Firenze in diretta
Firenze, Martedì 20 Novembre 2018 - ore 13:31
 
50 MILA VISITE SALTATE
50 MILA VISITE SALTATE
I pazienti non disdicono e scatta la sanzione

Sono stati 50.029 i cittadini che lo scorso anno non si sono presentati all’appuntamento prenotato e così un gran numero di visite ed esami sono andati perduti. Impossibile, infatti, da parte degli operatori, poter chiamare altri pazienti se la disdetta non è stata comunicata prima della data stabilita di erogazione della prestazione.

Tale comportamento, che non consente di liberare il posto in lista d’attesa a favore di un’altra persona, ha riguardato 10.978 cittadini a Empoli, 20.000 a Firenze, 16.451 a Prato e ben 22.600 a Pistoia.

E invece superiore il numero delle prestazioni annullate (597.118) a dimostrazione di un alto senso civico tra tutti i residenti della AUSL Toscana centro: 13.570 a Empoli, 446.370 a Firenze, 80.391 a Pistoia e 56.787 a Prato.

Le prestazioni prenotate sono invece state 3.548.929: 629.256 a Empoli; 1.501.810 a Firenze; 682.051 a Pistoia e 735.812 a Prato.

Nei confronti dei cittadini che non si presentano alla prestazione prenotata e non hanno disdetto l’appuntamento entro le 48 ore precedenti, viene applicata una sanzione, il cosiddetto “malum”, previsto dalla normativa regionale, che discende a sua volta da quella nazionale; l’importo è pari al ticket della prestazione diagnostica o della visita specialistica non effettuate, senza applicazione della fascia aggiuntiva modulata sul reddito. Tale sanzione viene applicata anche agli esenti.

L’annullamento della sanzione amministrativa potrà avvenire solo in presenza di casi specifici e particolari che giustifichino l’impossibilità a disdire nei tempi utili, per i quali dovrà essere presentata la necessaria documentazione.

Si ricorda che le informazioni per la disdetta degli appuntamenti si trovano sui siti delle ex Aziende Sanitarie di Empoli, Firenze, Prato e Pistoia.

Nell’area fiorentina e pratese è inoltre attivo, per molte prestazioni, il servizio SMS con l’invio della data dell’appuntamento e i numeri da chiamare in caso di disdetta che arrivano direttamente sullo smartphone.

L’Azienda ha chiesto ad Estar (Ente di Supporto Tecnico Amministrativo regionale) la progressiva estensione del sistema a tutti i territori.


14/05/18

  Bookmark and Share
 
Altre notizie
Leggi altri articoli
PROVINCE DOVE SI VIVE MEGLIO
 
PROVINCE DOVE SI VIVE MEGLIO
Firenze scende di 17 posizioni

L´indagine sulla Qualità della vita nelle province italiane realizzata da Italia Ogg ...

COLLAUDI ALLA PASSERELLA DELLE CASCINE
 
COLLAUDI ALLA PASSERELLA DELLE CASCINE
Chiusa al traffico pedonale per due giorni

Mercoledì 21 e giovedì 22 novembre sono in programma le prove di collaudo per i lav ...

´LEGITTIMA DIFESA CONTRO GLI ANIMALI´
 
´LEGITTIMA DIFESA CONTRO GLI ANIMALI´
La richiesta degli agricoltori al ministro Centinaio

“Il ministro ci ha spiegato che si, gli animali sono bellissimi, ma quando vanno fuori cont ...

DUE NUOVI TRENI JAZZ
 
DUE NUOVI TRENI JAZZ
Aumentano i posti per le biciclette

Taglio del nastro per il 17esimo ed il 18esimo treno Jazz entrati a far parte della flotta region ...

BISTECCA PATRIMONIO DELLŽUNESCO
 
BISTECCA PATRIMONIO DELLŽUNESCO
Nasce il comitato per presentare la candidatura

Un comitato per presentare la candidatura della bistecca fiorentina a patrimonio Unesco. Il punto ...

 
 
I NOSTRI AMICI A 4 ZAMPE
Aiutiamo a cercare casa agli animali in difficoltà. E siamo a disposizione per le segnalazioni di quelli scomparsi.
 
CUCINIAMO INSIEME
Volete preparare un piatto sfizioso fatto in casa? Date unŽocchiata alle ricette di Mamma Pina.
 
DI CHE VIA SEI?
Sapete a chi è intitolata la via dove abitate? Un altro modo per conoscere la città.
 
CURIOSITAŽ DŽALTRI TEMPI
Un viaggio nella storia della città che ci porterà a nuove scoperte.
 
 
 
scrivi al direttore
 
 
Meteo Toscana
 

 

     
Bookmark and Share  

Testata Giornalistica, Autorizzazione del Tribunale di Firenze n. 5946 del 18 febbraio 2014.
Tutti i diritti riservati all'editore: Viola Srl semplificata - in liquidazione - P.I. 06357850483 sede via Cecioni 123, 50036 Pratolino, Firenze.