Firenze in diretta
Firenze, Sabato 23 Giugno 2018 - ore 19:50
 
RAPI´ E MINACCIO´ DI UCCIDERE UNA BIMBA
RAPI´ E MINACCIO´ DI UCCIDERE UNA BIMBA
Patteggia 4 anni di pena

Il nigeriano ventisettenne, che il 18 marzo scorso rapì una bambina di due anni dal centro di accoglienza dove risiedeva e minacciò di ucciderla a bastonate mentre era immerso nel fiume Sieve, ha patteggiato una pena di 4 anni.

L´uomo era accusato di sottrazione di minore, sequestro di persona, lesioni personali aggravate, violazione di domicilio e resistenza a pubblico ufficiale.

Aveva rapito la piccola perchè la moglie e la figlia erano state allontanate da lui dopo una denuncia per maltrattamenti confermata da alcuni suoi connazionali. Proprio per questo aveva preso di mira una piccola ospite del centro di accoglienza. Fortunatamente i carabinieri di Borgo San Lorenzo riuscirono a strappare la bimba dalle mani del ventisettenne prima che le facesse del male.

Il patteggiamento a 4 anni è stato concordato con la pm Benedetta Foti.

Sara Aldobrandi


07/05/18

  Bookmark and Share
 
Altre notizie
Leggi altri articoli
TARGA FALSA SULLŽAUTO
 
TARGA FALSA SULLŽAUTO
Rischia una multa di 8 mila euro

Sopra alle targhe originali ne aveva apposte altre due, tenute ferme da due elastici. E’ qu ...

IN BICI CON 2 KG DI HASHISH
 
IN BICI CON 2 KG DI HASHISH
Arrestato un ventottenne

I Finanzieri del Comando Provinciale di Firenze, nei giorni scorsi, hanno arrestato un cittadino ...

CAMPER CONTRO SCOOTER
 
CAMPER CONTRO SCOOTER
In ospedale il centauro

Sembrerebbe essere passato con il rosso il camper che nel primo pomeriggio di ieri ha urtato uno ...

GIOVEDI´ I FUNERALI DI DUCCIO DINI
 
GIOVEDI´ I FUNERALI DI DUCCIO DINI
Saranno in forma privata

I funerali di Duccio Dini, morto dopo essere stato investito da un´auto lanciata a folle ve ...

CHIUSURE IN FIPILI
 
CHIUSURE IN FIPILI
Per due notti consecutive

Per lavori di ripristino della pavimentazione stradale, LŽUfficio Viabilità della Citt&agr ...

 
 
I NOSTRI AMICI A 4 ZAMPE
Aiutiamo a cercare casa agli animali in difficoltà. E siamo a disposizione per le segnalazioni di quelli scomparsi.
 
CUCINIAMO INSIEME
Volete preparare un piatto sfizioso fatto in casa? Date unŽocchiata alle ricette di Mamma Pina.
 
DI CHE VIA SEI?
Sapete a chi è intitolata la via dove abitate? Un altro modo per conoscere la città.
 
CURIOSITAŽ DŽALTRI TEMPI
Un viaggio nella storia della città che ci porterà a nuove scoperte.
 
 
 
scrivi al direttore
 
 
Meteo Toscana
 

 

     
Bookmark and Share  

Testata Giornalistica, Autorizzazione del Tribunale di Firenze n. 5946 del 18 febbraio 2014.
Tutti i diritti riservati all'editore: Viola Srl semplificata - in liquidazione - P.I. 06357850483 sede via Cecioni 123, 50036 Pratolino, Firenze.