Firenze in diretta
Firenze, Martedì 14 Agosto 2018 - ore 09:02
 
VENTISEIESIMA EDIZIONE DI CERAMICA
VENTISEIESIMA EDIZIONE DI CERAMICA
Dal 15 al 17 giugno a Montelupo Fiorentino

Design, tradizione, innovazione, grandi artisti internazionali della ceramica saranno protagonisti dal 15 al 17 giugno della 26esima edizione di Cèramica a Montelupo Fiorentino (Fi). Il filo conduttore della manifestazione di questŽanno, con oltre 30 espositori, 35 mostre e installazioni, più di 30 eventi che ripenseranno gli spazi della città, è "La ceramica oggetto del quotidiano", nelle sue forme, espressioni, materie.

"Ventisei edizioni di Cèramica sono più di 500 anni di creatività, artigianato ed eccellenza a Montelupo Fiorentino – ha detto lŽassessore regionale Vittorio Bugli -. Una comunità umana e produttiva che si fa forza della propria identità, e della tradizione della produzione ceramica, per continuare a investire risorse e intelligenze in contemporaneità e innovazione".

Da segnalare il padiglione della tradizione curato dallŽUnione delle Fornaci della Terracotta, tra oggetti artistici e dŽuso comune di ceramica del periodo pre-industriale e post-industriale; la "Wunderkammer: la camera delle meraviglie della ceramica", un luogo di confine tra tradizione e innovazione; il padiglione del Centro Ceramico Sperimentale, che attraverso lŽesposizione di 15 pezzi emblematici, rappresenta la nuova frontiera della ceramica. Tra le aziende a sostegno di Cèramica cŽè Colorobbia spa, main sponsor e partner nella realizzazione del padiglione dedicato allŽinnovazione.

"Sono oltre 30 le aziende del territorio coinvolte – ha spiegato Paolo Masetti, sindaco di Montelupo Fiorentino - alcune delle quali da mesi lavorano a stretto contatto con artisti nazionali e internazionali. Cèramica è il biglietto da visita di una città che non si ferma, che non rimane chiusa su se stessa, ma tenta sempre di percorrere nuove strade. Sono numerose le aziende che hanno scelto di sostenere e sponsorizzare lŽevento e stiamo stati selezionati dalla Camera di Commercio di Firenze fra i vincitori del bando finalizzato alla delocalizzazione degli eventi culturali".

Durante i giorni di Cèramica sarà possibile ammirare opere di grandi artisti come Nanni Valentini, Jonathan Monk, Sueharu FuKami, Cèsar, Chiara Camoni, Ugo La Pietra, Betty Woodman, Mimmo Paladino, Luigi Ontani, Sebastian Matta ed unŽinstallazione di 15 metri del Terzo Paradiso, omaggio a Michelangelo Pistoletto.


08/06/18

  Bookmark and Share
 
Altre notizie
Leggi altri articoli
ATTI OSCENI IN PISCINA
 
ATTI OSCENI IN PISCINA
Davanti a due minorenni

Un uomo di 34 anni è stato denunciato per atti osceni in luogo pubblico davanti a minori, ...

PORTALETTERE BUTTA LA POSTA
 
PORTALETTERE BUTTA LA POSTA
Denunciato quarantaseienne a Borgo

Era stato assunto da un corriere che si occupa del recapito di posta, ma invece di consegnarla la ...

TOPI DŽAPPARTAMENTO CATTURATI
 
TOPI DŽAPPARTAMENTO CATTURATI
Uno si frattura le gambe buttandosi da un muro

Mancavano pochi minuti alle 23.00 quando ieri, in un appartamento nella zona di Porta Romana a Fi ...

RAPINA AL MONEY TRANSFERT
 
RAPINA AL MONEY TRANSFERT
Picchiato il commesso

Un minimarket abilitato per il money transfert è stato rapinato la notte di venerdì ...

RITIRA TRE PACCHI DAL CORRIERE
 
RITIRA TRE PACCHI DAL CORRIERE
Contengono 15 kg di marijuana

Un ventiquattrenne cinese è andato a ritirare tre grossi pacchi da un famoso corriere con ...

 
 
I NOSTRI AMICI A 4 ZAMPE
Aiutiamo a cercare casa agli animali in difficoltà. E siamo a disposizione per le segnalazioni di quelli scomparsi.
 
CUCINIAMO INSIEME
Volete preparare un piatto sfizioso fatto in casa? Date unŽocchiata alle ricette di Mamma Pina.
 
DI CHE VIA SEI?
Sapete a chi è intitolata la via dove abitate? Un altro modo per conoscere la città.
 
CURIOSITAŽ DŽALTRI TEMPI
Un viaggio nella storia della città che ci porterà a nuove scoperte.
 
 
 
scrivi al direttore
 
 
Meteo Toscana
 

 

     
Bookmark and Share  

Testata Giornalistica, Autorizzazione del Tribunale di Firenze n. 5946 del 18 febbraio 2014.
Tutti i diritti riservati all'editore: Viola Srl semplificata - in liquidazione - P.I. 06357850483 sede via Cecioni 123, 50036 Pratolino, Firenze.