Firenze in diretta
Firenze, Sabato 20 Aprile 2019 - ore 15:15
 
CARABINIERI ACCUSATI DI STUPRO
CARABINIERI ACCUSATI DI STUPRO
Condannati a sei mesi dal tribunale militare

Il tribunale militare di Roma ha condannato a sei mesi, con pena sospesa, i due carabinieri, Marco Camuffo e Pietro Costa, accusati di stupro da due studentesse americane.

Il giudice ha deciso di assolverli per peculato militare, in quanto l´utilizzo momentaneo dell´auto avrebbe causato un danno erariale di 3 euro, ma li ha condannati per violata consegna. I carabinieri infatti, accompagnando a casa le due studentesse, hanno fatto un uso improprio dell´auto.

Per quanto riguarda il tribunale ordinario, la storia dei due militari ha preso strade differenti. Camuffo, che ha scelto il rito abbreviato, è stato condannato a 4 anni e 8 mesi, mentre Costa sta aspettando il processo che inizierà il 10 maggio.

Sara Aldobrandi


06/11/18

  Bookmark and Share
 
Altre notizie
Leggi altri articoli
TERREMOTO IN ALTO MUGELLO
 
TERREMOTO IN ALTO MUGELLO
Nessun ferito, nè danni

Stanotte intorno alle 1,25 c´è stata una scossa di terremoto, che ha avuto come epicentro ...

STOP AI BIVACCHI IN VIA DEI NERI
 
STOP AI BIVACCHI IN VIA DEI NERI
Torna l´ordinanza anti-panino

Da oggi in via dei Neri, nel Piazzale degli Uffizi, in piazza del Grano e in via della Ninna, fin ...

GUIDA UN MOTORINO RUBATO
 
GUIDA UN MOTORINO RUBATO
Aveva anche la patente revocata

Mercoledì mattina una pattuglia dell’Autoreparto è intervenuta in ausilio all ...

CONTROLLO DEI CAPANNONI ABBANDONATI
 
CONTROLLO DEI CAPANNONI ABBANDONATI
Potrebbero essere utilizzati per lo smaltimento illegale di rifiuti

Massima attenzione ai capannoni industriali sfitti che possono rappresentare una risorsa per le o ...

CITTADINI SEGNALANO MOVIMENTI SOSPETTI
 
CITTADINI SEGNALANO MOVIMENTI SOSPETTI
La polizia arresta due spacciatori

Cittadini protagonisti, con la Polizia di Stato, della tutela del territorio. È successo n ...

 
 
I NOSTRI AMICI A 4 ZAMPE
Aiutiamo a cercare casa agli animali in difficoltà. E siamo a disposizione per le segnalazioni di quelli scomparsi.
 
CUCINIAMO INSIEME
Volete preparare un piatto sfizioso fatto in casa? Date un´occhiata alle ricette di Mamma Pina.
 
DI CHE VIA SEI?
Sapete a chi è intitolata la via dove abitate? Un altro modo per conoscere la città.
 
CURIOSITA´ D´ALTRI TEMPI
Un viaggio nella storia della città che ci porterà a nuove scoperte.
 
 
 
scrivi al direttore
 
 
Meteo Toscana
 

 

     
Bookmark and Share  

Testata Giornalistica, Autorizzazione del Tribunale di Firenze n. 5946 del 18 febbraio 2014.
Tutti i diritti riservati all'editore: Viola Srl semplificata - in liquidazione - P.I. 06357850483 sede via Cecioni 123, 50036 Pratolino, Firenze.