura a settembre. L´attacco viola è prevedibile perchè gira solo intorno a Chiesa, quindi gli avversari lo raddoppiano e lo triplicano azzerando la pericolosità viola. 

Poteva essere la partita della svolta, invece è arrivata la prima sconfitta casalinga ed è quella che fa più male, urge un cambio di passo.

Sara Aldobrandi


01/12/18

  Bookmark and Share
 
Altre notizie
Leggi altri articoli
MORTE DI DAVIDE ASTORI
 
MORTE DI DAVIDE ASTORI
Indagati due medici

La procura di Firenze ha emesso due avvisi di garanzia per omicidio colposo a carico di due medic ...

PIOLI: CHIESA A RISCHIO PER SASSUOLO
 
PIOLI: CHIESA A RISCHIO PER SASSUOLO
´Importante la fiducia della proprietà´

Stefano Pioli dopo una settimana non facile spiega in sala stampa l´importanza della fiduci ...

E´ MORTO GIGI RADICE
 
E´ MORTO GIGI RADICE
Il cordoglio della Fiorentina

E´ morto a 83 anni dopo una lunga malattia Gigi Radice allenatore che è passato due ...

PIOLI: SERVE CONCRETIZZARE
 
PIOLI: SERVE CONCRETIZZARE
Troppi errori sul primo gol

Stefano Pioli si presenta davanti ai microfoni di Sky per commentare la sconfitta subita dalla Ju ...

PIOLI: QUESTA E´ LA PARTITA
 
PIOLI: QUESTA E´ LA PARTITA
´Non esistono squadre imbattibili´

Stefano Pioli parla della partita di domani contro la Juventus che la Fiorentina giocherà ...

 
 
I NOSTRI AMICI A 4 ZAMPE
Aiutiamo a cercare casa agli animali in difficoltà. E siamo a disposizione per le segnalazioni di quelli scomparsi.
 
CUCINIAMO INSIEME
Volete preparare un piatto sfizioso fatto in casa? Date un´occhiata alle ricette di Mamma Pina.
 
DI CHE VIA SEI?
Sapete a chi è intitolata la via dove abitate? Un altro modo per conoscere la città.
 
CURIOSITA´ D´ALTRI TEMPI
Un viaggio nella storia della città che ci porterà a nuove scoperte.
 
 
 
scrivi al direttore
 
 
Meteo Toscana
 

 

     
Bookmark and Share  

Testata Giornalistica, Autorizzazione del Tribunale di Firenze n. 5946 del 18 febbraio 2014.
Tutti i diritti riservati all'editore: Viola Srl semplificata - in liquidazione - P.I. 06357850483 sede via Cecioni 123, 50036 Pratolino, Firenze.