Firenze in diretta
Firenze, Sabato 20 Aprile 2019 - ore 15:12
 
CICLOPISTA DELLŽARNO
CICLOPISTA DELLŽARNO
Sarà completata entro il 2020

Firmato questa mattina dallŽassessore Ceccarelli e dai rappresentanti degli enti locali (Provincia di Pisa e Comuni di Arezzo, Capolona, Pratovecchio Stia, Poppi, Montevarchi, Firenze, Pontassieve, Incisa Figline Valdarno e Rignano) il protocollo che destina quasi 2 milioni di euro alla realizzazione di opere relative al sistema fluviale dellŽArno nelle province di Arezzo, Firenze e Pisa. Grazie a queste risorse ed allŽassegnazione di ulteriori 7,61 milioni provenienti dal fondo sociale di coesione 2014/2020 al sistema ciclabile Ciclopista dellŽArno-Sentiero della Bonifica, la più grande infrastruttura ciclabile toscana sarà ultimata entro il 2020.

Ad oggi della lunghezza totale di oltre 400 km, il 46% è già percorribile o comunque è in fase di realizzazione (primo lotto del secondo stralcio del tratto casentinese, collegamento sentiero della bonifica – Ciclopista dellŽArno, tratti urbani a Pisa e Firenze) e verrà completato entro il primo semestre del 2019. Per il restante 54% è stata avviata la progettazione da parte degli enti locali.

"Le risorse assegnate con questo protocollo permetteranno ai Comuni di migliorare la fruibilità delle sponde del fiume – ha spiegato lŽassessore Ceccarelli - ad esempio con nuovi arredi urbani o con campi gara dedicati alla pesca, oppure con il recupero di immobili dismessi, come nel caso di un ex mattatoio che diventerà la nuova biblioteca comunale. In alcuni casi si interverrà anche su ciclopiste connesse al sistema Ciclopista dellŽArno e Sentiero della Bonifica. Sono circa 2 milioni di cofinanziamento regionale, che attiveranno sul territorio circa 5 milioni di investimenti complessivi. LŽobiettivo è ‘vivere lŽArnoŽ. Ricordiamo che grazie ala ciclopista dellŽArno la Toscana avrà una grande opportunità, non avrà solo una nuova infrastruttura per la mobilità sostenibile, ma avrà un grande strumento di promozione turistica, una delle ciclopiste più belle di Europa, che si snoderà tra realtà di grande valore naturalistico attraversando alcuni tra le città dŽarte più amate e conosciute nel mondo".

Quasi due milioni alle province di Firenze, Arezzo e Pisa:

Un totale di 1 milione e 190mila euro arriveranno a Firenze e ad Arezzo per finanziare 13 opere, mentre per 10 interventi in provincia di Pisa sono stati destinati contributi per un totale di 766.000 euro.

A Firenze sono state destinate ai parchi e giardini colpiti da calamità, situati nei Lungarni Colombo e Aldo Moro e sarà ristrutturato il parco Anconella e Albereta a Firenze; alla riqualificazione delle sponde e il completamento della viabilità ciclabile del parco fluviale De Andrè di Pontassieve; alla demolizione dellŽedificio degli ex macelli situato in via Alighieri e piazza Mazzanti (al cui posto sarà realizzata la nuova biblioteca comunale con locale polivalente) a Incisa Valdarno; alla realizzazione di un parco sul fiume e un campo di gara per la pesca in unŽarea sportiva comunale a Rignano sullŽArno.


07/11/18

  Bookmark and Share
 
Altre notizie
Leggi altri articoli
I LAVORI DELLA PROSSIMA SETTIMANA
 
I LAVORI DELLA PROSSIMA SETTIMANA
Tutte le strade interessate

Nuove telecamere nella zona di piazza Gualfredotto, la riparazione del guardrail di via Duca di C ...

VERTENZA CAVALLI
 
VERTENZA CAVALLI
Cercasi acquirente per salvare i posti di lavoro

Accelerare il più possibile lŽindividuazione del soggetto acquirente della Roberto Cavalli ...

50 PIETRE DŽINCIAMPO
 
50 PIETRE DŽINCIAMPO
Per ricordare i deportati nei lager

Un piccolo sampietrino e una piastra in ottone per tramandare alle future generazioni la memoria ...

CALA IL CONSUMO DI AGNELLO A PASQUA
 
CALA IL CONSUMO DI AGNELLO A PASQUA
LŽallarme di Confagricoltura

A Pasqua, sempre meno agnelli sulle tavole toscane. Il calo è già stato stimato int ...

LOTTA ALLŽABBANDONO DI RIFIUTI
 
LOTTA ALLŽABBANDONO DI RIFIUTI
Salgono a 8 gli ispettori ambientali in città

Da lunedì 15 aprile il numero degli Ispettori Ambientali a Firenze è salito a 8 uni ...

 
 
I NOSTRI AMICI A 4 ZAMPE
Aiutiamo a cercare casa agli animali in difficoltà. E siamo a disposizione per le segnalazioni di quelli scomparsi.
 
CUCINIAMO INSIEME
Volete preparare un piatto sfizioso fatto in casa? Date unŽocchiata alle ricette di Mamma Pina.
 
DI CHE VIA SEI?
Sapete a chi è intitolata la via dove abitate? Un altro modo per conoscere la città.
 
CURIOSITAŽ DŽALTRI TEMPI
Un viaggio nella storia della città che ci porterà a nuove scoperte.
 
 
 
scrivi al direttore
 
 
Meteo Toscana
 

 

     
Bookmark and Share  

Testata Giornalistica, Autorizzazione del Tribunale di Firenze n. 5946 del 18 febbraio 2014.
Tutti i diritti riservati all'editore: Viola Srl semplificata - in liquidazione - P.I. 06357850483 sede via Cecioni 123, 50036 Pratolino, Firenze.