Firenze in diretta
Firenze, Martedì 20 Novembre 2018 - ore 13:32
 
TARGA FALSA SULLŽAUTO
TARGA FALSA SULLŽAUTO
Rischia una multa di 8 mila euro

Sopra alle targhe originali ne aveva apposte altre due, tenute ferme da due elastici. E’ quanto aveva escogitato un cittadino italiano residente in Inghilterra che, tornato in Italia per un breve periodo, aveva pensato bene di dotare la sua auto di una “targa di scorta” in modo da evitare le multe degli autovelox. O almeno questa è stata la prima giustificazione fornita alla Polizia Municipale, che martedì scorso ha scoperto un reato che può essere punito con una sanzione fino a 8000 euro.

Gli agenti erano infatti impegnati in un normale servizio di controllo del territorio in occasione del mercato settimanale di Figline, quando si sono imbattuti in un’auto con targa inglese parcheggiata in divieto di sosta. E subito hanno notato che le due targhe, sia quella anteriore che quella posteriore, erano doppie e tenute insieme con elastici. Dopo aver incrociato i dati con la motorizzazione inglese, si è scoperto che la targa originale era regolare, ma quelle posizionate sopra risultavano cancellate.

E’ quindi scattato il fermo del mezzo con sequestro della carta di circolazione per tre mesi, oltre all’invio del verbale alla Prefettura di Firenze che dovrà decidere la somma da comminare all’automobilista, in una cifra compresa tra i 2000 e gli 8000 euro. Ovviamente anche le targhe sono state sequestrate.

 


14/06/18

  Bookmark and Share
 
Altre notizie
Leggi altri articoli
300 EURO PER 105 ANZIANI
 
300 EURO PER 105 ANZIANI
Il regalo della Compagnia di Babbo Natale

Dalla Compagnia di Babbo Natale 105 assegni da 300 euro ciascuno (per un importo complessivo di 3 ...

RUBA SULLE AUTO IN SOSTA
 
RUBA SULLE AUTO IN SOSTA
Acciuffato grazie a una moto Žpresa al voloŽ

Ieri sera, intorno alle 22.00, la Polizia di Stato ha arrestato un cittadino tunisino di 40 anni ...

LŽASSOCIAZIONE IL FORTETO ESISTE ANCORA
 
LŽASSOCIAZIONE IL FORTETO ESISTE ANCORA
Il sindaco di Dicomano chiede al Prefetto di chiuderla

LŽassociazione “il Forteto” è ancora esistente? Pare di sì, da verifich ...

STUPRATORE DI VARLUNGO
 
STUPRATORE DI VARLUNGO
Attribuita all´uomo un´altra aggressione

Salgono a quattro le aggressioni sessuali con rapina attribuite al venticinquenne rumeno accusato ...

BIMBA INTOSSICATA DALL´HASHISH
 
BIMBA INTOSSICATA DALL´HASHISH
Ha ingerito la droga in casa

La bambina di 20 mesi ricoverata al Meyer per un intossicazione da hashish ha ingerito la droga m ...

 
 
I NOSTRI AMICI A 4 ZAMPE
Aiutiamo a cercare casa agli animali in difficoltà. E siamo a disposizione per le segnalazioni di quelli scomparsi.
 
CUCINIAMO INSIEME
Volete preparare un piatto sfizioso fatto in casa? Date unŽocchiata alle ricette di Mamma Pina.
 
DI CHE VIA SEI?
Sapete a chi è intitolata la via dove abitate? Un altro modo per conoscere la città.
 
CURIOSITAŽ DŽALTRI TEMPI
Un viaggio nella storia della città che ci porterà a nuove scoperte.
 
 
 
scrivi al direttore
 
 
Meteo Toscana
 

 

     
Bookmark and Share  

Testata Giornalistica, Autorizzazione del Tribunale di Firenze n. 5946 del 18 febbraio 2014.
Tutti i diritti riservati all'editore: Viola Srl semplificata - in liquidazione - P.I. 06357850483 sede via Cecioni 123, 50036 Pratolino, Firenze.