Firenze in diretta
Firenze, Martedì 22 Gennaio 2019 - ore 21:05
 
ABBANDONO DI RIFIUTI
ABBANDONO DI RIFIUTI
Tolleranza zero verso i maleducati

Tolleranza zero contro l’abbandono di rifiuti. E’ la linea dura voluta dal sindaco Dario Nardella che vuole contrastare l’inciviltà dei tanti che lasciano fuori dai cassonetti o conferiscono erroneamente la loro spazzatura, soprattutto quella ingombrante.

Dall’inizio dell’anno sono stati fatti 340 interventi di contrasto, con 229 sanzioni amministrative e 9 denunce penali. Intanto sono partite le foto trappole, dislocate in vari punti del territorio, che consentono di ‘beccare’ in uno scatto la persona incivile.

“A Firenze – ha dichiarato il sindaco Dario Nardella, che ha presentato le novità insieme all’amministratore delegato di Alia Alessia Scappini e al comandante della Polizia Municipale Alessandro Casale, alla presenza degli assessori all’ambiente Alessia Bettini e alla sicurezza Federico Gianassi, nonché dei presidenti dei Quartieri – non c’è un’emergenza rifiuti ma c’è un’emergenza maleducazione. Siamo stufi di vedere la città violentata da persone incivili che abbandonano rifiuti fuori dai cassonetti e non rispettano le regole minime di attenzione verso la raccolta dei rifiuti. E non si tratta di semplici sacchetti di sporco ma a volte di interi arredamenti, materassi, scarti industriali, rifiuti elettronici che hanno uno smaltimento particolare. E’ il momento di dire basta. I cittadini devono sapere che saremo inflessibili”.

Il sindaco ha indicato quattro vie per il contrasto di queste pratiche indecorose: gli appostamenti della Polizia municipale, le Guardie ambientali volontarie, gli ispettori di Alia (adesso 5 squadre ma è stato chiesto il raddoppio), e le foto trappole, al momento 12 in dotazione.

“Chiedo l’aiuto dei cittadini – ha aggiunto il sindaco – che possono rivolgersi ad Alia o alla Polizia municipale. Firenze non si difende solo a parole. Se siamo sempre stati attenti, da ora in poi saremo inflessibili”.


29/10/18

  Bookmark and Share
 
Altre notizie
Leggi altri articoli
MARCHESCHI SI CANDIDA A SINDACO
 
MARCHESCHI SI CANDIDA A SINDACO
Apertura a tutto il centrodestra

Paolo Marcheschi di Fratelli d´Italia ha lanciato la sua candidatura a sindaco di Firenze p ...

XEKALOS LASCIA I CINQUE STELLE
 
XEKALOS LASCIA I CINQUE STELLE
Fonda una lista civica che correrà col centrodestra

Arianna Xekalos lascia il Movimento 5 Stelle e lancia una propria lista civica, “Firenze in ...

´MAESTRI ARTIGIANI ONORARI´
 
´MAESTRI ARTIGIANI ONORARI´
La nomina per il sindaco e la giunta

Si è chiusa a Palazzo Vecchio con la consegna al sindaco Dario Nardella e alla giunta degl ...

TOSCANA CONTRO IL DECRETO SICUREZZA
 
TOSCANA CONTRO IL DECRETO SICUREZZA
La Regione farà ricorso alla Corte Costituzionale

Contro il decreto sicurezza del Governo la Regione Toscana farà ricorso alla Corte Costitu ...

STOP AL DECRETO SICUREZZA
 
STOP AL DECRETO SICUREZZA
Le parole del sindaco Nardella

Decreto sicurezza: diversi Sindaci hanno dichiarato di temerne le conseguenze e di avere in mente ...

 
 
I NOSTRI AMICI A 4 ZAMPE
Aiutiamo a cercare casa agli animali in difficoltà. E siamo a disposizione per le segnalazioni di quelli scomparsi.
 
CUCINIAMO INSIEME
Volete preparare un piatto sfizioso fatto in casa? Date un´occhiata alle ricette di Mamma Pina.
 
DI CHE VIA SEI?
Sapete a chi è intitolata la via dove abitate? Un altro modo per conoscere la città.
 
CURIOSITA´ D´ALTRI TEMPI
Un viaggio nella storia della città che ci porterà a nuove scoperte.
 
 
 
scrivi al direttore
 
 
Meteo Toscana
 

 

     
Bookmark and Share  

Testata Giornalistica, Autorizzazione del Tribunale di Firenze n. 5946 del 18 febbraio 2014.
Tutti i diritti riservati all'editore: Viola Srl semplificata - in liquidazione - P.I. 06357850483 sede via Cecioni 123, 50036 Pratolino, Firenze.