Firenze in diretta
Firenze, Martedì 23 Aprile 2019 - ore 23:04
 
74ESIMO ANNIVERSARIO DELLA LIBERAZIONE
74ESIMO ANNIVERSARIO DELLA LIBERAZIONE
Sabato le celebrazioni 

Sabato, 11 agosto, si celebrerà il 74esimo anniversario della Liberazione di Firenze, che quest’anno ha un ospite d’eccezione: l’ex presidente del Sudafrica e membro dell’ANC (African National Congress) Petrus Kgalema Motlanthe, attualmente trustee della Nelson Mandela Foundation. A Firenze in occasione dei 100 anni dalla nascita di Mandela, simbolo della lotta all’apartheid e alla segregazione razziale contro i neri, Motlanthe ha deciso di assistere alle celebrazioni della Liberazione della città dal nazifascismo.

Motlanthe è stato il terzo presidente del Sudafrica dal 25 settembre 2008 al 9 maggio 2009, mentre da quella stessa data al 2014 è stato vicepresidente nominato dal suo successore Jacob Zuma.

Il primo evento della giornata di sabato si terrà alle 7 a Palazzo Vecchio, quando ci saranno i rintocchi della Martella, la campana della Torre di Arnolfo, che l’11 agosto 1944 annunciò alla città il ritorno alla libertà e alla democrazia.

A seguire, alle 9.45 in piazza Santa Croce si terrà la cerimonia solenne dell’Alzabandiera con la deposizione di una corona di alloro da parte delle autorità civili, religiose e militari e sarà reso onore ai caduti di tutte le guerre con le preghiere di suffragio: per la Comunità ebraica ci sarà la lettura del discorso del rabbino capo Amedeo Spagnoletto, che non sarà presente perché impegnato nelle funzioni religiose dello Shabbat; per il Consiglio dei pastori evangelici interverrà il pastore Raffaello Volpe, mentre per la Chiesa cattolica parlerà Monsignor Vasco Giuliani.

Alle 10.15, al termine della cerimonia, partirà il corteo diretto a Palazzo Vecchio, con al seguito i Gonfaloni di Firenze, della Regione Toscana, della Città metropolitana e dei vari Comuni dell’area fiorentina, oltre ai labari della federazione delle associazioni partigiane e della associazioni d’arma e combattentistiche.

Sull’Arengario di Palazzo Vecchio, in piazza della Signoria, alle 10.30 sono in programma l´intervento del sindaco Dario Nardella e l’orazione di Renato Romei, membro della segreteria provinciale dell’Anpi di Firenze.

Alle 20 sull’Arengario di Palazzo Vecchio si terrà il concerto per la cittadinanza della Filarmonica ‘F. Nucci’ di Ponte Buggianese.


07/08/18

  Bookmark and Share
 
Altre notizie
Leggi altri articoli
IL 25 APRILE A FIRENZE
 
IL 25 APRILE A FIRENZE
Le celebrazioni pubbliche

Giovedì 25 aprile Firenze ricorderà il 74/esimo anniversario della Liberazione dal ...

BAGLIONI AL MANDELA FORUM
 
BAGLIONI AL MANDELA FORUM
Chiude il tour per i 50 anni di carriera

A Firenze è partito, lo scorso ottobre, e a Firenze si chiude, mercoledì 24 e vener ...

A PASQUA LO SCOPPIO DEL CARRO
 
A PASQUA LO SCOPPIO DEL CARRO
L´itinerario del corteo storico

Torna nella domenica di Pasqua, 21 aprile 2019, l’appuntamento con lo Scoppio del Carro, l& ...

FLORENCE BIKE FESTIVAL
 
FLORENCE BIKE FESTIVAL
Dal 12 al 14 aprile alle Cascine

Dal campionato di bici elettriche da cross alla pump track con rampe e circuiti in materiale ultr ...

THE GIORNALISTI AL MANDELA FORUM
 
THE GIORNALISTI AL MANDELA FORUM
Nuova data giovedì 18 aprile

Tutto esaurito per Thegiornalisti lo scorso ottobre, tutto esaurito domenica prossima, 7 aprile, ...

 
 
I NOSTRI AMICI A 4 ZAMPE
Aiutiamo a cercare casa agli animali in difficoltà. E siamo a disposizione per le segnalazioni di quelli scomparsi.
 
CUCINIAMO INSIEME
Volete preparare un piatto sfizioso fatto in casa? Date un´occhiata alle ricette di Mamma Pina.
 
DI CHE VIA SEI?
Sapete a chi è intitolata la via dove abitate? Un altro modo per conoscere la città.
 
CURIOSITA´ D´ALTRI TEMPI
Un viaggio nella storia della città che ci porterà a nuove scoperte.
 
 
 
scrivi al direttore
 
 
Meteo Toscana
 

 

     
Bookmark and Share  

Testata Giornalistica, Autorizzazione del Tribunale di Firenze n. 5946 del 18 febbraio 2014.
Tutti i diritti riservati all'editore: Viola Srl semplificata - in liquidazione - P.I. 06357850483 sede via Cecioni 123, 50036 Pratolino, Firenze.