Firenze in diretta
Firenze, Martedì 26 Maggio 2020 - ore 19:11
 
SCIOPERO ALLA SIGNORINI RUBINETTERIE
SCIOPERO ALLA SIGNORINI RUBINETTERIE
Contro il licenziamento di 3 lavoratori

Stamani sciopero di un’ora e presidio dei lavoratori davanti ai cancelli della Signorini Rubinetterie di Campi Bisenzio, insieme a Daniele Calosi (segretario generale Fiom Cgil Firenze) e Andrea Vignozzi (Fiom Cgil Firenze): obiettivo, dire no a tre licenziamenti e chiedere chiarezza sul futuro dell’azienda.

Durante le ferie infatti la proprietà della Signorini Rubinetterie ha inviato le lettere di licenziamento a tre lavoratori. Questi, al rientro, si sono presentati in fabbrica perché i provvedimenti non sono ancora effettivi e l’azienda ha persino chiamato i carabinieri per farli allontanare.

´Con questa operazione, da 17 dipendenti totali ne rimarrebbero 14, - fa sapere il sindacato in una nota - una mossa fatta apposta per portare il numero dei lavoratori sotto i 15, per far sì che senza articolo 18 abbiano meno diritti (perdendo l’accesso eventuale agli ammortizzatori sociali) e per togliere così di mezzo le rappresentanze sindacali. La Fiom Cgil chiede il ritiro immediato dei licenziamenti e che venga fatta chiarezza rispetto al futuro dell’attività.´

La Signorini è una manifattura con quasi cento anni di storia: fattura oltre 2 milioni di euro l’anno, gli hotel di lusso di Firenze e non solo montano i loro rubinetti. La prossima settimana la Fiom Cgil farà un’iniziativa pubblica invitando le istituzioni, intanto in fabbrica prosegue lo stato di agitazione. Ha detto Daniele Calosi: “La Signorini è una realtà più piccola, ma l’arroganza dimostrata dall’azienda è grande quanto quella dimostrata da Bekaert. Noi, come stiamo facendo in Bekeart, anche qui non molliamo. Basta coi ricatti sulle spalle della povera gente. C’è il diritto alla dignità per chi lavora.”.

 


04/09/18

  Bookmark and Share
 
Altre notizie
Leggi altri articoli
RUBA SULLE AUTO IN SOSTA
 
RUBA SULLE AUTO IN SOSTA
Arrestato grazie a un residente

La notte scorsa, con l’accusa di furto aggravato su auto, la Polizia ha arrestato un sedice ...

11 LETTI PER PAZIENTI COVID
 
11 LETTI PER PAZIENTI COVID
Donati da una coppia di benefattori a Villa Donatello

Hanno donato 30 mila euro senza clamore o annunci, chiedendo solo l’anonimato. Una coppia r ...

SCOPERTO CON 1,2 KG DI DROGA
 
SCOPERTO CON 1,2 KG DI DROGA
Arrestato uno spacciatore

Nelle ultime ore, i militari della Guardia di Finanza di Firenze hanno arrestato in flagranza del ...

300 MILA EURO DI STRUMENTI MEDICALI
 
300 MILA EURO DI STRUMENTI MEDICALI
Donati al San Giovanni di Dio

Strumenti medicali per un valore complessivo di 250 mila euro sono stati acquistati e altri sono ...

SOLO 5 NUOVI CASI DI CORONAVIRUS
 
SOLO 5 NUOVI CASI DI CORONAVIRUS
Nessuno registrato nella provincia di Firenze

In Toscana sono 10.067 i casi di positività al Coronavirus, 5 in più rispetto a ier ...

 
 
I NOSTRI AMICI A 4 ZAMPE
Aiutiamo a cercare casa agli animali in difficoltà. E siamo a disposizione per le segnalazioni di quelli scomparsi.
 
CUCINIAMO INSIEME
Volete preparare un piatto sfizioso fatto in casa? Date un´occhiata alle ricette di Mamma Pina.
 
DI CHE VIA SEI?
Sapete a chi è intitolata la via dove abitate? Un altro modo per conoscere la città.
 
CURIOSITA´ D´ALTRI TEMPI
Un viaggio nella storia della città che ci porterà a nuove scoperte.
 
 
 
scrivi al direttore
 
 
Meteo Toscana
 

 

     
Bookmark and Share  

Testata Giornalistica, Autorizzazione del Tribunale di Firenze n. 5946 del 18 febbraio 2014.
Tutti i diritti riservati all'editore: Viola Srl semplificata - in liquidazione - P.I. 06357850483 sede via Cecioni 123, 50036 Pratolino, Firenze.