Firenze in diretta
Firenze, Lunedì 27 Maggio 2019 - ore 12:29
 
ASTORI: IL CUORE HA ACCELERATO TROPPO
ASTORI: IL CUORE HA ACCELERATO TROPPO
L´inchiesta passa a Firenze

I due periti professori Carlo Moreschi e Gaetano Thiene incaricati dalla procura di Udine di capire le cause che hanno portato alla morte il 4 marzo scorso di Davide Astori avrebbero concluso che il decesso è avvenuto per tachiaritmia.

Cioè l´opposto dell´ipotesi iniziale venuta fuori dopo la tragedia: la bradiaritmia. Per capire meglio, inizialmente i medici pensavano che il cuore di Astori avesse rallentato fino a fermarsi mentre l´atleta dormiva. Invece, secondo questa nuova tesi, il cuore del capitano viola avrebbe accelerato in maniera così violenta da portare Astori alla morte. Forse il trentunenne difensore viola si è anche svegliato e non è escluso che, se fosse stato in camera con qualcuno, potevano essere allertati i soccorsi. Comunque questo sarebbe stato il primo e purtroppo fatale episodio della patologia tachiaritmica.

Quello che è certo, è che nessuno si era accorto di niente prima, perchè Sportiello aveva giocato alla playstation con Astori fino alle 23 e quando lo ha lasciato stava bene.

Il procuratore di Udine Antonio De Nicolo ha dichiarato: ´Posso solo dire che sul caso è aperto un fascicolo a carico di ignoti. La collega sta studiando il documento. Non appena il lavoro sarà terminato decideremo se proseguire l’indagine o chiedere l’archiviazione.´

Dopo questi ultimi sviluppi la procura di Udine ha passato l´inchiesta, per omicidio colposo a carico di ignoti, alla procura di Firenze. Il fascicolo comprende gli accertamenti di polizia giudiziaria svolti a Udine ma verrà probabilmente integrato da altre indagini effettuate dalla pg di Firenze.

Sara Aldobrandi


08/06/18

  Bookmark and Share
 
Altre notizie
Leggi altri articoli
FIORENTINA ALLENAMENTO A PORTE APERTE
 
FIORENTINA ALLENAMENTO A PORTE APERTE
Orsato per la partita con il Genoa

La Fiorentina chiama a raccolta i tifosi e dopo i biglietti a prezzi agevolati per la gara di dom ...

A1 PANORAMICA PASSA IL GIRO
 
A1 PANORAMICA PASSA IL GIRO
Sabato 25 maggio saranno mille i ciclisti al via

Saranno mille i ciclisti che parteciperanno al Giro in A1 Panoramica, il tour amatoriale in autos ...

FIORENTINA ORA IL RISCHIO E´ LA B
 
FIORENTINA ORA IL RISCHIO E´ LA B
Una squadra sull´orlo del disastro

Siamo arrivati all´ultimo appello e questo solo un mese fa sembrava impensabile: arrivare a ...

E´ MORTO MARIO MAZZONI
 
E´ MORTO MARIO MAZZONI
Storico allenatore della Fiorentina

All’età di 88 anni è scomparso oggi Mario Mazzoni, lo storico allenatore Viol ...

50 ANNI DAL SECONDO SCUDETTO VIOLA
 
50 ANNI DAL SECONDO SCUDETTO VIOLA
Maglia celebrativa e un libro 

Un libro per raccontarne le gesta, l’omaggio del Franchi per una sfilata 50 anni esatti dop ...

 
 
I NOSTRI AMICI A 4 ZAMPE
Aiutiamo a cercare casa agli animali in difficoltà. E siamo a disposizione per le segnalazioni di quelli scomparsi.
 
CUCINIAMO INSIEME
Volete preparare un piatto sfizioso fatto in casa? Date un´occhiata alle ricette di Mamma Pina.
 
DI CHE VIA SEI?
Sapete a chi è intitolata la via dove abitate? Un altro modo per conoscere la città.
 
CURIOSITA´ D´ALTRI TEMPI
Un viaggio nella storia della città che ci porterà a nuove scoperte.
 
 
 
scrivi al direttore
 
 
Meteo Toscana
 

 

     
Bookmark and Share  

Testata Giornalistica, Autorizzazione del Tribunale di Firenze n. 5946 del 18 febbraio 2014.
Tutti i diritti riservati all'editore: Viola Srl semplificata - in liquidazione - P.I. 06357850483 sede via Cecioni 123, 50036 Pratolino, Firenze.