Firenze in diretta
Firenze, Martedì 19 Febbraio 2019 - ore 23:18
 
BEKAERT, FIRMATO IL DECRETO
BEKAERT, FIRMATO IL DECRETO
I lavoratori erano pronti ad occupare la fabbrica

Nella serata di ieri, venerdì 28 settembre, il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha firmato il decreto Genova, che consente la cassa integrazione per i lavoratori della Bekaert.

I lavoratori della Bekaert ieri hanno scioperato e manifestato davanti alla sede della prefettura di Firenze per chiedere proprio il decreto che avrebbe garantito loro la cassa integrazione.

I termini per il licenziamento dei 318 lavoratori scadranno il 3 ottobre e l´azienda non si è mai resa disponibile a posticipare questa data. Entro il 3 ottobre quindi dovrà essere pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto che stabilisce, anche per i lavoratori Bekaert, la possibilità di accedere alla cassa integrazione.

I rapprensentanti sindacali hanno parlato con il prefetto che ha assicurato la pubblicazione, a breve, del decreto, essenziale per non dover affrontare il problema della reindustrializzazione con tutti i lavoratori licenziati.

Solidarietà con i lavoratori della Bekaert è stata manifestata dal presidente della Regione Enrico Rossi. "Sarò presente martedì 2 ottobre - ha annunciato Rossi - sarò con loro al ministero dello Sviluppo Economico".

"È fondamentale - ha aggiunto - che entro quella data sia operativo il decreto Genova, che contiene la reintroduzione della cassa integrazione per le aziende che cessano l´attività. Da quello che sappiamo il provvedimento dovrebbe essere pubblicato a breve in Gazzetta Ufficiale. In questo modo riusciremo a bloccare il licenziamento dei 318 lavoratori dell´ex Pirelli di Figline Valdarno e ad aprire il capitolo della reindustrializzazione dell´area e del ricollocamento degli operai. C´è poco tempo ma non ci arrendiamo".

Sara Aldobrandi


28/09/18

  Bookmark and Share
 
Altre notizie
Leggi altri articoli
TREDICENNE DANNEGGIA ORSANMICHELE
 
TREDICENNE DANNEGGIA ORSANMICHELE
Denunciato turista inglese

Ha scavalcato la recinzione e si è attaccato alla cornice della statua di San Luca, danneg ...

DONNA CURATA PER INFLUENZA
 
DONNA CURATA PER INFLUENZA
Muore cinque ore dopo la visita

Una donna di 80 anni è morta cinque ore dopo una visita dalla guardia medica che l´a ...

SENSO UNICO ALTERNATO SULLA SP 37
 
SENSO UNICO ALTERNATO SULLA SP 37
Per il taglio di alberi

L´Ufficio Viabilità della Città Metropolitana di Firenze, ha stabilito l’isti ...

VERIFICHE AL PONTE DI MARCIGNANA
 
VERIFICHE AL PONTE DI MARCIGNANA
Resterà chiuso per 15 giorni

Il Ponte di Marcignana o Ponte "alla Motta", sulla Sp 11, nel territorio dei Comuni di Empoli e C ...

PUGNO IN CAMPO
 
PUGNO IN CAMPO
Sospesa partita degli allievi

Un´altra partita sospesa tra giovanissimi per un atto di violenza in campo, dopo quella tra ...

 
 
I NOSTRI AMICI A 4 ZAMPE
Aiutiamo a cercare casa agli animali in difficoltà. E siamo a disposizione per le segnalazioni di quelli scomparsi.
 
CUCINIAMO INSIEME
Volete preparare un piatto sfizioso fatto in casa? Date un´occhiata alle ricette di Mamma Pina.
 
DI CHE VIA SEI?
Sapete a chi è intitolata la via dove abitate? Un altro modo per conoscere la città.
 
CURIOSITA´ D´ALTRI TEMPI
Un viaggio nella storia della città che ci porterà a nuove scoperte.
 
 
 
scrivi al direttore
 
 
Meteo Toscana
 

 

     
Bookmark and Share  

Testata Giornalistica, Autorizzazione del Tribunale di Firenze n. 5946 del 18 febbraio 2014.
Tutti i diritti riservati all'editore: Viola Srl semplificata - in liquidazione - P.I. 06357850483 sede via Cecioni 123, 50036 Pratolino, Firenze.