Firenze in diretta
Firenze, Giovedì 21 Febbraio 2019 - ore 22:11
 
PICO DELLA MIRANDOLA FU AVVELENATO
PICO DELLA MIRANDOLA FU AVVELENATO
La scoperta 500 anni dopo la morte

Ci sono voluti 500 anni per scoprire che il filosofo e grande umanista Pico della Mirandola morì a soli 32 anni per avvelenamento da arsenico.

A scoprire che il celebre studioso fu, molto probabilmente vittima di un omicidio, un gruppo di ricercatori delle università di Pisa, Bologna, del Salento, di Valencia (Spagna), York (Gran Bretagna), del Max Planck Institute (Germania), insieme con gli esperti del Ris di Parma.

Sono stati analizzati: ossa, unghie, tessuti molli mummificati, vestiti, legno della cassa trovati nella sepoltura e conservati in un chiostro vicino alla basilica di San Marco. Questo ha permesso, prima di confermare l´identificazione dei resti e poi di rilevare la presenza di arsenico che avvalora l´ipotesi fatta da alcune fonti e documenti storici, cioè che Pico della Mirandola morì per avvelenamento e non per sifilide.

Pico della Mirandola era stato liberato dalla prigionia impostagli dal Papa, da Lorenzo il Magnifico, che lo prese sotto la sua protezione e lo ospitò dal 1488 a Fiesole, dove compose lo studioso realizzò le sue opere maggiori.

Sara Aldobrandi


15/11/18

  Bookmark and Share
 
Altre notizie
Leggi altri articoli
ESPOSTI GLI ARAZZI DI GIUSEPPE
 
ESPOSTI GLI ARAZZI DI GIUSEPPE
Visibili su prenotazione nella Sala dei Duecento

Sono aperte le prenotazioni per ammirare i preziosi arazzi dedicati alle Storie di Giuseppe, il p ...

VILLA MEDICEA DI CASTELLO
 
VILLA MEDICEA DI CASTELLO
Restaurata la Grotta degli animali

"Siamo orgogliosi di contribuire all´intervento di restauro della Grotta degli animali dell ...

´VENTURINO VENTURI MATER´
 
´VENTURINO VENTURI MATER´
Mostra al Museo degli Innocenti

C’è un tema che tra tutti è stato caro a Venturino Venturi, sin dagli albori ...

SULLE TRACCE DELLA BATTAGLIA DI ANGHIARI
 
SULLE TRACCE DELLA BATTAGLIA DI ANGHIARI
Percorso leonardiano in Palazzo Vecchio

Palazzo Vecchio inaugura la stagione delle proprie iniziative volte alla celebrazione del quinto ...

SACRESTIA NUOVA DI MICHELANGELO
 
SACRESTIA NUOVA DI MICHELANGELO
Illuminazione ricrea il progetto originale

Nuova luce per la Sagrestia nuova delle Cappelle Medicee di Firenze, luogo di sepoltura di Lorenz ...

 
 
I NOSTRI AMICI A 4 ZAMPE
Aiutiamo a cercare casa agli animali in difficoltà. E siamo a disposizione per le segnalazioni di quelli scomparsi.
 
CUCINIAMO INSIEME
Volete preparare un piatto sfizioso fatto in casa? Date un´occhiata alle ricette di Mamma Pina.
 
DI CHE VIA SEI?
Sapete a chi è intitolata la via dove abitate? Un altro modo per conoscere la città.
 
CURIOSITA´ D´ALTRI TEMPI
Un viaggio nella storia della città che ci porterà a nuove scoperte.
 
 
 
scrivi al direttore
 
 
Meteo Toscana
 

 

     
Bookmark and Share  

Testata Giornalistica, Autorizzazione del Tribunale di Firenze n. 5946 del 18 febbraio 2014.
Tutti i diritti riservati all'editore: Viola Srl semplificata - in liquidazione - P.I. 06357850483 sede via Cecioni 123, 50036 Pratolino, Firenze.