Firenze in diretta
Firenze, Sabato 23 Febbraio 2019 - ore 14:59
 
UCCIDE IL FIGLIO: ´NON RICORDO´
UCCIDE IL FIGLIO: ´NON RICORDO´
Resta in carcere il padre assassino

Ha ucciso il figlio di un anno e ferito la compagna con diverse coltellate, il trentaquattrenne di Sant´Agata che stamani ha risposto alle domande del gip Angela Fantechi.

Niccolò Patriarchi ha detto al giudice di non ricordare nulla di quello che è successo il 14 settembre davanti alla sua casa.

Il gip ha convalidato l´arresto e disposto nei suoi confronti la misura della custodia cautelare in carcere.

Patriarchi è difeso dall´avvocato Caterina Manni, avrebbe affermato di avere un vuoto su quanto accaduto dal momento del suo ritorno a casa fino all´arrivo dei carabinieri. I reati che gli vengono contestati sono omicidio e lesioni personali aggravate.

Il pm Fabio Di Vizio, titolare dell´inchiesta, conferirà mercoledì prossimo l´incarico per l´esecuzione dell´autopsia sul corpo del bambino.

Sara Aldobrandi


17/09/18

  Bookmark and Share
 
Altre notizie
Leggi altri articoli
WI FI SPENTO A SCUOLA
 
WI FI SPENTO A SCUOLA
I genitori chiedono il ripristino

Il tribunale di Firenze ha disposto lo spegnimento del sistema wi-fi di una scuola di Firenze per ...

CENTRO MASSAGGI A LUCI ROSSE
 
CENTRO MASSAGGI A LUCI ROSSE
Arrestata una donna cinese

Nei giorni scorsi, i Finanzieri del Comando Provinciale di Firenze hanno arrestato, in flagranza ...

SEQUESTRATA DISCARICA ABUSIVA
 
SEQUESTRATA DISCARICA ABUSIVA
Due persone denunciate

I carabinieri forestali hanno individuato e posto sotto sequestro una discarica abusiva in un ter ...

RAPINA A MANO ARMATA
 
RAPINA A MANO ARMATA
Minacciata la titolare del negozio

La titolare di un negozio di abbigliamento di via Talenti è stata rapinata e minacciata co ...

INCENDIO A LASTRA A SIGNA
 
INCENDIO A LASTRA A SIGNA
Intossicate due donne

Due donne sono rimaste intossicate la notte scorsa per l´incendio di un annesso agricolo vi ...

 
 
I NOSTRI AMICI A 4 ZAMPE
Aiutiamo a cercare casa agli animali in difficoltà. E siamo a disposizione per le segnalazioni di quelli scomparsi.
 
CUCINIAMO INSIEME
Volete preparare un piatto sfizioso fatto in casa? Date un´occhiata alle ricette di Mamma Pina.
 
DI CHE VIA SEI?
Sapete a chi è intitolata la via dove abitate? Un altro modo per conoscere la città.
 
CURIOSITA´ D´ALTRI TEMPI
Un viaggio nella storia della città che ci porterà a nuove scoperte.
 
 
 
scrivi al direttore
 
 
Meteo Toscana
 

 

     
Bookmark and Share  

Testata Giornalistica, Autorizzazione del Tribunale di Firenze n. 5946 del 18 febbraio 2014.
Tutti i diritti riservati all'editore: Viola Srl semplificata - in liquidazione - P.I. 06357850483 sede via Cecioni 123, 50036 Pratolino, Firenze.