Firenze in diretta
Firenze, Giovedì 21 Febbraio 2019 - ore 22:09
 
IN LABOR - BOTTEGHE APERTE
IN LABOR - BOTTEGHE APERTE
Nel fine settimana a Scandicci

Come nasce un vaso in ceramica? E una borsa in pelle, piuttosto che un gioiello in argento o una lampada in ferro battuto? A rispondere, questo fine settimana, ci pensa “In LABor – Botteghe aperte”, l’iniziativa organizzata da Cna Firenze area Scandicci - Lastra a Signa, con il patrocinio e il contributo del Comune di Scandicci e la collaborazione di ChiantIBanca Filiale Scandicci-Centro, Proloco San Vincenzo a Torri, Proloco Badia a Settimo e Humanitas. Dieci tra laboratori artigiani e studi d’artista che, da venerdì 30 novembre a domenica 2 dicembre compresa, apriranno le loro porte per mostrare tutta la bellezza del Made in Italy.

Sarà così possibile assistere alle varie fasi di lavorazioni di differenti prodotti (nastri e passamaneria, pelletteria, lampadari, appliques, lampade e complementi d’arredo in ferro battuto, graffiti, argenteria, ceramica, opere d’arte, pelletteria, quadri, borsette da sera di lusso, vetrate artistiche), visitare mostre e showroom, assistere a vere e proprie lezioni d’arte o osservare tecniche di disegno e pittura. Tutto gratuitamente: basta prenotarsi per tempo sul sito www.inlabor.it scegliendo la fascia oraria preferita.

“Uno spettacolo che vale quanto il prodotto finito - commenta Simone Balducci, presidente dell’Area Scandicci Lastra a Signa di CNA Firenze metropolitana – Un’occasione, per le botteghe, di aprirsi alla città e ai cittadini, mettendo loro a disposizione la cultura della bellezza e del saper fare che ci appartiene da secoli. Ma anche un’opportunità, quanto mai propizia in vista del Natale, per promuoversi ed ampliare vendite e clientela. Infine, un modo per ribadire il rilievo dell’artigianato nella nostra economia e per farlo riscoprire alle nuove generazioni che, spesso, non riescono a riconoscergli il giusto valore”.

“L´anima di Scandicci è fatta di migliaia di persone che lavorano e che imparano, di tante idee che si confrontano e che competono, di tante mani che creano – dice il Sindaco Sandro Fallani – aprire le porte e i cancelli dei laboratori e delle aziende alla città vuol dire aprire uno scrigno pieno di ricchezza, e portare alla luce il nostro vero tesoro che è fatto di tanta sapienza, esperienza, creatività, bellezza e di tanto coraggio. InLabor è un´ulteriore occasione di crescita per tutti noi”.

A partecipare a questa seconda edizione di In LABor, che ha debuttato con successo la scorsa primavera (oltre 300 i visitatori): Arpass (nastri e passamaneria per arredamenti e pelletteria), Eurolampart (lampadari, appliques, lampade e complementi d’arredo in ferro battuto), Francesco Forconi in arte Skim (graffiti, pittura pop art, illustrazioni e grafica), Osvaldo Benvenuti (argenteria), Paolo Staccioli (ceramica e pittura), Sapaf (pelletteria), Sergio Tassi (pittura), Tiziano Bonanni (arti visive), Verniani (borsette da sera di lusso) e Vitrum Arte (vetrate artistiche).

 


27/11/18

  Bookmark and Share
 
Altre notizie
Leggi altri articoli
RAPINA A MANO ARMATA
 
RAPINA A MANO ARMATA
Minacciata la titolare del negozio

La titolare di un negozio di abbigliamento di via Talenti è stata rapinata e minacciata co ...

INCENDIO A LASTRA A SIGNA
 
INCENDIO A LASTRA A SIGNA
Intossicate due donne

Due donne sono rimaste intossicate la notte scorsa per l´incendio di un annesso agricolo vi ...

DISCARICA ABUSIVA IN UN BOSCO
 
DISCARICA ABUSIVA IN UN BOSCO
Rimossi anche rifiuti speciali

Materassi, pneumatici, ferraglie e altri rifiuti speciali sono stati rinvenuti dalla Polizia loca ...

ARRESTATO SCIPPATORE
 
ARRESTATO SCIPPATORE
Aveva derubato due studenti nella stessa sera

La notte scorsa la polizia ha arrestato uno scippatore nella zona di Santa Croce. Intorno all&rsq ...

UN ETTO DI COCAINA NEL FORNO
 
UN ETTO DI COCAINA NEL FORNO
Quarantenne arrestato per spaccio

Quando ieri mattina, durante un controllo, una pattuglia in abiti civili della Squadra Mobile di ...

 
 
I NOSTRI AMICI A 4 ZAMPE
Aiutiamo a cercare casa agli animali in difficoltà. E siamo a disposizione per le segnalazioni di quelli scomparsi.
 
CUCINIAMO INSIEME
Volete preparare un piatto sfizioso fatto in casa? Date un´occhiata alle ricette di Mamma Pina.
 
DI CHE VIA SEI?
Sapete a chi è intitolata la via dove abitate? Un altro modo per conoscere la città.
 
CURIOSITA´ D´ALTRI TEMPI
Un viaggio nella storia della città che ci porterà a nuove scoperte.
 
 
 
scrivi al direttore
 
 
Meteo Toscana
 

 

     
Bookmark and Share  

Testata Giornalistica, Autorizzazione del Tribunale di Firenze n. 5946 del 18 febbraio 2014.
Tutti i diritti riservati all'editore: Viola Srl semplificata - in liquidazione - P.I. 06357850483 sede via Cecioni 123, 50036 Pratolino, Firenze.