Firenze in diretta
Firenze, Martedì 22 Gennaio 2019 - ore 21:05
 
BISCA IN UN RISTORANTE CINESE
BISCA IN UN RISTORANTE CINESE
Giocate da 100 mila euro sul piatto

La guardia di finanza ha scoperto una bisca clandestina in un ristorante cinese, nella zona dell´Osmannoro, che nelle ore notturne era frequentato da numerosi cittadini cinesi.

Il titolare del ristorante, un ventottenne cinese residente a Firenze, che era presente al momento del blitz, è stato denunciato per esercizio del gioco d´azzardo aggravato dall´aver istituito una casa da gioco in un pubblico esercizio.

Sono anche state sorprese 8 persone intente a giocare (tutti cinesi con regolare permesso di soggiorno e residenti tra i comuni di Firenze e Campi Bisenzio) che sono state denunciate per partecipazione a gioco d´azzardo.

I finanzieri avevano notato, in via Lucchese, due cinesi usciti, a tarda notte dal ristorante chiuso, con un voluminoso borsello.

Tra l´altro, uno dei cinesi fermati era noto ai finanzieri perchè già in precedenza era stato denunciato all´autorità giudiziaria per reati inerenti il gioco d´azzardo, ed in quel contesto venne anche arrestato per un tentativo di corruzione nei confronti di un militare delle Fiamme Gialle, reati per i quali ha patteggiato quasi due anni di reclusione.

I fermati avevano oltre 20 mila euro in contanti, suddivisi in mazzette di vario taglio e nel locale i finanzieri hanno individuato una saletta riservata dove altri cinesi giocavano a poker, e sul piatto c´erano circa 100 mila euro.

Sono stati sequestrati anche altri strumenti per il gioco d´azzardo: mazzi di carte, fiches e dadi.

Sono in corso anche approfondimenti economico-finanziari per accertare la provenienza del denaro, in relazione all´attività lavorativa svolta da tutti i cinesi sorpresi nella bisca clandestina.

L´operazione eseguita dalla guardia di finanza è l´ultima in ordine di tempo di altri interventi che hanno consentito di scoprire 9 case da gioco clandestine tra Firenze, Sesto Fiorentino e Campi Bisenzio. Questo ha portato alla denuncia di 70 cittadini cinesi, al sequestro di 4 bar e oltre 150.000 euro in contanti.

Sara Aldobrandi


06/09/18

  Bookmark and Share
 
Altre notizie
Leggi altri articoli
NEVICA NELL´ALTO MUGELLO
 
NEVICA NELL´ALTO MUGELLO
Ghiaccio sul passo del Giogo

La Sala di Protezione civile della Città Metropolitana di Firenze segnala deboli nevicate ...

CINQUECENTENARIO DELLA MORTE DI LEONARDO
 
CINQUECENTENARIO DELLA MORTE DI LEONARDO
Oltre 50 eventi a Vinci

Oltre 50 eventi, dalla scienza alla letteratura, dal teatro alla musica, dall´enogastronomi ...

DANNEGGIA UN POSTAMAT
 
DANNEGGIA UN POSTAMAT
Gli aveva ritirato la carta

Un trentaduenne albanese è stato arrestato dai carabinieri a Bagno a Ripoli dopo che aveva ...

FUGA IN AUTO PER DUE LADRI
 
FUGA IN AUTO PER DUE LADRI
Arrestati dopo un incidente 

Due malviventi sono stati arrestati ieri dopo un inseguimento, che si è concluso con un te ...

AGGREDISCE IL DATORE DI LAVORO
 
AGGREDISCE IL DATORE DI LAVORO
Tentato omicidio a colpi di mannaia

Un uomo di 41 anni di nazionalità cinese ha tentato di uccidere il suo datore di lavoro, u ...

 
 
I NOSTRI AMICI A 4 ZAMPE
Aiutiamo a cercare casa agli animali in difficoltà. E siamo a disposizione per le segnalazioni di quelli scomparsi.
 
CUCINIAMO INSIEME
Volete preparare un piatto sfizioso fatto in casa? Date un´occhiata alle ricette di Mamma Pina.
 
DI CHE VIA SEI?
Sapete a chi è intitolata la via dove abitate? Un altro modo per conoscere la città.
 
CURIOSITA´ D´ALTRI TEMPI
Un viaggio nella storia della città che ci porterà a nuove scoperte.
 
 
 
scrivi al direttore
 
 
Meteo Toscana
 

 

     
Bookmark and Share  

Testata Giornalistica, Autorizzazione del Tribunale di Firenze n. 5946 del 18 febbraio 2014.
Tutti i diritti riservati all'editore: Viola Srl semplificata - in liquidazione - P.I. 06357850483 sede via Cecioni 123, 50036 Pratolino, Firenze.