Firenze in diretta
Firenze, Martedì 25 Settembre 2018 - ore 16:03
 
PREVENZIONE SANITARIA IN PIAZZA
PREVENZIONE SANITARIA IN PIAZZA
Domenica visite gratuite

Prevenzione sanitaria in piazza con 26 presidi di diagnostica. Torna domenica la seconda edizione di ‘Lions in piazza’, l’iniziativa organizzata dal Lions Clubs International Distretto 108 La, che offre la possibilità ai fiorentini di effettuare gratis visite ed esami in molti ambiti di medicina specialistica nei vari ambulatori predisposti per l’occasione.

L’iniziativa, che si terrà dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 17.30 presso il giardino delle Medaglie d’ Oro e la palestra di scherma Raggetti (via Baracca/via Corelli), è stata presentata oggi a Palazzo Vecchio dall’assessore alla Sanità Sara Funaro, dal presidente del Quartiere 5 Cristiano Balli, dal primo vicegovernatore del Lions Club International Distretto 108 LA avvocato Daniele Greco, dal coordinatore del ‘Lions in piazza’ Walter Baluardi e dalla presidente del Leo Club Distretto 108 La Martina Cecchi.

Oltre che al valore in sé dello screening, l’iniziativa ha lo scopo di evidenziare l’importanza della cultura della prevenzione in ambito sanitario quale corretto atteggiamento per una diagnosi precoce delle malattie, specie nei confronti delle persone più fragili.

“‘Lions in piazza’ è una bella iniziativa - ha detto l’assessore Funaro -, ben organizzata, con un ottimo lavoro di coinvolgimento della cittadinanza e delle associazioni presenti sul territorio e una grande qualità dei professionisti che prestano servizio in piazza”. “L’iniziativa è importante - ha spiegato l’assessore - perché focalizza l’attenzione sul tema della prevenzione. Troppo spesso si va a fare le visite quando si sta già male e troppo spesso si cerca un intervento sanitario o di assistenza quando siamo arrivati al limite. Se non si inizia a ragionare in un’ottica di prevenzione, sia sociale che sanitaria, si rischia di avere un sistema che non regge e delle persone che non riescono a tornare indietro dalle difficoltà che hanno. Quindi ben vengano iniziative come ‘Lions in piazza’”.

“La prevenzione torna in piazza nel nostro quartiere, tra i palazzi, in un giardino pubblico - ha detto il presidente Balli -. L’iniziativa dei Lions, organizzata insieme ai giovani del Leo Club, è importante e lo scorso anno ha visto più di mille persone recarsi agli stand. Il quartiere si inserisce in un contesto, quello di Novoli, dove i temi della prevenzione e della cura della persona incontrano un bisogno e spero che anche quest’anno siano numerosi i cittadini che parteciperanno per fare visite ed esami gratuiti”.

“Con le visite in piazza di domenica ci apprestiamo ancora una volta a vivere una giornata importante - ha detto il coordinatore dell’evento Baluardi -, una giornata di orgoglio Lions per la partecipazione e la condivisione che fa esaltare il nostro motto ‘We serve’ perché servire fa piacere, riempie il cuore di gioia e ci fa sentire uniti. Questo service è il passaggio del lionismo dalla carità ad una attività di servizio, mettendo in campo le professionalità del volontariato”.

“In un periodo come questo, in cui la crisi economica fa sì che le famiglie tagliano anche le spese sanitarie - ha detto il primo vicegovernatore del Lions Club International Distretto 108 LA avvocato Greco -, la prevenzione, anche quella fatta gratuitamente dai Lions, è una cosa fondamentale. Invito i fiorentini ad essere presenti numerosi in piazza domenica e ringrazio l’amministrazione comunale e il Quartiere 5 per la collaborazione”.

‘Lions in piazza’, che prevede oltre 15 presidi sanitari, è rivolta a tutti i cittadini che, gratuitamente, potranno effettuare varie prestazioni come ad esempio la MOC ultrasuonografica, l’ecografia dell’addome, lo screening nefrologico, visite per il controllo del diabete, misurazione della pressione arteriosa, visita ginecologica e pap test, visite senologica e per prevenire patologie prostatiche, del cavo orale degli adulti e dei bambini, ecografia del collo e della tiroide, visita audiologica e controllo dell’udito e consulenza alimentare (bioterapia nutrizionale).

I Leo Club Distretto 108 La, inoltre, saranno a disposizione per dare informazioni sulle malattie infettive e sulle vaccinazioni in età infantile. “Per noi è sempre un’occasione bella poter partecipare ai ‘Lions in piazza’ - ha commentato la presidente del Leo Club Distretto 108 La Cecchi - perché ci permette di fare attività di sensibilizzazione verso i cittadini per far capire loro la realtà delle cose e metterli in guardia dalle bufale”.

L’iniziativa ha il patrocinio del Comune e della Regione e la collaborazione di Quartiere 5, Farmacie comunali Firenze, Misericordie, Croce Rossa Italiana, Ordine di Malta, CSO, Adafi, Auser, Andi, Lila, Promedical Service, Farmacie comunali di Sesto Fiorentino, Galbert, Circolo scherma Raggetti, Ottica Del Lungo, Ascoltare, Nefro, Regain Your Life, Synlab e Alice onlus. I Lions Club partecipanti sono la 1 Circoscrizione Zona A - 2 Circoscrizione Zone C e D e Leoi Club Distretto 108 La.


17/05/18

  Bookmark and Share
 
Altre notizie
Leggi altri articoli
ALBERO ABBATTUTO
 
ALBERO ABBATTUTO
Era a rischio per il forte vento

Un albero di proprietà del Comune, posto all´interno di una rotatoria in via del Gignoro, ...

CONTINUA L´ALLERTA VENTO
 
CONTINUA L´ALLERTA VENTO
Raffiche superiori a 50 km/h

Continua fino a domani l’allerta per rischio vento forte in corso a Firenze. Il nuovo bolle ...

IL CHIANTI DIVENTA ´SHIANDI´
 
IL CHIANTI DIVENTA ´SHIANDI´
Il marchio registrato in caratteri cinesi

Il Chianti parla e scrive cinese. Dopo una lunghissima trafila burocratica, il marchio vino Chian ...

LA FIRENZE DEL FUTURO
 
LA FIRENZE DEL FUTURO
Disegnata dai bambini

Sono stati decine e decine bimbi e ragazzi che hanno partecipato al laboratorio “La citt&ag ...

NONNO ASCOLTAMI
 
NONNO ASCOLTAMI
Controlli gratuiti dell´udito

"E´ per noi un grande piacere ospitare questa campagna. La Regione Toscana punta da tempo sulla p ...

 
 
I NOSTRI AMICI A 4 ZAMPE
Aiutiamo a cercare casa agli animali in difficoltà. E siamo a disposizione per le segnalazioni di quelli scomparsi.
 
CUCINIAMO INSIEME
Volete preparare un piatto sfizioso fatto in casa? Date un´occhiata alle ricette di Mamma Pina.
 
DI CHE VIA SEI?
Sapete a chi è intitolata la via dove abitate? Un altro modo per conoscere la città.
 
CURIOSITA´ D´ALTRI TEMPI
Un viaggio nella storia della città che ci porterà a nuove scoperte.
 
 
 
scrivi al direttore
 
 
Meteo Toscana
 

 

     
Bookmark and Share  

Testata Giornalistica, Autorizzazione del Tribunale di Firenze n. 5946 del 18 febbraio 2014.
Tutti i diritti riservati all'editore: Viola Srl semplificata - in liquidazione - P.I. 06357850483 sede via Cecioni 123, 50036 Pratolino, Firenze.