Firenze in diretta
Firenze, Venerdì 20 Settembre 2019 - ore 23:23
 
STRANGOLO´ LA MOGLIE
STRANGOLO´ LA MOGLIE
Condannato a 18 anni di reclusione

Rosario Giangrasso è stato condannato a 18 anni di reclusione con il rito abbreviato per aver ucciso la moglie, strangolandola con delle fascette da elettricista.

Il giudice Angelo Antonio Pezzuti lo ha condannato anche per maltrattamenti nei confronti dei figli e al pagamento delle spese.

Rosario Giangrasso, 54 anni, abitava a Scandicci, con la moglie Dao, originaria della Thailandia e i due figli minori della coppia di 14 e 15 anni.

Il 29 dicembre 2017 uccise la donna, che si voleva separare, colpendola alla testa e strangolandola.

L´avvocata di Giangrasso, Cristina Masetti, aveva chiesto per l´imputato il riconoscimento del vizio parziale di mente, ma il giudice lo ha ritenuto capace di intendere e di volere.

Giangrasso in anni precedenti era già salito alla ribalta per gesti eclatanti come salire su un´impalcatura del Duomo e su un traliccio perchè era disoccupato.

Sara Aldobrandi


29/11/18

  Bookmark and Share
 
Altre notizie
Leggi altri articoli
SVASTICA DAVANTI AL MUSEO NOVECENTO
 
SVASTICA DAVANTI AL MUSEO NOVECENTO
La condanna del sindaco e dell´assessore Sacchi

Una svastica è stata incisa sui gradini del Museo Novecento, proprio vicino a una lapide c ...

DICIANNOVENNE CADE DA UNA TERRAZZA
 
DICIANNOVENNE CADE DA UNA TERRAZZA
Ricoverato in gravi condizioni in ospedale

Un diciannovenne inglese è caduto da un terrazzino in una corte interna in via San Gallo e ...

A1 CHIUSA LA DIRETTISSIMA
 
A1 CHIUSA LA DIRETTISSIMA
Nella notte tra giovedì 12 e venerdì 13

Sulla A1 Milano-Napoli Direttissima, per programmati lavori di ordinaria manutenzione degli impia ...

GIOVANE MUORE IN UN INCIDENTE
 
GIOVANE MUORE IN UN INCIDENTE
Travolto da un tir sull´A12

Il ventisettenne fiorentino, Lorenzo Lunghi, è morto ieri in un incidente stradale avvenut ...

CENTURIONE IMPORTUNA I TURISTI
 
CENTURIONE IMPORTUNA I TURISTI
Identificato dalla polizia un quarantenne

Un quarantenne rumeno, senza fissa dimora e già conosciuto dalle forze dell´ordine, si &eg ...

 
 
I NOSTRI AMICI A 4 ZAMPE
Aiutiamo a cercare casa agli animali in difficoltà. E siamo a disposizione per le segnalazioni di quelli scomparsi.
 
CUCINIAMO INSIEME
Volete preparare un piatto sfizioso fatto in casa? Date un´occhiata alle ricette di Mamma Pina.
 
DI CHE VIA SEI?
Sapete a chi è intitolata la via dove abitate? Un altro modo per conoscere la città.
 
CURIOSITA´ D´ALTRI TEMPI
Un viaggio nella storia della città che ci porterà a nuove scoperte.
 
 
 
scrivi al direttore
 
 
Meteo Toscana
 

 

     
Bookmark and Share  

Testata Giornalistica, Autorizzazione del Tribunale di Firenze n. 5946 del 18 febbraio 2014.
Tutti i diritti riservati all'editore: Viola Srl semplificata - in liquidazione - P.I. 06357850483 sede via Cecioni 123, 50036 Pratolino, Firenze.