Firenze in diretta
Firenze, Lunedì 17 Dicembre 2018 - ore 07:30
 
ANTICA FIERA DELLŽANTELLA
ANTICA FIERA DELLŽANTELLA
Una grande fattoria in mostra

Una grande fattoria a cielo aperto, dove per tre giorni mucche e galline danno bella mostra di sé, i cani da pastore mettono in riga piccoli greggi di pecore, e con tecniche e maestria antiche si creano prodotti genuini come il miele, il formaggio e la pasta fatta in casa alla maniera della nonna. Apparirà così il centro abitato di Antella, nel territorio di Bagno a Ripoli, con il ritorno dellŽAntica Fiera paesana organizzata dallŽamministrazione comunale, in programma da sabato 29 settembre a lunedì 1 ottobre al giardino della Resistenza, in piazza Peruzzi e nelle strade principali del paese, con la sua nuova edizione.

Un omaggio alla tradizione agricola e contadina del comune alle porte di Firenze che come sempre darà ad un pubblico di tutte le età, con particolare attenzione ai più piccoli, la possibilità di partecipare a tante iniziative e attività. Tra le diverse attrazioni della tre giorni, ad esempio, i laboratori di smielatura, le degustazioni di prodotti di filiera corta con il mercato contadino organizzato in collaborazione con Cia, Coldiretti e Upa, gli assaggi di latte e latticini a cura di Mukki Mugello e Podere Centrale Bio che insegneranno ai bimbi a fare il formaggio. Pezzo forte della Fiera, come da tradizione, lŽesposizione degli animali della fattoria organizzata insieme ad Arat, con cavalli, maiali, caprette, mucche e tante altre razze ospitate in una grande stalla aperta al pubblico. LŽesposizione, per la prima volta questŽanno, proseguirà per lŽintera durata della Fiera, estendendosi anche alla giornata del lunedì. In programma, inoltre, il “battesimo della sella” sul pony per “mandriani” in erba, lezioni di panificazione con i grandi antichi, dimostrazioni di sheepdog, mostra e trofeo canino.

LŽinaugurazione dellŽAntica Fiera dellŽAntella si svolgerà come sempre il sabato pomeriggio con la tradizionale sfilata degli animali lungo le vie del paese, mentre la chiusura del lunedì porterà in strada i banchetti del grande “fierone”. La domenica invece tradizionale mercatino del Calcit. Mentre in piazza Peruzzi, per tutto il weekend, si rinnova lŽappuntamento avviato lo scorso anno con le giostre per bambini.

“La Fiera – dicono il sindaco di Bagno a Ripoli Francesco Casini e lŽassessora allo sviluppo economico Francesca Cellini – anche questŽanno sarà un grande momento di aggregazione per la nostra comunità e lŽoccasione per valorizzare il lavoro degli agricoltori e degli allevatori locali, con la degustazione di prodotti di filiera corta e tanti laboratori che avvicineranno i più piccoli alla natura. Si rende omaggio alla nostra tradizione agricola, con lo sguardo rivolto al presente e soprattutto alle prospettive di crescita future che le nostre campagne riservano allŽeconomia locale, allŽinsegna della sostenibilità e dellŽamore per lŽambiente”.


25/09/18

  Bookmark and Share
 
Altre notizie
Leggi altri articoli
IL CAPODANNO IN CITTA´
 
IL CAPODANNO IN CITTA´
Spray al peperoncino vietato al Piazzale

Francesco Renga e Baby K saranno i protagonisti della lunga notte di Capodanno a piazzale Michela ...

MOTORADUNO DI BENEFICENZA
 
MOTORADUNO DI BENEFICENZA
Tutti vestiti da Babbo Natale

Domenica 16 dicembre tutti in moto vestiti da Babbo Natale per solidarietà: è la qu ...

PRANZO DI NATALE A PALAZZO VECCHIO
 
PRANZO DI NATALE A PALAZZO VECCHIO
Per 100 anziani di Montedomini

Pranzo di Natale nel Salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio per gli anziani delle strutture de ...

MEETING DEI DIRITTI UMANI
 
MEETING DEI DIRITTI UMANI
8 mila studenti al Mandela Forum

Torna il Meeting dei diritti umani, iniziato nel 1997 e che festeggia quest´anno la sua ven ...

CONCERTONE DI CAPODANNO AL PIAZZALE
 
CONCERTONE DI CAPODANNO AL PIAZZALE
Arrivano Renga e Baby K

Francesco Renga e Baby K saranno i protagonisti della lunga notte di Capodanno a piazzale Michela ...

 
 
I NOSTRI AMICI A 4 ZAMPE
Aiutiamo a cercare casa agli animali in difficoltà. E siamo a disposizione per le segnalazioni di quelli scomparsi.
 
CUCINIAMO INSIEME
Volete preparare un piatto sfizioso fatto in casa? Date unŽocchiata alle ricette di Mamma Pina.
 
DI CHE VIA SEI?
Sapete a chi è intitolata la via dove abitate? Un altro modo per conoscere la città.
 
CURIOSITAŽ DŽALTRI TEMPI
Un viaggio nella storia della città che ci porterà a nuove scoperte.
 
 
 
scrivi al direttore
 
 
Meteo Toscana
 

 

     
Bookmark and Share  

Testata Giornalistica, Autorizzazione del Tribunale di Firenze n. 5946 del 18 febbraio 2014.
Tutti i diritti riservati all'editore: Viola Srl semplificata - in liquidazione - P.I. 06357850483 sede via Cecioni 123, 50036 Pratolino, Firenze.